domenica , 20 settembre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Emergenza difesa: i tempi di recupero dei neroverdi infortunati

Emergenza difesa: i tempi di recupero dei neroverdi infortunati

Sono cinque al momento i neroverdi fermi ai box per infortunio: Cristian dell’Orco, Federico Peluso, Edoardo Goldaniga, Davide Frattesi e Timo Letschert. Abbiamo valutato i tempi di recupero dei cinque giocatori, specie nell’ottica del loro rientro in campo.

Come vi abbiamo già detto, infatti, per Bucchi c’è soprattutto un’emergenza difesa. La questione va risolta piuttosto in fretta e, specie nella prossima giornata (il 15 ottobre contro il Chievo), potrebbe portare a soluzioni alquanto inedite.

Nella nostra gallery, abbiamo riportato i tempi di recupero per tutti gli infortunati del Sassuolo.

Federico Peluso – Contro la Lazio, Peluso è stato davvero sfortunato. Entrato per sostituire l’infortunato Letschert, è stato costretto a sua volta a chiedere il cambio. Per lui rottura del setto nasale. Già operato, dovrebbe tornare a breve in campo con tanto di maschera protettiva. Ha già ricominciato ad allenarsi (ancora a parte), ma è in dubbio per la prossima giornata.

Davide Frattesi – Il centrocampista ex-Roma non si è ancora visto in campo, se non con la Primavera. Attualmente è fermo per una frattura alla base del 5° metatarso del piede destro rimediata in allenamento. Dovrebbe tornare ad allenarsi per la fine di ottobre o i primi di novembre.

Edoardo Goldaniga – Anche il difensore preso dal Palermo non ha ancora giocato quest’anno. Goldaniga è fuori per un’ernia inguinale. Il rientro del centrale è previsto per i primi di novembre.

Cristian Dell’Orco – Il terzino sinistro è fermo sin da maggio per la lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro con contemporanea lesione del legamento collaterale mediale e interessamento dei due menischi. Dovrebbe tornare in squadra per dicembre.

Timo Letschert – Lo stop dell’olandese è una delle notizie più dure per Bucchi. Timo si era conquistato un posto da titolare nella difesa a tre, confermandosi in un buono stato di forma e facendo dimenticare le sbavature della scorsa stagione. Fuori per la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro, è stato sottoposto ad intervento di ricostruzione. Non tornerà in campo prima di marzo.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

sassuolo formazione centenario

Sassuolo, ecco la formazione del centenario scelta dai tifosi

Nelle ultime settimane, i tifosi del Sassuolo Calcio hanno votato sui canali social ufficiali della …