sabato , 6 marzo 2021
Home / Campionato / Le pagelle di Genoa-Sassuolo 0-1: la favola non è finita!
Genoa-Sassuolo Esultanza
foto: repubblica.it

Le pagelle di Genoa-Sassuolo 0-1: la favola non è finita!

Il Sassuolo torna alla vittoria contro un Genoa in caduta libera: i ragazzi di Di Francesco giocano bene, non pagano con un gol subito i (pochi) minuti di appannamento ad inizio ripresa e vincono la prima partita della propria storia sul campo del Genoa. Il gol partita lo segna Lorenzo Pellegrini, che porta a compimento una prestazione maiuscola al pari di tantissimi suoi compagni; ma il vero eroe di serata è Francesco Acerbi, che annulla Simeone e permette ai neroverdi di tornare in Emilia con la porta imbattuta.

Genoa-Sassuolo Esultanza
foto: repubblica.it

 

LE PAGELLE DI GENOA-SASSUOLO 0-1

Andrea CONSIGLI 6,5: bene nel primo tempo su Pandev, mette una pezza anche su Hiljemark e si fa piacere nell’avviare l’azione.

Marcello GAZZOLA 6+: discreto il ritorno in campo del veterano neroverde, riesce a coprire bene su due clienti non semplici come Palladino e Laxalt.

Timo LETSCHERT 7: che partita dell’olandese! Non lascia nulla al caso e conferma di essere in forma dopo due panchine con Pescara e Juve.

  • Francesco ACERBI 7,5: prestazione sen-sa-zio-na-le! Annulla Simeone e coordina una difesa che è nelle sue mani. La partita con la Juve è l’eccezione che conferma la regola: abbiamo un signor difensore in rosa. 

Federico PELUSO 6,5: grande prestazione dell’ex Juve che inizia con delle buone diagonali difensive, conduce e termina il match annullando Edenilson.

Lorenzo PELLEGRINI 7: inizia ad entrare nel club dei giocatori, fin qui presieduto da Acerbi e Magnanelli, per i quali gli aggettivi per descriverli scarseggiano. Copre a tutto campo, orchestra i contropiedi e sigla un gol pesantissimo (dall’84’ Luca MAZZITELLI SV).

Alberto AQUILANI 7: partita sontuosa dell’ex Pescara che smentisce ulteriormente le perplessità sul suo arrivo a Sassuolo. Con il ritorno al 4-3-3 gli vengono affidate le chiavi che solitamente alloggiano nelle tasche di Magnanelli e non fa rimpiangere la scelta a Di Francesco.

Alfred DUNCAN 6+: rientra titolare in punta di piedi e sbaglia qualche appoggio nel finale. Mette quella fisicità nei contrasti che al Sassuolo mancava e aiuta la squadra a tenere lontano da Consigli la palla.

Domenico BERARDI 6: mette in continua apprensione Laxalt e si sfianca per aiutare Gazzola in difesa. Gli manca l’intuizione in attacco (dal 72′ Matteo POLITANO 6: aiuta la squadra a salire).

Antonino RAGUSA 7: prestazione sopra le righe anche per l’ex Cesena. Sa perfettamente cosa deve fare e non aspetta a portare i dettami dalla teoria alla pratica.

  • Alessandro MATRI 5,5: non disputa una cattiva partita nel complesso, ma l’errore sull’1-0 è grossolano. Passo indietro rispetto al mese di gennaio (dal 78′ Federico RICCI SV). 
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

udinese-sassuolo precedenti

Serie A, le probabili formazioni di Udinese-Sassuolo: Traorè e Obiang dall’inizio

La 26esima giornata di campionato vedrà l’Udinese di Luca Gotti, reduce dal beffardo pareggio con …