venerdì , 20 maggio 2022
Home / Coppa Italia / Juventus-Sassuolo, le pagelle dei neroverdi in Coppa Italia
TURIN, ITALY - FEBRUARY 10: Weston Mckennie of Juventus competes with Gianluca Scamacca of US Sassuolo during the Coppa Italia match between Juventus and US Sassuolo at Allianz Stadium on February 10, 2022 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images )

Juventus-Sassuolo, le pagelle dei neroverdi in Coppa Italia

Le pagelle dei giocatori neroverdi in Juventus-Sassuolo.

Gianluca PEGOLO 7: il portiere neroverde risponde presente nonostante le poche presenze in campo. Decisivo in tre occasioni nel primo tempo; parate a raffica nell’assedio bianconero del secondo tempo. Incolpevole sulla rete del 2-1 bianconero. Oggi è uno dei migliori in campo tra i suoi.

Ruan TRESSOLDI 6: non perfetto in occasione della rete di Dybala e sfortunato sull’autogol nel finale. Nel secondo tempo si piazza al centro della difesa e tiene testa a Vlahovic. Gara attenta per il brasiliano.

Kaan AYHAN 6: ha il compito di marcare Vlahovic e lo fa discretamente nel primo tempo. Lascia il campo per infortunio prima dell’inizio della seconda frazione. (46′ Mert MULDUR 5: difende e attacca. Buono il suo ingresso in campo ma poteva fare sicuramente di più in occasione della seconda rete di Vlahovic).

Gian Marco FERRARI 6,5: il capitano neroverde è una certezza, sempre attento in fase difensiva. Intervento perfetto sul tiro di Morata nel secondo tempo. Dirige perfettamente la difesa.

Giorgios KYRIAKOPOULOS 6: impegna Perin con un gran tiro di sinistro nel primo tempo e spinge sulla sua fascia. Accusa un po’ di stanchezza nel finale.

Abdou HARROUI 6: alcune buone giocate al centro del campo e tanta corsa, nel secondo tempo lascia il posto a Frattesi. (73′ Davide FRATTESI 6: prova a rendersi pericoloso con un paio di inserimenti ma viene fermato dalla difesa della Juventus).

Maxime LOPEZ 6,5: il metronomo del centrocampo neroverde, ogni azione passa dai suoi piedi. Buona prestazione la sua. (Emil CEIDE s.v.)

Domenico BERARDI 6,5: quando non gioca si sente ma quando è in campo fa la differenza e accende spesso il Sassuolo, in più occasioni impegna seriamente Perin. (59′ Gregoire DEFREL 5,5: prende il posto di Berardi a destra ma sono poche le azioni in cui è presente).

Giacomo RASPADORI 6: combatte come sempre e serve alcuni palloni importanti a Scamacca e Berardi.

Junior TRAORE’ 7: con uno splendido tiro a giro segna la rete del pareggio anche grazie alla complicità di un difensore bianconero ma il giovane ivoriano è in forma. (59′ Matheus HENRIQUE 5,5: fatica ad entrare in partita, sono poche le sue giocate dal suo ingresso in campo).

Gianluca SCAMACCA 6: fa il lavoro ‘sporco’ in fase offensiva ma l’attaccante del Sassuolo combatte tra Bonucci e De Ligt. Nel secondo non sfrutta al meglio le tre occasione che gli si presentano.

Alessio DIONISI 6,5: è un Sassuolo che ci crede quello plasmato dall’allenatore neroverde. Aggressivo in più occasioni in fase offensiva ma alcune disattenzioni in difesa, soprattutto nel secondo tempo. Giusti i cambi in vista del prossimo turno di campionato. Partita preparata perfettamente, peccato per la rete subita nel finale.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Enrico Bellei

Modenese, 29 anni da sempre con la testa nel pallone, nel senso che è un grande appassionato di calcio, da diversi anni segue il Sassuolo! Per Canale Sassuolo segue la prima squadra tra il Ricci e il Mapei Stadium.

Potrebbe Interessarti

Serie A

NON E’ DOMENICA – Ultimi 90 minuti, indizi sparsi sul tavolo? Importanti, ma non teniamone conto per capire come finirà questa stagione…

Articolo di Giovanni Pio Marenna Scudetto, Europa League e ultimo posto in palio per rimanere …