mercoledì , 21 Febbraio 2024
luca reggiani borussia dortmund

Luca Reggiani lascia il Sassuolo e approda al Borussia Dortmund

L’indiscrezione di mercato giovanile che vi abbiamo lanciato in esclusiva appena un mese fa è confermata: Luca Reggiani lascia il Sassuolo e l’Italia e diventa un nuovo giocatore del Borussia Dortmund. Il centrale difensivo classe 2008, uno dei fiori all’occhiello del Settore Giovanile del Sassuolo, ha deciso di proseguire la sua promettente carriera in Germania, come riporta il noto esperto di mercato Fabrizio Romano. Ma definirlo un prospetto importante solo a livello di Sassuolo è riduttivo: Reggiani è capitano della Nazionale di categoria, si alterna tra i pari età e i 2007 da diversi anni ormai, con ottimi risultati. Ma come si è arrivati a questa rottura tra Reggiani e il Sassuolo?

La goccia che ha fatto traboccare il vaso c’è stata nella prima settimana di dicembre, quando Reggiani ed il suo entourage hanno comunicato al Sassuolo l’offerta del Borussia Dortmund. In base ai regolamenti vigenti, se un giocatore di almeno sedici anni non ha ancora firmato un contratto da professionista con la società di appartenenza, un club estero può accordarsi con il giocatore senza passare dalla società titolare del cartellino. A cui va comunque riconosciuto un premio di formazione: una magra consolazione per il Sassuolo, che si vede sfuggire per due spicci un ragazzo dal potenziale tecnico ed economico ancora tutto da scoprire. La trattativa è andata avanti sotto traccia per alcuni mesi, stando a quanto ci risulta, ma è stata ufficializzata soltanto adesso al compimento dei 16 anni da parte di Reggiani, nella giornata di oggi. 

Per evitare un Reggiani-bis, il Sassuolo si sta cautelando mettendo sotto contratto alcuni dei giovani più promettenti del proprio vivaio: non soltanto per difendersi dalle minacce estere ma anche italiane. Con le nuove normative in vigore, infatti, al 30 giugno decade il vincolo che lega un giovane di serie alla società di appartenenza: una sorta di mercato libero che non può far stare tranquille le società. Nel frattempo, però, Luca Reggiani fa le valige e vola in Germania: si tratta del primo giovane canterano del Sassuolo a lasciare l’Emilia per una big estera. E questa è l’unica altra consolazione per il Sassuolo, se così vogliamo chiamarla.

Segui CS anche su Threads!

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

palmieri intervista

CS – Francesco Palmieri: “Sassuolo, giovani di prospettiva in Primavera e non solo”

Il Sassuolo Primavera è tornato ieri al secondo posto in classifica grazie al successo per …