giovedì , 3 dicembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Sassuolo-Empoli 3-0: finalmente la porta inviolata
Sassuolo-Empoli
foto: repubblica.it

Le pagelle di Sassuolo-Empoli 3-0: finalmente la porta inviolata

Il Sassuolo ritrova la vittoria che mancava da metà ottobre: il Mapei Stadium torna ad essere il fortino inespugnabile che fu la scorsa stagione e che è stato nei primi mesi di quest’anno. I neroverdi, sempre vittoriosi contro gli azzurri tra le mura amiche in Serie A, hanno vinto per 3-0 l’incontro con le reti di Pellegrini, Ricci e Ragusa. E’ stato un Sassuolo, va detto, aiutato dall’inerzia e anche dalla squadra arbitrale: il primo rigore (sacrosanto) è arrivato dopo una prima fase a dir poco equilibrata; il Sassuolo, poi, ha raddoppiato, sempre dal dischetto ma con molti più dubbi sulla decisione finale. Sul 3-0 di Ragusa, restava da amministrare: oggi il Sassuolo ci è riuscito egregiamente.

Sassuolo-Empoli
foto: repubblica.it

 

LE PAGELLE DI SASSUOLO-EMPOLI 3-0

Andrea CONSIGLI 6,5: bene su Saponara nel primo tempo, con il risultato ancora sullo 0-0.

Marcello GAZZOLA 6: non brilla come a Napoli ma non è neanche sotto la sufficienza. Talvolta lascia la fascia scoperta in seguito a delle sortite offensive.

  • Luca ANTEI 7: domina la fase difensiva con tenacia e costanza. Sullo 0-0 interrompe un contropiede toscano con una scivolata perfetta, ma per tutto il match annulla ogni cross gli arrivi in zona. Si riprende dopo il flop di Marassi.  

Francesco ACERBI 6,5: la solita qualità in difesa, senza strafare porta a compimento un’altra partita maiuscola.

Federico PELUSO 6,5: bene anche l’esterno ex Juve, si fa vedere spesso in attacco e dietro non soffre particolarmente.

Lorenzo PELLEGRINI 6,5: rigore tirato chirurgicamente, ottima partita per il romano anche se in impostazione sbaglia un paio di controlli in malo modo (dal 62′ Luca MAZZITELLI 6: gioca l’ultima mezzora di una partita già conclusa, va vicino al gol e si limita ad addormentare il gioco).

Francesco MAGNANELLI 6,5: come al solito sublime nei lanci lunghi, anche se rispetto a Napoli pecca di eccessiva sicurezza nel pressing empolese e finisce per perdere qualche pallone.

Simone MISSIROLI 6: meno in luce rispetto ai compagni, esce sempre in pressing come a Napoli ma in fase offensiva lascia a desiderare. E’ fisiologico, potrà recuperare la forma soltanto mettendo minuti nelle gambe (dal 76′ Stefano SENSI 6+: gli diamo il voto perché gioca 20 minuti di ottimo spessore, chiudendo in difesa e disegnando filtranti in attacco. Buon ritorno dai box).

Federico RICCI 7: si sta prendendo il Sassuolo partita dopo partita. Giocando con più frequenza sulla propria fascia preferita ha molta più sicurezza nei dribbling. Il gol, su rigore, è il giusto premio alla crescita.

Gregoire DEFREL 6: è stanco e non gli si può chiedere di correre come un matto in tutte le partite. Bene in pressing su Dioussè, al quale ha scippato più di un pallone, ma in attacco qualche scelta è rivedibile (dall’80’ Alessandro MATRI SV).

Antonino RAGUSA 6,5: dovremo convivere con la sua frenesia nel portare palla, ma finché avrà i giusti tempi di giocata e di inserimento glielo possiamo perdonare. Il suo astuto gol ha tagliato le gambe all’Empoli.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

sassuolo roma precedenti

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Sassuolo: neroverdi ancora senza Caputo

La 10^ giornata del campionato di Serie A vede il Sassuolo fare visita alla Roma …