domenica , 27 settembre 2020
Home / Campionato / Verso Fiorentina-Sassuolo, Pioli: “Sui neroverdi abbiamo le nostre nozioni”
stefano pioli fiorentina sassuolo

Verso Fiorentina-Sassuolo, Pioli: “Sui neroverdi abbiamo le nostre nozioni”

Intervenuto in conferenza stampa prima di Fiorentina-Sassuolo, Pioli ha parlato dell’interpretazione della partita da parte della sua squadra. Il mister della formazione gigliata ha anche fatto riferimento al suo passato a Sassuolo, parlando degli anni trascorsi a Firenze insieme a Beppe Iachini e del suo rapporto con Cristian Bucchi.

La prima nota è sul nuovo allenatore neroverde: Credo che Iachini sia il compagno di squadra con il quale ho condiviso più anni, sette. Giocatore valido e ragazzo serio nel gruppo e nel lavoro. L’allenatore nuovo può portare sempre nuovi stimoli: è stato un ottimo compagno ed è un ottimo allenatore. Sicuramente farà bene a Sassuolo”.

Pioli parla anche della sua parentesi nel Distretto: “Le mie ex squadre sono ormai tante, quindi significa che sto invecchiando. La parentesi di Sassuolo è stata bella: ambiente preparato e società molto competente ed attenta. Una situazione ambientale serena e un ottimo risultato in quella stagione. Hanno una certa stabilità in questa categoria e hanno fatto vedere grandi cose”.

L’allenatore dei viola manda un saluto anche a Cristian Bucchi: “Con lui il Sassuolo ha raccolto meno di quello che ha meritato sul campo. Bucchi è stato un mio grande giocatore ai tempi del Modena e fece 30 gol in una stagione. Mi dispiace che sia stato esonerato, ma il nostro lavoro è fatto così”.

Pioli spiega l’approccio alla partita: Il Sassuolo ha qualità offensive importanti. Ha esterni veloci, che possono puntare l’uomo. Con Iachini proveranno di più ad attaccare la profondità. Sono una squadra da affrontare con attenzione e rispetto”.

Infine, l’ex allenatore dell’Inter fa riferimento al modo in cui interpreterà la partita: “Noi seguiamo il nostro modo di giocare. Domani conta vincere. Non possiamo però non tenere conto del nostro avversario. Hanno giocato mercoledì già con il nuovo allenatore e qualche annotazione l’abbiamo presa. Ma sul Sassuolo abbiamo le nostre nozioni”.

Leggi anche > VERSO FIORENTINA-SASSUOLO, IACHINI: “NON PENSIAMO AL PASSATO, VOGLIO UNA GARA DI PERSONALITA’

Fiorentina-Sassuolo: Pioli dirama la lista dei convocati

A fine conferenza, inoltre, Pioli ha anche reso noto l’elenco dei convocati per la partita di domani.

Astori, Badelj, Benassi, Biraghi, Cerofolini, Chiesa, Cristoforo, Gil Dias, Dragowski, Eysseric, Gaspar, Babacar, Laurini, Milenkovic, Maxi Olivera, Pezzella, Sanchez, Saponara, Simeone, Sportiello, Thereau, Vitor Hugo, Veretout. Zekhnini.

stefano pioli fiorentina sassuolo

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

De Zerbi dopo Spezia-Sassuolo 1-4: “Potevamo fare anche più gol, vogliamo essere protagonisti di questo campionato”

Roberto De Zerbi ha parlato nel post-partita di Spezia-Sassuolo 1-4, raccontando la sua visione rispetto …