venerdì , 2 Dicembre 2022
Sassuolo Primavera Femminile
foto: Canale Sassuolo

Il Sassuolo Primavera Femminile riprende due volte la Fiorentina: finisce 2-2

Dopo sei vittorie consecutive rallenta la corsa della Primavera Femminile del Sassuolo, fermata sul 2-2 nello scontro di alta classifica in casa della Fiorentina: le neroverdi ora sono seconde in graduatoria appaiate alla Roma e con le toscane a due lunghezze di distanza, ma le dirette concorrenti hanno una gara in più considerato che le emiliane effettueranno il turno di riposo domenica prossima. A Firenze va in scena una gara particolare, con il Sassuolo che avrebbe meritato di vincere se si considerano le occasioni da gol create ma ha rischiato seriamente di perdere, andando sotto in due occasioni e recuperando solamente nel finale. Ancora una volta le giovani neroverdi pagano a caro prezzo un gol subito da calcio d’angolo e mancano di cinismo e cattiveria sotto porta, al netto dell’ottima prestazione del portiere avversario bravissimo a salvare almeno tre limpide occasioni da rete.

Nel primo tempo c’è grande battaglia ma un gioco poco fluido, il Sassuolo non riesce a mettere in mostra le proprie qualità e si affida esclusivamente a qualche tentativo solitario che sbatte contro l’attenta difesa avversaria. Alla prima occasione la Fiorentina passa in vantaggio e ancora una volta, come si verifica un po’ troppo spesso, il gol arriva da un corner: angolo dalla destra e Giacobbo di testa trova la parabola giusta per portare in vantaggio le toscane. Il Sassuolo prova ad alzare il ritmo senza però trovare soluzioni corali. Ci pensa Manuela Sciabica a riportare la gara in parità: la centrocampista pressa bene le avversarie, ruba palla sulla trequarti e dopo qualche metro lascia partire un tiro imparabile che vale l’1-1.

Leggi anche > UNDER 16 FEMMINILE: CONVOCATE CINQUE GIOCATRICI DEL SASSUOLO

Nella ripresa la pressione del Sassuolo inizia a essere più costante e le ospiti creano occasioni da rete in serie. In un paio di situazioni il portiere toscano si fa trovare pronto, respinge a pochi metri dalla riga di porta ma non c’è nessun attaccante pronto ad approfittarne. Quando la partita sembra dalla parte delle neroverdi ecco che la Fiorentina sfrutta una bella azione corale, al 53’ arriva sul fondo e mette in mezzo per Sechi che tutta sola infila di testa il 2-1. A questo punto la squadra di Balugani si riversa in avanti ed ha almeno tre occasioni limpide per guadagnare il pareggio, tutte respinte dall’ottimo estremo difensore fiorentino fino a quando la palla non capita sui piedi di Greta Dalla Pria, che entra in area da sinistra e con il mancino conclude imparabilmente sotto l’incrocio. Sul pullman si sale con la soddisfazione per avere recuperato due volte il risultato, ma anche con il rammarico per le tante opportunità non sfruttate in uno scontro diretto che avrebbe potuto regalare una vittoria importantissima.

La formazione: De Bona, Pellinghelli (Tonali), Aldini, Sassi S., Buonamassa (Marchetti), Dalla Pria, Sciabica, Petrillo (Chirillo), Di Benedetto, Spallanzani (Hoxhaj), Perselli.
A disposizione: Binini, Ferrari, Sassi C., Dekaj, Bonibaldoni.

Segui CS anche su Instagram!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio e di sport in generale, ho deciso di condividere la passione per il Sassuolo e per la scrittura con Canale Sassuolo. In redazione curo la sezione del settore giovanile. Per contattarmi, scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it.

Potrebbe Interessarti

asia bragonzi pomigliano

Sassuolo Femminile: Bragonzi in uscita, su di lei c’è il Pomigliano

Il futuro di Asia Bragonzi sembra essere lontano dal Sassuolo Femminile. Dopo un inizio di stagione in chiaroscuro, …