giovedì , 19 settembre 2019
Home / Campionato / Le pagelle di Sassuolo-Chievo 1-3: tanto impegno per niente
Timo Letschert
foto: repubblica.it

Le pagelle di Sassuolo-Chievo 1-3: tanto impegno per niente

Il Chievo mette i bastoni tra le ruote al Sassuolo e gli infligge la seconda sconfitta consecutiva al Mapei Stadium. E’ stata una partita influenzata da un episodio, avvenuto al terzo minuto del primo tempo: Inglese scatta sul filo del fuorigioco e viene atterrato da Letschert, rigore ed espulsione dell’olandese. Doppia decisione arbitrale ineccepibile, non siamo certo qui ad urlare le solite illazioni all’italiana; però è chiaro che il match abbia preso una piega fin troppo punitiva: questo è il calcio.

I neroverdi riescono a segnare con Matri, ma è una gioia effimera: il Chievo riesce a trovare l’1-1 con Inglese a cinque minuti dalla pausa. Quando Di Francesco ha deciso di buttare nella mischia un difensore, Antei, per un attaccante, Matri, arriva la classica beffa: una manciata di secondi e Inglese ne fa due, sfruttando una risposta corta di Consigli su Meggiorini (forse in fuorigioco, ma siamo lungi dal cadere nelle baraonde di cui sopra). Dopo il 3-1, sempre di Inglese, il Sassuolo va vicino al gol per due volte ma Sorrentino sembra aver eretto una barriera invisibile sulla linea di porta.

Timo Letschert
foto: repubblica.it

LE PAGELLE DI SASSUOLO-CHIEVO 1-3

Andrea CONSIGLI 6,5: non compie molti interventi, il Chievo si limita a colpire con precisione clinica. Bene su Meggiorini in occasione del secondo gol.

Marcello GAZZOLA 6: costretto da subito sulla difensiva, non soffre ma spinge, senza però precisione.

Timo LETSCHERT SV: il giocatore più discusso della partita, escluso Inglese ed il suo hat-trick, sta in campo solo 3 minuti. La trappola del fuorigioco, lui, l’aveva fatta a dovere, è Acerbi ad averlo tradito. Dispiace vederlo crocifisso ingiustamente.

Francesco ACERBI 5,5: male. Una sua salita in ritardo tiene in gioco Inglese, che causa l’espulsione di Letschert e lo stravolgimento conseguente della partita. Per il resto, cerca di farsi valere anche spostato sul centro destra.

Federico PELUSO 6: da centrale non disputa una partita malvagia e davanti, una volta entrato Antei, innesta un paio di sortite interessanti.

Lorenzo PELLEGRINI 6,5: mette tanto impegno, ma tanto. Fa il suo e pensa a coprire falle lasciate da altri. Purtroppo che le energie impiegate in copertura abbiano causato una perdita di lucidità davanti (dal 72′ Antonino RAGUSA 6+: non lo condanniamo per gli errori, non certo i primi in stagione. Lo premiamo per aver dato una fiammella di speranza ad una squadra che sembrava già negli spogliatoi. Volitivo).

Alberto AQUILANI 6-: tocca pochi palloni e, in generale, dà meno sicurezze delle ultime uscite, dove era stato sempre eccellente.

  • Alfred DUNCAN 5: schierato terzino sinistro per fin troppo tempo, ha mostrato i limiti (fisiologici) causati dal cambio di posizione. E’ dalla sua zona che Inglese ha staccato indisturbato di testa per l’1-1, un gol che proprio non ci voleva prima della pausa. Non incide neanche quando torna mezzala. 

Domenico BERARDI 6: si sfianca in copertura e arriva a fine partita in riserva, sbagliando pressoché tutti i dribbling. Nel primo tempo sono suoi il suggerimento che porta al gol Matri e due lanci al bacio per Politano (dal 77′ Pietro IEMMELLO SV).

  • Alessandro MATRI 6,5: un gol da opportunista illude il Sassuolo. La sua partita, tra Dainelli e Spolli, non è semplice ma fa il massimo che può (dal 55′ Luca ANTEI 6: entra e il Sassuolo subisce il 2-1, poi qualche copertura di non particolare rilevanza).  

Matteo POLITANO 6: come Berardi, è costretto a farsi la fascia per aiutare un impacciato Duncan. Si intestardisce nel finale, quando tenta più volte la giocata.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Maurizio Mariani

Arbitro Sassuolo-SPAL: la quarta d’andata verrà diretta da Mariani

Sarà il Sig. Maurizio Mariani della sezione di Aprilia a dirigere Sassuolo-SPAL, gara della quarta …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi