mercoledì , 21 Febbraio 2024
Marco Piccioni
foto: sassuolocalcio.it

Ex Sassuolo: al via la prima esperienza da allenatore per Marco Piccioni

E’ uno dei primatisti di presenze con il Sassuolo, con oltre 220 apparizioni dal 2004 al 2012 e una fascia di capitano indossata per diverse stagioni (e poi ereditata nientemeno che da Magnanelli): tra i giocatori del Sassuolo che non hanno esordito in Serie A con la maglia neroverde, è quello con più presenze. Parliamo di Marco Piccioni, difensore romano classe ’76. Gli scarpini al chiodo, Piccioni li ha appesi nel lontano 2014 ed ha iniziato subito con un’esperienza da vice-allenatore al Pisa, alla quale ha aggiunto una lunga esperienza da match analyst sotto Roberto D’Aversa, prima al Parma (2017-2021) e poi alla Sampdoria (2021-2022).

Nella prossima stagione, invece, Piccioni tenterà l’avventura come primo allenatore: come riportato da SportParma, l’ex capitano del Sassuolo è il nuovo allenatore del Colorno. Piccioni, che risiede proprio a Parma, darà il via ai lavori il prossimo 25 luglio con il raduno della squadra: da capire se il Colorno disputerà il campionato di Eccellenza o di Serie D. In quest’ultimo caso, ritroverebbe sulla propria strada il Salsomaggiore, squadra che lo ha ospitato sul finire della carriera da giocatore e che è allenata da un suo grande amico, il sassolese Francesco Cristiani (in corso a Coverciano per il patentino UEFA A).

Segui CS anche su Instagram!

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

junior tim cup sassuolo

La Junior TIM Cup | Keep Racism Out riparte dal Mapei Football Center di Sassuolo

E’ iniziata da Sassuolo la Junior TIM Cup | Keep Racism Out, torneo giovanile calcio a …