giovedì , 29 ottobre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Parma-Sassuolo 1-0: due gol annullati, un autogol convalidato
sassuolo parma precedenti Parma-Sassuolo, Francesco Caputo
foto: foxsports.it

Le pagelle di Parma-Sassuolo 1-0: due gol annullati, un autogol convalidato

LE PAGELLE DI PARMA-SASSUOLO 1-0

  • Andrea CONSIGLI 7,5: richiama spesso la difesa per aver concesso qualche occasione di troppo al Parma, nessuna delle quali vincente anche grazie ai suoi interventi. Tiene in piedi la partita tornando a fare quello che gli abbiamo visto compiere molte volte l’anno scorso: parare rigori. La vittima, stavolta, è Roberto Inglese.

Mert MULDUR 6,5: l’azione più bella la compie a fine primo tempo quando, con un tocco pulito, toglie la palla dalla disponibilità di Gervinho lanciato a rete. Un po’ timido in attacco, ma migliora col passare dei minuti.

Vlad CHIRICHES 6: una valutazione errata di un rimbalzo regala una buona opportunità ad Inglese lanciato a rete. Acquista sicurezza con il passare dei minuti.

Gian Marco FERRARI 6,5: un passo avanti rispetto alle ultime prestazioni un po’ sottotono. Compie molti buoni interventi difensivi.

Jeremy TOLJAN 6: il tedesco si è sciolto, ma sulla fascia sinistra fa fatica a saltare l’uomo sfruttando le sue doti atletiche. Non perfetto in difesa, ma la sufficienza se la merita tutta.

Pedro OBIANG 6-: pochissimi errori, come suo solito, e molte pezze messe su sbagli altrui nonostante l’inedita posizione di mezzala. Un suo intervento maldestro, seppur trattenuto da Inglese, rischia di regalare l’1-0 al Parma già al quarto d’ora dalla fine.

Francesco MAGNANELLI 6+: ritorna in campo senza strafare, è protagonista del fallo subito da Hernani sul gol di Gervinho poi annullato dopo il consulto del VAR (dall’85’ Mehdi BOURABIA SV: è vero, è stato lui ad aver mandato la palla in rete per l’1-0 finale, ma di puntargli il dito contro, vista la dinamica del calcio di punizione, non ce la sentiamo proprio).

  • Manuel LOCATELLI 5: De Zerbi lo vuole molto vicino alla linea laterale sinistra, in aiuto a Toljan e Boga. E’ attivo in interdizione ma molto meno nella costruzione, dove si vede pochissimo (dal 46′ Junior TRAORE’ 5,5: non dà verticalità alla manovra, che resta sempre impantanata nella folta trequarti ducale).

Domenico BERARDI 5,5: un deciso passo indietro rispetto alle ultime, sontuose partite. Sbaglia molti passaggi per sue indecisioni e talvolta gioca da solo. Nel secondo tempo imbecca Boga e Muldur con dei bei suggerimenti, ma non basta per la sufficienza.

Francesco CAPUTO 5,5: servito poco dai compagni, lo vediamo arretrare molto il raggio d’azione.

Jeremie BOGA 5+: quando decide di saltare l’uomo lo fa senza problemi, ma in quanto a concretezza questa sera se ne vede ben poca (dal 67′ Gregoire DEFREL 5,5: non rientra in alcuna azione degna di nota).

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

I numeri di Sassuolo-Torino 3-3: spettacolare rimonta nella nebbia

Nella nebbia di Reggio Emilia, il Sassuolo fornisce un’altra prestazione convincente e compie la seconda …