giovedì , 22 Febbraio 2024
diretta sassuolo torino
foto: sassuolocalcio.it

FINALE Sassuolo-Torino 1-1: non basta Pinamonti, un punto insipido al Mapei

Benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Torino, gara valida per la 24^ giornata di Serie A. Il match è in programma oggi, sabato 10 febbraio alle ore 20.45, presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro il Torino su questa pagina. A seguire, l’ampio post-partita con pagelle, dichiarazioni e commenti. Forza Sasol!

Diretta Sassuolo-Torino

diretta sassuolo torino

1-1

Unisciti al nostro canale WhatsApp!

22:40 – FINISCE QUI! Sassuolo e Torino si dividono la posta in palio al Mapei Stadium nell’anticipo della 24^ giornata. Resiste l’1-1 maturato nei primi dieci minuti grazie ai gol di Pinamonti e Zapata. Il Sassuolo torna a fare punti dopo tre sconfitte di fila: sarà sufficiente a Dionisi per restare sulla panchina emiliana?

96′ – CONSIGLI SALVA IL PUNTEGGIO! Paratona di Consigli sul colpo di testa a fil di palo di Zapata: vicino alla beffa colossale il Sassuolo.

94′ – Dentro Ferrari e Tressoldi per Erlic e Doig.

93′ – I giocatori del Sassuolo accusano crampi, da Doig a Erlic.

90′ – Quattro minuti di recupero.

90′ – DEFREL! Sassuolo ad un passo dal vantaggio con Gregoire Defrel, che manca la porta per un soffio con un mancino a giro.

89′ – Esce un ottimo Pinamonti, non solo per il gol segnato ma per l’abnegazione dimostrata. Entra Mulattieri.

87′ – Il Sassuolo ci sta mettendo un po’ di voglia un più per portare a casa questa vittoria, ma latitano finora le occasioni nitide.

83′ – Altro doppio cambio Torino: fuori Bellanova e Lovato, dentro Vojvoda e Sazonov.

82′ – Okereke ammonito per un fallo tattico: voleva ripartire velocemente Thorstvedt, ma in questi casi si deve aspettare il fischio dell’arbitro.

81′ – LAURIENTE! L’ex Lorient punta ancora Djidji, rinuncia al dribbling per calciare invece con il mancino sul primo palo. Milinkovic si rifugia in corner.

78′ – ZAPATA! Il colombiano svetta sul corner di Okereke ma centra in pieno Consigli.

77′ – Proteste Sassuolo per il mancato secondo giallo a Lovato: l’ammonizione per il fallo su Pinamonti c’era, ma il gioco è proseguito e Orsato, come in una precedente occasione, non è tornato sui suoi passi per estrarre il cartellino.

74′ – Si rinforza la connection Pedersen-Pinamonti: stavolta il colpo di testa del numero 9 termina alto. Gli ultimi due gol neroverdi al Mapei – quello di oggi e quello con la Fiorentina – sono arrivati proprio su questo asse.

73′ – Sostituzioni anche in casa Torino: entrano Ricci e Okereke per Ilic e Sanabria.

72′ – Cambio nel Sassuolo: fuori Lipani e Bajrami, dentro Racic e Defrel.

70′ – Lipani ancora prezioso con il recupero alto: non ne approfitta Laurientè, che calcia addosso a Milinkovic. Dall’altro lato, Lazaro fa anche peggio.

68′ – Tre quarti di partita in archivio: a mancare sono, oltre che i tre punti provvisori, anche le emozioni. Il Sassuolo (e Dionisi soprattutto) si gioca tanto in questa partita.

66′ – Ammonito Lovato per un fallo a centrocampo su Pinamonti. Non è il primo contrasto tra i due, che si sono battagliati per tutta la partita.

64′ – Rinvio sconsiderato di Milinkovic Savic, che calcia sui piedi di Bajrami: l’albanese si fa ipnotizzare da Masina, che gli ruba palla e possesso.

62′ – Equilibrio assoluto in questi primi quindici minuti di secondo tempo: la posta in palio è altissima.

61′ – Ilic tenta la conclusione mancina dalla distanza: palla alta.

59′ – La difesa del Sassuolo presa alla sprovvista dall’ennesima sgroppata di Bellanova, che stavolta si allunga troppo palla permettendo ad Erlic di compiere un intervento difensivo risolutorio.

57′ – Occasione Sassuolo! Recupero palla alto di Henrique, che serve bene Laurientè: il francese anticipa un tempo e va da Pinamonti in mezzo all’area, anticipato dal diretto marcatore.

