sabato , 4 aprile 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Spal-Sassuolo 0-1: vittoria di carattere a Ferrara
Spal-Sassuolo 0-1, Matteo Politano
foto: foxsports.it

Le pagelle di Spal-Sassuolo 0-1: vittoria di carattere a Ferrara

Dal 19° al 13° posto è un attimo: nel caso del Sassuolo è bastato un recupero palla di Politano capitalizzato con la rete ad ottenere tre punti dall’insidiosa trasferta di Ferrara con la Spal. Ancora non è stato fatto nulla, ovviamente, ma una vittoria era necessaria per il morale di questa squadra, ancor prima della propria graduatoria. Questo pomeriggio, al “Mazza”, è scesa in campo una squadra sicura dei propri mezzi, che ha giocato bene e ha fatto giocare male l’avversario. Sotto porta c’è ancora molto da lavorare, mentre la compattezza difensiva è sicuramente il punto di forza del nuovo Sassuolo di mister Bucchi.  

Spal-Sassuolo 0-1, Matteo Politano
foto: foxsports.it

 

LE PAGELLE DI SPAL-SASSUOLO 0-1

Andrea CONSIGLI 6: poco impegnato quest’oggi, blocca bene una conclusione rasoterra di Antenucci nel secondo tempo.

Marcello GAZZOLA 5,5: molto in difficoltà in fase difensiva, soprattutto nella seconda frazione. Concede molto spazio a Costa.

Paolo CANNAVARO 7: il difensore napoletano è stato una muraglia quest’oggi. In collaborazione con Acerbi annulla Borriello, poi copre ogni spiraglio nell’arrembaggio finale.

Francesco ACERBI 6,5: il suo è un lavoro meno appariscente ma non per questo meno efficace. Il 15 ritorna ai livelli della passata stagione.

Federico PELUSO 5,5: come per Gazzola, anche Peluso viene spesso sfidato e battuto nell’uno contro uno da Lazzari.

Simone MISSIROLI 6+: gara di quantità e qualità per il centrocampista neroverde, sempre pronto a pressare e a rifornire di palloni le punte.

Francesco MAGNANELLI 6,5: se il primo tempo è stato dominato in lungo e in largo dal Sassuolo, gran parte del merito è sua, che ha ritrovato il carisma delle ultime stagioni.

Alfred DUNCAN 6,5: fino alla sua uscita dal campo, è forse stato il migliore in campo del Sassuolo. Le sue scorribande sulla sinistra hanno messo a nudo le carenze difensive spalline (dal 47′ Stefano SENSI 6+: dona vivacità al centrocampo neroverde, impegnandosi prevalentemente in fase di copertura).

  • Domenico BERARDI 5: al di là del rigore sbagliato, fa specie vedere l’errore da due passi nel primo tempo su assist di Duncan. Sempre nel vivo dell’azione, com’è suo solito, ma pecca di precisione.

Diego FALCINELLI 5,5: resta fuori dalla manovra per tutti i minuti da lui giocati. Inconsistente in fase di realizzazione (dal 79′ Antonino RAGUSA 6+: ha il merito di guadagnarsi il rigore fallito da Berardi e di rallentare, grazie alla sua freschezza, l’inizio azione della Spal).

  • Matteo POLITANO 7: è da una sua azione solitaria in pressing che arriva la seconda vittoria esterna del Sassuolo. Sfiora il gol anche nella ripresa, poi si dedica (con successo) a coprire la fascia di competenza (dall’87’ Francesco CASSATA 5: nell’ultima stagione di Serie B con l’Ascoli si è beccato 18 ammonizioni: quest’espulsione non è una sorpresa).
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Giovanni Carnevali

Sassuolo, Carnevali non ci gira intorno: “Spero nella ripresa del campionato”

Giovanni Carnevali è stato intervistato da Giacomo Capuano di Rai Sport riguardo alla situazione di …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi