sabato , 27 novembre 2021
Home / Notizie Neroverdi / Il campionato 2021-2022 per il Sassuolo di Alessio Dionisi
pagelle tifosi udinese sassuolo
Foto: sassuolocalcio.it

Il campionato 2021-2022 per il Sassuolo di Alessio Dionisi

Per il Sassuolo guidato da Alessio Dionisi, tecnico toscano classe 1980 (ex-Empoli) questo campionato 2021-2022 è importante, in quanto rappresenta la nona stagione consecutiva in massima divisione. A livello storico il club emiliano appartiene a quel ristretto gruppo di squadre, di cui fanno parte il Carpi, l’Empoli e il Cesena, che pur non essendo legate a città che sono capoluoghi di provincia, vantano una tradizione sportiva e calcistica di primo livello. Tuttavia il compito dell’attuale tecnico non è così facile, dato che il Sassuolo durante la stagione 2015-2016 aveva raggiunto con Eusebio Di Francesco alla guida, uno storico sesto posto, miglior piazzamento assoluto per i neroverdi. Durante quella stagione militava in massima divisione anche il Carpi, appartenente proprio come il Sassuolo alla medesima provincia, cioè Modena.

Com’è stato l’avvio di stagione per il Sassuolo di Dionisi

L’avvio di stagione per il Sassuolo di Alessio Dionisi è stato caratterizzato da risultati altalenanti. Bisogna dire che il livello medio della serie A è migliorato, favorito dal ritorno delle cosiddette sette sorelle, dopo un periodo in cui specialmente le milanesi erano un po’ mancate, in termini di primatiste. Durante questa stagione stanno ottenendo ottimi risultati un gruppo di squadre che vede al momento al comando il Milan di Stefano Pioli e il Napoli di Luciano Spalletti. Subito dopo troviamo i campioni d’Italia dell’Inter, la Roma di Mourinho e poi ancora Atalanta, Juventus, Fiorentina e Lazio. Un buon approccio è stato anche quello del Bologna e dell’Empoli, neo-promosso. Fino a questo momento il Sassuolo ha centrato tre vittorie, ha ottenuto due pareggi e ha subito già quattro sconfitte. A trascinare la squadra c’è il campione d’Europa, Domenico Berardi. Per l’attaccante calabrese, classe ’94, questa è la sua decima stagione consecutiva con il Sassuolo, di cui la nona in massima divisione. Durante la gara contro l’Inter, persa 1-2 l’attaccante ha realizzato la sua 100esima marcatura nel campionato di serie A, mentre durante la passata stagione era arrivato a quota 100, comprese però le realizzazioni nel campionato cadetto. Si tratta di uno score e di un traguardo davvero importante, in termini di statistiche, ma anche a livello individuale, visto che Berardi pur essendo un attaccante, non è un centravanti puro, motivo per cui questi numeri hanno un valore e una importante se possibile anche maggiore. Del resto si tratta di uno degli uomini chiave anche per la Nazionale campione d’Europa guidata dal tecnico Roberto Mancini, che ha costituito con Locatelli (ora passato alla Juventus) e con Giacomo Raspadori il gruppo neroverde che ha conquistato il campionato europeo durante lo scorso luglio 2021. 

I prossimi impegni di campionato per il Sassuolo

Ora però per Berardi e compagni, arriva il momento della verità, visto che la stagione 2021-2022 sta entrando sempre di più nel vivo. Dopo la bella vittoria in casa contro il Venezia, ci sarà un calendario non semplice per i neroverdi. Prima la gara contro l’Empoli in casa, successivamente ci saranno poi le sfide contro l’Udinese di Gotti, il Cagliari e poi in rapida sequenza due match di altissimo profilo: il primo in trasferta a San Siro contro il Milan di Stefano Pioli e il secondo in casa contro il Napoli di Luciano Spalletti. Anche le altre gare non saranno semplici contro Lazio, Fiorentina e Bologna. Un calendario da affrontare quindi con il massimo impegno, al fine di ottenere punti preziosi per la classifica relativa al girone d’andata. Da ricordare che quest’anno la serie A non avrà lo stesso calendario per il girone di ritorno, visto che ci sarà un calendario asimmetrico, seguendo il modello che è già stato applicato con successo dalla Premier inglese.

L’importanza degli eSport per il calcio moderno

Oltre al calendario asimmetrico, a partire da quest’anno per i cinque maggiori campionati europei di club, vengono disputati anche i tornei di eSport, ovvero i giochi elettronici che stanno ottenendo sempre più successo nei mercati asiatici e nordamericani, avvicinando appassionati e giovani al mondo del calcio. Anche l’Italia ha deciso di investire e di puntare su questo tipo di gioco, come già evidenziato dalla Gazzetta dello sport. Durante la scorsa stagione il programma di Formula Uno di eSport è stato molto coinvolgente e avvincente, motivo per cui oggi si sta puntando anche sul gioco del calcio, con gli eSport e con i giochi realizzati da Konami e da EA Sports, sempre più interattivi e dinamici, capaci di ottenere una simulazione realistica e sempre più coinvolgente. Lo stesso tipo di discorso che da qualche tempo viene applicato anche per le migliori attrattive di gambling digitale, come il poker, il baccarat e il blackjack. Per quanto riguarda le black jack regole bisogna considerare che questo tipo di gioco sta avendo una notevole espansione per i mercati del gioco online, durante gli ultimi anni.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

noselli uefa b

Due ex attaccanti del Sassuolo diventano allenatori UEFA B abilitati

Nella serata di ieri, il Settore Tecnico della FIGC ha ufficializzato la lista dei nuovi …