54′ – Pericoloso il Torino con un corner tagliato di Ilic: nessuno dei compagni riesce nella deviazione decisiva, il pallone muore sul fondo dal lato opposto.

52′ – Laurientè calcia dalla lunga distanza: palla fuori di qualche metro. Non si può certo rimproverare la buona volontà al francese, almeno non stasera: sa di aver bisogno di un episodio che lo sblocchi e lo sta cercando in tutti i modi.

49′ – Buona lettura di Lipani, che fa correre Laurientè: cross senza troppe pretese, spazza via Lovato.

47′ – Approssimativo qui Thorstvedt nel servizio per Pedersen: non ne approfitta Lazaro, che pesca Zapata in fuorigioco.

46′ – INIZIA LA RIPRESA! Muove palla il Sassuolo.

21:31 – FINE PRIMO TEMPO! Si va al riposo sull’1-1: a Pinamonti ha risposto Zapata nei primi dieci minuti.

45+1′ – PUNIZIONE DI BAJRAMI! Destro dalla distanza dell’albanese che impegna Milinkovic-Savic. Il tiro non sembrava irresistibile, ma il portiere serbo ha preferito non rischiare.

45′ – Due minuti di recupero.

45′ – Thorstvedt con molto mestiere si frappone tra la palla e Masina, prendendosi un fallo sulla trequarti molto prezioso.

43′ – VLASIC! Il croato dà un saggio delle proprie abilità tecniche, girandosi in un fazzoletto di terra mandando fuori giri Viti: il suo diagonale sbuca tra le gambe dell’ex Empoli e si perde sul fondo per un soffio.

41′ – Meglio il Toro in questa fase di partita: i granata sono più pericolosi quando attaccano.

38′ – Rumoreggia il pubblico per l’ennesimo guizzo sbagliato da Laurienté: il francese voleva essere servito diversamente da Bajrami.

36′ – Viti atterra Sanabria in ripartenza: Orsato sembra in un primo momento voler punire il difensore neroverde, ma lascia proseguire.

33′ – Ammonito Doig: pestone su Bellanova e giallo per l’esterno scuola Milan.

31′ – COSA HA SBAGLIATO LAURIENTE! Fa tutto bene Bajrami, dall’incursione al servizio per Laurientè: il francese si allunga troppo palla per caricare il tiro e se la fa rubare da Djidji.

30′ – ZAPATA! Staffilata dai 18 metri di Zapata, che cerca la doppietta personale e la manca davvero di un niente: Consigli era rimasto immobile.

29′ – VLASIC! Il croato si avventa sull’ennesimo cross di Bellanova ma viene anticipato da Erlic: angolo Torino.

28′ – Fase di stanca della partita: nessuna delle due riesce a prevalere.

23′ – Bajrami punta l’uomo e conquista un corner: sullo sviluppo dell’angolo, è invece Djidji a regalarne un altro al Sassuolo con un rinvio scellerato.

20′ – C’è un cambio per il Torino: non ce la fa Rodriguez, che esce stizzito. Al suo posto Masina, ex obiettivo di mercato del Sassuolo.

19′ – Bellanova si coordina per il destro al volo: muro di Doig. E’ già un duello accesissimo tra i due giovani esterni.

18′ – Bajrami si incunea sulla trequarti, prova a difendersi dal ritorno di Tameze ma non ce la fa: l’ex Verona gli scippa regolarmente palla.

17′ – Bajrami anticipa un avversario e serve Henrique che – e non è suo solito – sceglie la soluzione personale anziché allargare per Pedersen. La conclusione esce strozzata, nessun problema per Milinkovic Savic.

15′ – Bravissimo Henrique a sporcare in scivolata un pallone che poteva essere pericoloso per il Sassuolo.

13′ – Il Sassuolo è la squadra di Serie A che ha perso più partite da situazione di vantaggio: anche oggi i neroverdi non hanno gestito bene il vantaggio e si trovano a dover rifare tutto.

9′ – ⚽ GOL TORINO! Come non detto, alla prima opportunità il Torino pareggia: imbucata di Vlasic per Bellanova, cross che supera Erlic e termina sul mancino di Zapata per il più facile dei tap-in.

7′ – Partenza in discesa per il Sassuolo, che anche al Dall’Ara sbloccò subito la partita: adesso i neroverdi dovranno fare di tutto per mantenere il vantaggio acquisito.

5′ – ⚽ GOOOOOOOOOOOOLLLLLL SASSUOLOOOOOOOO! PINAMONTI! Stacco di testa da fermo di Pinamonti, che svetta in mezzo a Bellanova e Lovato ed insacca il cross di Pedersen, abile a sprintare su Lazaro.

