mercoledì , 21 Febbraio 2024
diretta udinese sassuolo
foto: sassuolocalcio.it

FINALE Udinese-Sassuolo 2-2: doppietta di Berardi a salvare i neroverdi

Benvenuti sulla diretta di Udinese-Sassuolo, gara valida per la 16^ giornata di Serie A. Il match è in programma oggi, domenica 17 dicembre, alle ore 15.00 presso il Bluenergy Stadium di Udine. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro l’Udinese su questa pagina. A seguire, l’ampio post-partita con pagelle, dichiarazioni e commenti. Forza Sasol!

Diretta Udinese-Sassuolo

diretta udinese sassuolo

2-2

Unisciti al nostro canale WhatsApp!

17.00 – Berardi salva il Sassuolo e porta a casa il pareggio dopo i due rigori da lui realizzati. Una partita che sembrava aver preso una piega ben differente, viene completamente ribaltata negli ultimi venti minuti della partita. Ferrari si guadagna il primo rigore, mentre Mulattieri il secondo. Il numero 10 della squadra dal dischetto non delude con il Sassuolo che può tornare a casa con un mezzo sorriso

90’+7′ FINISCE QUI LA PARTITA!!!!

90’+2′ – Ammonito Pereyra

90’+1′ – Doppia sostituzione per l’Udinese: entrano Success e Zarraga ed escono, rispettivamente, Lucca e Walace

90′ – Ammonito Masina

89′ – Sostituzione per il Sassuolo: entra Ceide ed esce Laurienté

88′ – GOOOOOOOOOOOL DEL SASSUOLOOOOOOO!!!!! In questa partita imprevedibile, Berardi riesce a riportare il Sassuolo in pareggio realizzando il secondo rigore. 

87′ – RIGORE PER IL SASSUOLO!!!! Possibilità del pareggio per i neroverdi dopo un fallo di Kabasele su Mulattieri

78′ – Sostituzione per l’Udinese: entra Masina ed esce Ebosele

77′ – Ammonito Ebosele

76′ – GOOOOOOOOOOOL DEL SASSUOLO!!!!!!! Ci pensa Berardi a trasformare l’opportunità dal dischetto. Il numero 10 insacca la palla precisa nell’angolino spiazzando Silvestri

75′ – RIGORE PER IL SASSUOLO!!!!!! Opportunità enorme per i neroverdi per rientrare in partita dopo un fallo in area di rigore di Ebosele su Pinamonti

71′ – Sostituzione per il Sassuolo: entra Mulattieri ed esce Pedersen. Sostituzione anche per l’Udinese: entra Ehizibue ed esce Kamara

59′ – ESPULSO PAYERO, UDINESE IN 10! Cartellino rosso per Payero dopo una brutta entrata su Erlic

57′ – Sostituzione per il Sassuolo: entra Volpato ed esce Boloca

55′ – GOL DELL’UDINESE! Gol di Pereyra dopo un’azione insistente. Complice anche un rimpallo, il giocatore bianconero si trova a tu per tu con Consigli e insacca la palla in rete senza esitazione

53′ – Calcio di punizione battuto da Laurienté che cerca la porta, ma il francese calcia male e la palla finisce alta sopra la porta 

51′ – Ferrari a cercare Laurienté sulla fascia esterna. Il francese controlla e si accentra e con un lampo calcia, ma la palla esce dallo specchio della porta  

48′ – Subito aggressivo il Sassuolo in pressing verticale 

16.04 – COMINCIA IL SECONDO TEMPO! Le formazioni sono le stesse del primo tempo

16.03 – Le squadre rientrano in campo

15.51 – Sassuolo partito meglio, più aggressivo nel conquistare gli spazzi lasciati liberi dai bianconeri. Udinese invece partito in sordina, ma ci pensa la rete di testa di Lucca a squarciare gli equilibri della partita  e portare la sua squadra negli spogliatoi in vantaggio

15.49 – FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO!

45′ – Comunicati due minuti di recupero

44′ – Laurienté in apertura per Berardi. Uno contro uno tra l’attaccante neroverde e Kabasele con quest’ultimo tempestivo nello sventare l’azione del Sassuolo

41′ – Rientra Pinamonti, ma il gioco si ferma nuovamente per un fallo a Pereyra che rimane a terra. Il giocatore bianconero ricomincia a giocare senza problemi

38′ – Gioco fermo per Pinamonti a terra. L’attaccante si rialza e sembra poter proseguire

36′ – GOL DELL’UDINESE! Berardi appoggia male con la palla che viene intercettata da Pereyra che avanza passandola a Payero. Quest’ultimo in dribbling supera Boloca e appoggia esternamene ancora per Pereyra, sinistro destro e assist perfetto nel cuore dell’area di rigore a trovare Lucca che insacca in rete con un tiro di testa 

