sabato , 28 novembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Udinese-Sassuolo 3-0: altra trasferta deludente

Le pagelle di Udinese-Sassuolo 3-0: altra trasferta deludente

Altra trasferta amara per il Sassuolo, che torna a casa da Udine senza punti e con tre reti al passivo. Udinese-Sassuolo, lunch-match delle 12:30, finisce infatti con l’inappellabile puntaggio di 3-0. Un risultato forse troppo pesante per i neroverdi, autori, tuttavia, di una partita per larghi tratti anonima. Nella ripresa la tardiva reazione del Sassuolo, guidato da un attivo Traorè, non ha invertito le sorti della gara decisa dalla reti di Okaka, Sema e De Paul.

Di seguito le pagelle dei giocatori neroverdi.

Andrea CONSIGLI 6,5 Nel primo tempo chiude la porta neroverde in un paio di occasioni: prima su Lasagna, poi su Mandragora. Anche nella ripresa è uno degli ultimi a mollare, i suoi interventi, in particolare su De Paul, hanno il merito, se non altro, di tenere in vita il Sassuolo fino al tris siglato dal fantasista dell’Udinese. Non ha colpe sui gol.

Jeremy TOLJAN 6- Parte bene soprattutto in fase di spinta, non facendo mancare il suo supporto sulla corsia di destra. Patisce, tuttavia, la fisicità di Sema ed Okaka in fase difensiva, riuscendo comunque a metterci una pezza nei limiti del possibile. Dal 75′ Mert MULDUR 6 entra in campo con la giusta determinazione in una fase complicata di gara e prova a mettere in difficoltà la difesa dell’Udinese con alcune incursioni pericolose.

Filippo ROMAGNA 5+ La tattica attendista dell’Udinese impone ai due difensori centrali di impostare le azioni, ma i risultati non sono positivi a causa della lentezza proprio in fase di costruzione palesata dall’ex Cagliari.

Gian Marco FERRARI 5,5 Si arrangia come può contro un avversario molto fisico come Okaka, ma nel primo tempo rischia di combinarla grossa quando perde malamente palla a favore di Lasagna, bloccato in extremis da Consigli.

ROGERIO 5 Partita senza acuti in fase di supporto alle azioni offensive e con diverse sbavature dietro. Dal 86′ Georgios KYRIAKOPOULOS 6. Il terzino greco si dimostra particolarmente attivo e arriva anche ad impegnare Musso con un potente tiro dalla distanza. Ingresso positivo e forse tardivo.

Francesco MAGNANELLI 6,5 Lotta con la consueta grinta e determinazione in mezzo al campo, rivelandosi prezioso in almeno un paio di ripiegamenti difensivi. Cerca anche la gloria personale con alcuni tiri dalla distanza, ma pecca di precisione.

Pedro OBIANG 5 Partita deludente per il centrocampista neroverde, che si perde Okaka in occasione del primo gol dell’Udinese. Già in un corner precedente aveva dimostrato di non riuscire a contenere, in marcatura, la fisicità dell’attaccante avversario.

Junior TRAORE’ 7 Forse il meno peggio della partita di oggi, ha il merito di provarci sia nel primo, sia nel secondo tempo. Nella prima frazione scheggia il palo a Musso battuto, ma manca di precisione nell’ultimo passaggio in un paio di situazioni, nella ripresa impegna il portiere di casa, che, però, gli chiude la porta.

Jeremie BOGA 5,5 Primo tempo decisamente non esalatante, mentre nel secondo riesce, anche se a sprazzi, a rendersi più pericoloso. Si segnalano un tiro respinto da Musso e alcune interessanti progressioni offensive, senza esito.

Filip DJURICIC 5- Partita deludente per il numero dieci neroverde, fuori dal gioco in fase offensiva e poco propenso ai ripiegamenti difensivi. Lascia il campo per primo, al 69′, per Giacomo RASPADORI 6. Il neoentrato prova a mettersi in luce in attacco, concludendo anche a rete, ma la difesa friulana non si scompone.

Francesco CAPUTO 5+ Lotta in avanti, ma contro la fisicità dei difensori dell’Udinese può poco. Fatica a rendersi pericoloso, ma quando riesce a combinare nello stretto con Boga e Traorè si sviluppano azioni (potenzialmente) interessanti. Nella ripresa libera al tiro proprio Traoreè, murato in angolo.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Gandolfi

Gabriele Gandolfi
Studente di Giurisprudenza, vive a Sassuolo e tifa Sassuolo, al Mapei è una presenza fissa. Scrive di calcio per passione e lo fa solo sulle nostre pagine.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Inter 0-3, De Zerbi: “Il fatto di cadere non ci deve fare perdere entusiasmo e consapevolezza”

Roberto De Zerbi ha analizzato la prestazione dei suoi nella sconfitta rimediata in Sassuolo-Inter. Queste …