giovedì , 25 febbraio 2021
fonte: repubblica.it

Ma poi…chi tira le punizioni?

La domanda del titolo è provocatoria ma non troppo. Scorrendo velocemente i tabellini dello scorso campionato e facendo ricorso alla nostra memoria abbiamo dovuto riscontrare che nessuno dei 49 gol realizzati dal Sassuolo è stato siglato su calcio di punizione. 

Normalmente le punizioni dal vertice destro dell’area erano assegnate d’ufficio a Domenico Berardi, mentre sul lato opposto al tiro potevano alternarsi Nicola Sansone e, talvolta, anche Antonio Floro Flores. Fatto sta che le situazioni nelle quali il portiere avversario è stato impensierito sono state davvero poche.

fonte: repubblica.it
fonte: repubblica.it

Sarà interessante, nel corso delle amichevoli estive, verificare se tra i nuovi arrivi (e ne stiamo aspettando altri…) qualcuno potrebbe ricoprire il ruolo del “Pirlo” neroverde. Karim Laribi, rientrato dopo una buona stagione al Pescara, ha un buon tiro da fuori area e potrebbe essere una pedina interessante a questo scopo.

Ma probabilmente il centrocampista e il centravanti che la dirigenza neroverde stanno cercando (El Kaddouri dal Napoli è la pista più calda sulla linea mediana) potrebbero creare nuove alternative per avere una possibilità in più per mettere in difficoltà le difese avversarie. Mentre impazza il calciomercato, noi abbiamo già la testa al campo…e molto vicina al gol.

di Massimiliano Todeschi

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Hamed Junior Traorè

Il Sassuolo ha riscattato Hamed Junior Traorè dall’Empoli

Secondo quanto riporta il giornale online locale PianetaEmpoli.it, è scattata la clausola per l’obbligo di …