martedì , 29 settembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Juventus-Sassuolo: che mestizia
foto: foxsport.it

Le pagelle di Juventus-Sassuolo: che mestizia

Finisce così. Juventus-Sassuolo 7-0. Bianconeri padroni del campo e neroverdi non pervenuti. Un’autentica lezione di calcio e un risultato che fa malissimo soprattutto per il morale. Nessuna sufficienza per gli uomini di Beppe Iachini, annientati da una Juventus senza Dybala, Cuadrado e Douglas Costa. Prestazione inaccettabile, squadra molle e senza spina dorsale.

 

LE PAGELLE DI JUVENTUS-SASSUOLO 7-0

Andrea CONSIGLI 5: per quanto possa sembrare incredibile non è il peggiore in campo. Subisce sette reti, ma alcuni suoi interventi fanno sì che il risultato non sia ancora più imbarazzante. Nelle uscite sbaglia molto, ma è anche da dire che davanti a lui oggi non ci sia stata la difesa.

Pol LIROLA 5,5: fa quello che può, perde ogni duello con Alex Sandro e cerca di combattere contro un certo Mandzukic. In fase offensiva fa vedere qualcosina.

Mauricio LEMOS 4,5: prima gara in neroverde terribile. Non il peggiore perché appena arrivato. Colpevole su quasi tutti i gol bianconeri. La sua avventura non poteva iniziare peggio.

Francesco ACERBI 5,5: ci prova, l’unico che sappia cosa voglia dire difendere, ma è comunque insufficiente.

  • Federico PELUSO 4,5: assente in attacco, sbaglia tutto in difesa. 

Simone MISSIROLI 5+: male. Prova a farsi vedere, ma si muove poco senza palla e perde tutti i contrasti con Matuidi e Marchisio. Il missile è un giocatore diverso.

Francesco MAGNANELLI 4,5: il Capitano oggi offre una prestazione deludente. Il peggiore del centrocampo. Deve essere regista e schermo davanti alla difesa. Sbaglia entrambe le cose.

Alfred DUNCAN 5: si dimentica della grinta che lo ha sempre contraddistinto per gran parte della gara. Sbaglia tantissimi passaggi.

Domenico BERARDI 5,5: Domenico è tornato, anche se oggi non segna. È quello che ne ha di più là davanti (proporzionalmente alla prestazione complessiva della squadra…), ma la difesa della Juve è difficile da perforare (dal 59’ Alessandro MATRI 5: entra per svegliare la squadra ma è sempre isolato e non tocca quasi pallone).

Khouma BABACAR 5-: esordio negativo. Ci prova, ma sempre con scarsi risultati. Ogni suo tentativo è reso vano dalla difesa bianconera (dall’85’ Antonino RAGUSA SV).

Matteo POLITANO 5: anche lui non è in giornata. Quasi mai pericoloso e nella ripresa cala vistosamente (dal 65’ Davide Biondini 5:entra per provare a limitare i danni, senza riuscirci.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

I numeri di Spezia-Sassuolo 1-4: Caputo vede i 40 gol in Serie A

La prima vittoria del Sassuolo 2020/2021 non ha tardato ad arrivare: alla seconda uscita stagionale, …