domenica , 19 Maggio 2024
Andrea Mattioli e Fabien Petronelli
foto: Alberto Benaglia

L’Under 17 strappa un punto contro la Juve: 1-1 firmato Mattioli

L’Under 17 del Sassuolo pareggia in casa contro una Juventus al gran completo: i neroverdi, per la seconda volta consecutiva, sono costretti a dividere la posta con i bianconeri, che trovano la rete del vantaggio con Petrelli solo grazie ad un disimpegno sbagliato della retroguardia emiliana. Il Sassuolo, nonostante lo svantaggio, mostra carattere, cercando con ogni mezzo di contrastare il prolungato fraseggio dei bianconeri. La partita è stata giocata da entrambe le formazioni in maniera attenta, con la consapevolezza che il minimo errore sarebbe stato fatale, come è effettivamente stato per entrambe le reti.

UNDER 17 SASSUOLO: LA CLASSIFICA AGGIORNATA

La formazione schierata da mister Pensalfini ha giocato alla pari con la Vecchia Signora, sfiorando in un paio di occasioni il gol, prima con un preciso ma debole tiro di Petronelli, poi con una conclusione di Artioli dalla lunga distanza. Il pareggio porta la firma di Mattioli, bravo a girarsi in area e a concludere sotto l’incrocio dei pali, complice anche una leggera deviazione dell’avversario. Le due formazioni hanno giocato alla pari: la Juve si è lasciata preferire per il possesso palla, mente il Sassuolo ha avuto più voglia e carattere. La prossima giornata vedrà i neroverdi in trasferta contro la corazzata Genoa, uscita sconfitta dal derby con la Sampdoria.

di E.P.

I risultati della quarta giornata e il tabellino della partita:

LEGGI ANCHE > CAMPIONATO UNDER 13: FORLI’-SASSUOLO 0-4

Carpi-Spezia 0-3
Cremonese-Parma 1-0
Genoa-Sampdoria 1-2
Pro Vercelli-Empoli 1-2
Sassuolo-Juventus 1-1
Torino-Fiorentina 1-2
Virtus Entella-Novara 1-4

Sassuolo-Juventus  1-1

Reti: 37’ Petrelli (J), 75’ Mattioli (S).

Sassuolo: Vitale, Caminati (75’ Brizzolara), D’Alessio (75’ Cataldo), Artioli, Leporati, Larosa, Nucci (66’ Boschetti), Licka (54’ Shiba), Mattioli, Petronelli (75’ Comisso), Iodice (54’ Dago).

A disposizione: Rubino, Bianchini, Notari.

Allenatore: Filippo Pensalfini.

Juventus: Siano, Bandeira, Adamoli (78’ Diallo), Francofonte, Gozzi, Boloca, Tongya (54’ Pinelli), Fagioli, Petrelli, Leone, Penner (54’ Mazzone).

A disposizione: Colombo, Zanellato, Volpatto, Vergnano, Pinto, De Panfilis.

Allenatore: Francesco Pedone.

Arbitro: Sig. Tommaso Zamagni di Cesena.

Assistenti: Sig. Giacomo Zanni di Modena e Sig. Lorenzo D’Errico di Modena.

Note: ammoniti La Rosa (S), Mattioli (S), Bandeira (J).

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

neri dopo sassuolo reggiana

Under 17, Neri dopo Sassuolo-Monza 0-1: “I ragazzi non meritavano di uscire”

Stagione finita per il Sassuolo Under 17, che viene superato di misura dal Monza nel …