33′ – Lovric sul secondo palo da calcio piazzato, superato Thorstvedt e intercettato Pereyra, che però calcia in maniera imprecisa e la palla finisce in fondo

30′ – Errore di Lucca nel non intercettare un pallone orizzontale che trova Laurienté. L’attaccante neroverde si accentra e tira di potenza. Calcio però troppo centrale con Silvestri che para buttandosi a terra

25′ – Dopo venticinque minuti dall’inizio della sfida sono due i tiri in porta del Sassuolo a fronte di uno dell’Udinese 

24′ – Errore di Boloca che si fa rubare palla a centrocampo. Attenta però la difesa del Sassuolo a ricompattarsi velocemente e a sfumare l’azione bianconera 

22′ – Buono spunto di Berardi che appoggia per Thorstvedt al limite dell’area. Il calciatore norvegese appoggia per Pinamonti che però calcia troppo centrale con Silvestri che blocca senza problemi

20′ – Ammonito Pedersen per fallo su Wallace di trattenuta

20′ – Uno-due tra Pedersen e Berardi che appoggia ad Henrique il quale crossa  al centro dell’area di rigore. In mezzo al mucchio Berardi tenta di colpire di testa, ma è bravo Payero a mettersi in mezzo con il corpo

17′ – Kamara in possesso palla che gestisce la controffensiva bianconera. Lauerineté scende verso la sua metacampo di circa 30 metri per fermare l’avanzata del centrocampista bianconero

15′ – Intervento rischioso di Kamara che stoppa Boloca in ritardo. L’arbitro fischia la punizione a favore dei neroverdi

13′ – Kamara crossa al centro dell’area di rigore per Lucca che si ritrova completamente smarcato. La punta bianconera tenta di insaccare la palla in rete di testa, ma il colpo è troppo debole  e viene fermato da Consigli senza problemi

11′ – Lucca di piatto a cercare i compagni in profondità. Ci pensa però Erlic a spazzare via la palla in anticipo

6′ – Occasione per il Sassuolo! Possesso palla di Pinamonti che la passa a Laurienté il quale a sua volta appoggia per Toljan. Il difensore neroverde crossa per Thorstvedt che è bravo ad anticipare la difesa avversaria, ma la il tiro non è dei migliori con Silvestri che non ha problemi non bloccarlo

4′ – Secondo calcio d’angolo per i neroverdi battuto sempre da Laurienté a trovare Berardi sul primo palo, ma l’attaccante del sassuolo viene anticipato dal colpo di testa di Kabasele che allontana la palla 

3′ – Primo calcio d’angolo della partita battuto da Laurienté che calcia nel cuore dell’area di rigore. Interviene Silvestri spazzando via in calcio d’angolo.

1′ – Primo pallone battuto dai padroni di casa

15.01 – COMINCIA LA PARTITA!

14.59 – Minuto di raccoglimento per ricordare la scomparsa di Antonio Juliano

14.56 – Le due squadre fanno il loro ingresso in campo

14.15 – Diramate le formazioni ufficiali delle due squadre 

Tabellino Udinese-Sassuolo

UDINESE-SASSUOLO 2-2

RETI: 36′ Lucca (U), 55′ Pereyra (U), 76′ e 88′ Berardi (R)(S)

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Kabasele, Pérez, Kristensen; Kamara (71′ Ehizibue), Payero, Walace (91′ Zarraga), Lovric, Ebosele (78′ Masina); Pereyra; Lucca (91′ Success).

A disposizione: Okoye, Padelli; Tikvic, Quina, Camara, Samardzic, Pafundi, Thauvin.

Allenatore: Gabriele Cioffi

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen (71′ Mulattieri), Ferrari, Erlic, Toljan; Boloca (57′ Volpato), Henrique; Laurienté (89′ Ceide), Thorstvedt, Berardi; Pinamonti.

A disposizione: Pegolo, Cragno; Missori, Falasca, Loeffen, Bajrami, Castillejo, Lipani.

Allenatore: Alessio Dionisi.

Arbitro: Sig. Gianluca Manganiello di Pinerolo
Assistenti: Sig. Di Iorio di Vco e Sig. Bahri di Sassari.
IV Uomo: Sig. Pezzuto di Lecce.
VAR: Sig. Irrati di Pistoia.
AVAR: Sig. Maggioni di Lecco.

Ammoniti: 20′ Pedersen (S), 77′ Ebosele (U), 90′ Masina (U), 90’+2′ Pereyra (U)
Espulsi: 59′ Payero (U)

Note:

Formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Kabasele, Pérez, Kristensen; Kamara, Payero, Walace, Lovric, Ebosele; Pereyra; Lucca.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Ferrari, Erlic, Toljan; Boloca, Henrique; Laurienté, Thorstvedt, Berardi; Pinamonti.

