martedì , 16 Aprile 2024
roma sassuolo primavera femminile

La Primavera Femminile l’ha fatta grossa: tris in casa della Roma capolista

La Primavera Femminile del Sassuolo non smette di stupire: questo pomeriggio, al “Giulio Onesti” dell’Acquacetosa a Roma, le ragazze di mister Davide Balugani hanno messo in riga addirittura la Roma capolista con il risultato di 1-3. Si tratta del secondo sgambetto stagionale che il Sassuolo riserva alla Roma, dopo lo 0-0 dell’andata che sancì i primi punti persi dalle capitoline: l’impresa del Sassuolo in stagione è riuscita anche all’Hellas Verona, corsara per 2-0 a metà aprile. Succede tutto nella ripresa: apre il tabellino Manuela Sciabica, oggi “prestata” dalla prima squadra. A metà ripresa, l’autorete di Falzone mette ulteriormente in discesa la faccenda per il Sassuolo, ma la Roma all’84’ segna il 2-1 con Rosanna Ventriglia. Nel forcing finale giallorosso, è invece il Sassuolo a segnare con la solita Manuela Perselli, che festeggia come meglio non potrebbe la prima convocazione in Nazionale Under 19.

Con questa vittoria, il Sassuolo accorcia a cinque punti il distacco dalla Roma capolista, tiene il passo del Milan a quota 31 punti e di Inter e Juventus, tre lunghezze più avanti. Bene anche il Parma sul campo della Lazio: si allarga ulteriormente la scollatura tra le prime sei e il resto del gruppone, con tre quarti di campionato ormai in archivio. Tra due domeniche, dopo la sosta Nazionali, la Primavera di Balugani ospiterà l’Arezzo: le toscane orbitano a metà classifica e agiscono da mina vagante. Che l’inaspettata sconfitta dell’andata valga da monito per le neroverdi, che non hanno alcuna intenzione di alzare il piede dall’acceleratore.

Tabellino Roma-Sassuolo Primavera Femminile

ROMA-SASSUOLO 1-3

Reti: 55′ Sciabica (S), 70′ aut. Falzone (S), 84′ Ventriglia (R), 95′ Perselli (S).

ROMA: Merolla, Pieri, Pizzuti (61′ Fuzio), Testa E, Falzone, Cherubini (74′ Catena), Galli (84′ Canale), Testa S, Bernardi (61′ Zouhir), Pellegrino Cimò, Soares Martins (61′ Ventriglia).

A disposizione: Camplone, Viesti, Caruso.

Allenatore: Francesco Viglietta.

SASSUOLO: Di Nallo, Venturelli, Vargova, Petrillo, Guerzoni (77′ Hoxhaj), Stankova, Sciabica (62′ Tonali), Pede (C), Girotto (84′ Randazzo), Perselli, Bertola (46′ Guglielmini).

A disposizione: Tortora, Dubravica, Milani, Picchirallo.

Allenatore: Davide Balugani.

Arbitro: Sig. Tagliente di Brindisi.
Assistenti: Sig. Brizzi di Forlì e Sig. Carpinelli di Rimini.

Ammonite: 23′ Perselli (S), 85′ Venturelli (S).
Espulse

Note

Segui CS anche su Instagram!

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

verona sassuolo primavera femminile

Primavera Femminile forza quattro a Verona: adesso le due milanesi

La Primavera Femminile del Sassuolo supera anche l’ostacolo Hellas Verona: nell’anticipo della terzultima giornata di …