mercoledì , 25 novembre 2020
Home / Campionato / Magnanelli dopo Sassuolo-Bologna 3-1: “Bella vittoria, ma per trovare equilibrio serve sacrificio”

Magnanelli dopo Sassuolo-Bologna 3-1: “Bella vittoria, ma per trovare equilibrio serve sacrificio”

Dopo il ritorno alla vittoria della formazione neroverde, quel Sassuolo-Bologna 3-1 ottenuto grazie alla doppietta di Caputo e al gol di Boga. A Sky Sport ha parlato il capitano Francesco Magnanelli, che ha dato il suo commento sulla gara.

Oggi bisognava vincere: Dovevamo portare a casa la partita e lo abbiamo fatto. Se la squadra ha gli atteggiamenti giusti e la voglia di non prendere gol ha qualità da vendere. Dobbiamo essere organizzati bene davanti, se ci riusciamo possiamo far male a chiunque e fare belle cose, anche se la strada è lunga”.

Leggi anche > LE NOSTRE PAGELLE: PAROLA D’ORDINE EFFICACIA

Poi un commento sul futuro: La strada è lunghissima, non è facile trovare il giusto equilibrio. Per farlo ci vuole sacrificio. È un discorso più ampio e una sola partita non ci toglie le difficoltà che avevamo, ma ci dà la consapevolezza che la strada è quella giusta. Quella di stasera, però, è una bella vittoria”.

E, alla fine, sulla convocazione di Berardi: L’ho visto crescere anno dopo anno. Sa che deve prendersi delle responsabilità fuori dal campo, perché è già un leader tecnico. Da un giocatore del genere ci si aspetta questo, e lui lo sta facendo. Siamo contenti di lui, quando inizia a girare bene tornano i gol. Si merita la chiamata in Nazionale”.

Leggi anche > BOGA: “IMPORTANTE VINCERE IL DERBY, CI DÀ SICUREZZA”

foto: foxsports.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Serie A, il Sassuolo ospita l’Inter nel primo anticipo della nona giornata

Quante sono davvero le squadre che potranno concorrere per lo scudetto? Se l’anno scorso l’Inter …