domenica , 23 febbraio 2020
Home / Notizie Neroverdi / Giornata del prematuro: delegazione del Sassuolo in visita al Policlinico
fonte: sassuolocalcio.it

Giornata del prematuro: delegazione del Sassuolo in visita al Policlinico

Nell’ambito delle iniziative realizzate in occasione della Giornata Mondiale della Prematurità, il reparto di Neonatologia del Policlinico di Modena ha ospitato oggi una delegazione del Sassuolo Calcio.

I giocatori Acerbi, Biondini, Gazzola, Magnanelli, Matri e Peluso, accompagnati da Massimo Paroli dell’ufficio stampa neroverde, hanno visitato il reparto del nosocomio emiliano nel contesto di una più ampia campagna di sensibilizzazione verso le problematiche che si trovano ad affrontare i bambini nati prematuri e le loro famiglie. Ha partecipato all’incontro anche una delegazione del Modena Calcio, mentre ieri è stata la volta di alcuni rappresentanti del Carpi.

Il colore viola ha caratterizzato la giornata: presente sulle magliette indossate dagli ospiti del reparto, la tonalità andrà a colorare, mediante luci appositamente progettate, alcuni monumenti presenti nella Provincia di Modena.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina web del reparto di Neonatologia del Policlinico di Modena.

fonte: sassuolocalcio.it
fonte: sassuolocalcio.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Alessandro Russo in Nazionale

Nazionale A: Stefano Turati e Alessandro Russo convocati da Mancini!

Una grande notizia è giunta in casa Sassuolo negli ultimi giorni: i due portieri Alessandro …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi