domenica , 20 ottobre 2019
Home / Notizie Neroverdi / Le altre di A: Europa League ancora in bilico, ora pausa Nazionali
fonte: repubblica.it

Le altre di A: Europa League ancora in bilico, ora pausa Nazionali

A nove giornate dalla fine del campionato le uniche lotte ancora in corso paiono essere quelle in zona Europa League. I risultati dell’ultimo turno non hanno infatti smosso alcunché nei trittici di testa e di coda: Juventus, Roma e Napoli hanno rispettivamente superato Sampdoria, Sassuolo ed Empoli, mentre in zona retrocessione zero punti per Crotone, Palermo e Pescara, sconfitte da Fiorentina, Udinese e Atalanta.

I bianconeri di Allegri rimangono dunque a +8 sulla squadra di Spalletti, pur non esprimendo un gioco sfavillante e rischiando di vedere i doriani acciuffare un punto. Peraltro il prossimo turno, successivo alla pausa per gli impegni delle Nazionali, vedrà uno scontro diretto tra Napoli e Juventus al San Paolo: partita attesissima che vedrà l’ex di turno Gonzalo Higuaìn tornare nell’impianto dove un anno fa realizzava reti su reti in maglia azzurra. La Roma sarà a sua volta impegnata in casa contro l’Empoli e potrebbe cogliere l’occasione per accorciare le distanze sulla capolista, ravvivando un campionato che per molti ha già espresso tutti i verdetti chiave.

fonte: repubblica.it
fonte: repubblica.it

 

Si accennava appunto alla lotta per le zone utili per l’accesso all’Europa League: la citata vittoria dell’Atalanta si combina con i pareggi di Inter e Lazio (2-2 a Torino e 0-0 a Cagliari) e permette agli uomini di Gasperini di agganciare la Beneamata a 55 punti, con la Lazio ancora al quarto posto con due lunghezze di vantaggio sulle inseguitrici nerazzurre. Con la vittoria di misura sul Genoa il Milan rimane al settimo posto e confida in qualche passo falso delle concorrenti per un piazzamento continentale. Il match tra Bologna e Chievo, derby di centroclassifica, ha fatto registrare la seconda vittoria consecutiva dei felsinei che dopo averlo raggiunto una settimana fa hanno ora superato il Sassuolo guadagnando posizioni in graduatoria.

Ora si va alla pausa e il turno dei primi giorni di aprile vedrà i neroverdi di Di Francesco ospitare la Lazio di Inzaghi, che reduce dal pareggio a reti bianche in terra sarda non vorrà perdere ulteriore terreno consolidando le proprie ambizioni. Contro le romane quest’anno sono zero i punti portati a casa finora, la speranza è quella di invertire la tendenza.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Stemma Nazionale Figc

Sassuolo in Nazionale: il resoconto della pausa di ottobre

Sono tantissimi i giocatori del Sassuolo, tra prima squadra, giovanili e prestiti, ad aver rappresentato …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi