sabato , 25 Maggio 2024
Davide Possanzini
foto: Sky Sport

Ex Sassuolo: Possanzini conquista la Serie B alla guida del Mantova

Il laboratorio Sassuolo messo in piedi da Roberto De Zerbi continua ad ottenere risultati, anche a distanza di anni. Con il pareggio del Padova in casa del Lumezzane, il Mantova di Davide Possanzini ha ufficialmente vinto il girone A di Serie C guadagnando la promozione in Serie B con ben tre giornate d’anticipo. Possanzini è stato il vice di De Zerbi non solo nel triennio a Sassuolo, ma anche a Foggia, Palermo, Benevento e nella parentesi allo Shakhtar Donetsk: dopodiché, ha ripreso ad allenare dalla sua Brescia, che aveva abbandonato al momento della chiamata del DeZe. Quest’anno, alla prima vera esperienza in prima squadra, è subito andato contro ogni pronostico, riportando il Mantova in Serie B.

Possanzini è al centro delle voci di mercato in casa Sassuolo: si parla di lui come prima scelta per il dopo Ballardini, indipendentemente dalla categoria. Su Possanzini si sarebbe fatto avanti addirittura il Napoli. Alla vigilia della gara del Renate, tuttavia, Possanzini ha buttato acqua sul fuoco, dicendo che non c’è nulla di concreto e che la sua volontà è quella di restare al Mantova, a maggior ragione adesso che è scattato automaticamente il rinnovo di contratto. Quello che succederà lo sapremo soltanto ai primi di giugno, quando tutte le panchine saranno in via di definizione. Nel frattempo, Possanzini può festeggiare la promozione anche senza scendere in campo.

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

giovanni rossi sassuolo

RILEGGI IL LIVE – Giovanni Rossi: “Retrocessi per una serie di episodi negativi”

Aria di rivoluzione in casa Sassuolo. La matematica retrocessione arrivata con una giornata d’anticipo ha …