venerdì , 30 ottobre 2020
Home / Notizie Neroverdi / L’agente di Berardi: “La multa vada in beneficenza, Mimmo è patrimonio del calcio italiano”

L’agente di Berardi: “La multa vada in beneficenza, Mimmo è patrimonio del calcio italiano”

Dopo la “simulazione” di domenica scorsa contro il Milan e la conseguente ammenda di duemila euro, intervistato da GazzaMercato, parla Simone Seghedoni, agente di Domenico Berardi.

A Seghedoni non è andata giù: “Propongo di devolvere i 2mila euro in beneficenza, più seriamente dico che amareggia constatare come nel nostro calcio nessuno ammetta di aver sbagliato. Domenico è spesso stato criticato per i suoi atteggiamenti ed ha sempre pagato per i suoi errori, stavolta credo che meriti un elogio“.

Durante il match con i rossoneri, Mimmo ha anche sbagliato un rigore: “L’episodio dell’ingiusta ammonizione è avvenuto a inizio gara, non a caso era nervoso quando ha battuto il rigore poi sbagliato. Eppure stavolta non si è fatto tradire dai nervi e ha dato il massimo per la squadra. È ora che ci si renda conto di come Berardi meriti più tutele: è un patrimonio del calcio italiano“.

Leggi anche > GAZZOLA: “ARBITRI? GUARDIAMO OLTRE. A CROTONE SARA’ UNA TRASFERTA DURA”

Rientrato dall’infortunio, Berardi sta tentando di riaffermarsi: “Per Berardi credo che il finale di stagione sarà molto importante, ormai ha recuperato la forma migliore e ha i numeri per dimostrare quanto vale davvero“.

Infine, qualche considerazione sulla sfortunata stagione del Sassuolo: “È un peccato pensare che tra andata e ritorno la società di Squinzi contro il Milan abbia perso sei punti per evidenti errori arbitrali, se ci aggiungiamo la sconfitta a tavolino col Pescara ci sarebbero ben nove punti in più in classifica“.

Leggi anche > FOCUS ON CROTONE-SASSUOLO: PRECEDENTI, CURIOSITA’ E GLI HIGHLIGHTS DELL’ANDATA

berardi

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Manuel Locatelli vs Crotone

Sassuolo, intervista a Manuel Locatelli: “Mi è stato concesso tempo, ora sogno la Champions”

Manuel Locatelli è un 1998 con una storia da veterano alle spalle. Col tempo si …