I precedenti

Udinese-Sassuolo conta un totale di 20 precedenti, tutti in Serie A. Bomber dell’incontro sono Beto e Defrel, entrambi a quota 3 gol. 8 sono le vittorie friuliane, 4 quelle neroverdi e 8 i pareggi.

A Udine, il bilancio è di 3 vittorie del Sassuolo, 4 dell’Udinese e 3 pareggi. Il Sassuolo non sbanca lo stadio friuliano dal 2017-18, quando Udinese-Sassuolo finì 1-2.

Negli ultimi quattro incontri in terra friulana, l’Udinese ha sempre segnato almeno 2 gol contro il Sassuolo. Inoltre, in casa, è da 7 sfide di fila che i bianconeri rifilano almeno un gol agli emiliani.

L’ultimo dei precedenti Udinese-Sassuolo risale al 12 febbraio scorso e si è concluso sul punteggio di 2-2. A Udogie ha risposto Matheus Henrique, Bijol ha risposto Perez con un’autorete su tirocross di Bajrami.

Probabili formazioni

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Kabasele, Nehuen Perez, Masina; Ebosele, Samardzic, Walace, Payero, Zemura; Pereyra, Lucca.

A disposizione: Padelli, Okoye, Guessand, Tikvic, Ehizibue, Kamara, Zarraga, Camara, Lovric, Aké, Pafundi, Success, Thauvin.

Allenatore: Gabriele Cioffi

Ballottaggi: Payero 55%-Lovric 45%, Zemura 60%-Kamara 40%, Pereyra 55%-Thauvin 45%, Lucca 55%-Success 45%.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Pedersen; Boloca, Matheus Henrique; Berardi, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti.

A disposizione: Cragno, Pegolo, Loeffen, Falasca, Missori, Lipani, Volpato, Castillejo, Mulattieri, Ceide, Bajrami.

Allenatore: Alessio Dionisi.

Ballottaggi: Thorstvedt 60%-Bajrami 40%.

Le parole di Dionisi in vista della sfida

Queste le parole del tecnico neroverde nella conferenza stampa alla vigilia della sfida tra Sassuolo e Udinese.

Sulla partita – “Sarà la più difficile per noi, contro una squadra totalmente diversa dalla nostra, con un’idea di gioco e una fisicità diversa. Nemmeno loro stanno attraversando un momento positivo. Siamo due squadre ferite, ma noi siamo in crescita a livello di prestazioni. E nessuno mi può convincere del contrario. La partita è per certi aspetti una partita da giocare con la testa. Le loro peculiarità ci mettono in difficoltà se non giocheremo con la testa, se non facciamo una partita tecnicamente giusta per le nostre qualità. Non dobbiamo portarla sulla fisicità né perdere palloni sanguinosi, perché poi sono anche una squadra forte da questo punto di vista. Se invece la portiamo sulla gestione della palla, le qualità per determinare le abbiamo noi”.

Numerose le assenze – “Abbiamo qualche defezione oltre ad Alvarez, Obiang, Ruan e Vina per ovvie ragioni. Non ci saranno nemmeno Racic e Defrel, purtroppo, ma non so dire cosa hanno perché i problemi li hanno manifestati stamattina. Saranno valutati nei prossimi giorni. So che non ci saranno. La formazione di domani sarebbe stata la scelta a prescindere, il fatto che ci siano defezioni non deve toglierci niente. Thorstvedt ed Henrique vengono da prestazioni molto positive, sono ragazzi giusti e motivati. Su di loro abbiamo gestito il più possibile salvaguardando prestazioni e volume di allenamento dopo problemi fisici di diverso tipo. Ma saranno disponibili. Avremo Loeffen, Falasca e Lipani come aggregati, sebbene Lipani si allena quotidianamente con noi anche se gioca in Primavera. In più recuperiamo Missori. Viti non ci sarà né per domani e forse nemmeno per la prossima. Lavoriamo sicuramente per gennaio”.

Udinese-Sassuolo in TV

Udinese-Sassuolo sarà trasmessa  su Dazn. La partita sarà visibile a partire dalle ore 15.00, mentre il collegamento inizierà alle 14.30. La telecronaca della gara è affidata a Federico Zanon.

SEGUICI ANCHE SU THREADS

 

Riguardo Margherita Ascé

Studentessa di comunicazione e grande appassionata di calcio e di scrittura. Ha trovato in Canale Sassuolo la giusta redazione per poter muovere i primi passi nel mondo del giornalismo sportivo.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Napoli biglietti

Sassuolo-Napoli: info biglietti, prevendita e prezzi del Mapei Stadium

Il Sassuolo Calcio ha comunicato i prezzi dei biglietti di Sassuolo-Napoli, gara di recupero della …