3′ – Bellanova aumenta i giri del motore, Doig fa altrettanto, lo contiene e guadagna una preziosa rimessa dal fondo.

3′ – Piove a dirotto al Mapei Stadium.

2′ – Laurienté cerca con astuzia il fallo al limite dell’area: Orsato non si fa abbindolare e fa correre il gioco.

1′ – E’ INIZIATA SASSUOLO-TORINO! Primo possesso per gli ospiti.

19:41 – Diramate le formazioni ufficiali di Sassuolo-Torino. Confermata la nostra indiscrezione dal Mapei: assente Boloca per influenza, seconda da titolare di fila per Lipani. Torna Henrique tra i titolari, confermata per intero la linea difensiva, la linea dei trequartisti e il terminale offensivo.

19:03 – Notizia dal Mapei Stadium: Daniel Boloca ha la febbre e non sarà della partita.

Tabellino Sassuolo-Torino

SASSUOLO-TORINO 1-1

Reti: 5′ Pinamonti (S), 9′ Zapata (T)

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Erlic (94′ Tressoldi), Viti, Doig (94′ Ferrari); Matheus Henrique, Lipani (72′ Racic); Bajrami (72′ Defrel), Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti (89′ Mulattieri).

A disposizione: Pegolo, Cragno, Missori, Ceide, Kumbulla, Castillejo.

Allenatore: Alessio Dionisi.

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Djidji, Lovato (83′ Sazonov), Rodriguez (C) (20′ Masina); Bellanova (83′ Vojvoda), Tameze, Ilic (73′ Ricci), Lazaro; Vlasic; Sanabria (73′ Okereke), Zapata.

A disposizione: Gemello, Popa, Njie, Gineitis, Savva.

Allenatore: Ivan Juric.

Arbitro: Sig. Orsato di Schio.
Assistenti: Sig. Passeri di Gubbio e Sig. Costanzo di Orvieto.
IV Uomo: Sig. Perenzoni di Rovereto.
VAR: Sig. Valeri di Roma 2 e Sig. Chiffi di Padova.

Ammoniti: 33′ Doig (S), 66′ Lovato (T)
Espulsi:

Note:

Formazioni ufficiali Sassuolo-Torino

SASSUOLO: Consigli; Pedersen, Erlic, Viti, Doig; Matheus Henrique, Lipani; Bajrami, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti.

TORINO: Milinkovic-Savic; Djidji, Lovato, Rodriguez; Bellanova, Tameze, Ilic, Lazaro; Vlasic; Sanabria, Zapata.

I precedenti

Sassuolo-Torino conta ben 29 precedenti tra serie A, serie B e play-off di B. Il bilancio è di 6 vittorie neroverdi, 13 vittorie granata e 10 pareggi.

Il Sassuolo segna sempre un solo gol contro il Toro da quattro gare di fila. Bomber dell’incontro è Andrea Belotti, a quota 8 reti.

In casa neroverde, il bilancio è di 8 pareggi, una vittoria del Sassuolo e 5 vittorie del Torino. Il Sassuolo non batte il Toro nello stadio amico dal 18 gennaio 2020 (Sassuolo-Torino 2-1, con autorete di Locatelli su tiro di Rincon e gol di Boga e Berardi). Al Mapei Stadium, i granata segnano sempre almeno un gol contro il Sassuolo da sei gare di fila.

Contro il Toro e contro Juric, Alessio Dionisi conta una vittoria, due pareggi e due sconfitte. Il tecnico granata, invece, conta 2 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte contro il Sassuolo.

Questi gli highlights dell’andata:

Probabili formazioni

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Erlic, Ferrari, Doig; Boloca, Matheus Henrique; Castillejo, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti.

A disposizione: Cragno, Pegolo, Tressoldi, Missori, Viti, Lipani, Racic, Bajrami, Ceide, Mulattieri.

Allenatore: Alessio Dionisi.

Ballottaggi: Ferrari-Tressoldi-Viti 60%-20%-20%.

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Djidji, Sazonov, R. Rodriguez; Bellanova, Ilic, Ricci, Lazaro; Vlasic; Zapata, Sanabria.

A disposizione: Gemello, Popa, Lovato, Vojvoda, Masina, Gineitis, Linetty, Pellegri, Okereke, Kabic.

Allenatore: Ivam Juric.

Ballottaggi: R. Rodriguez-Masina 60%-40%.

L’arbitro

Sarà il Sig. Daniele Orsato della sezione AIA di Schio l’arbitro di Sassuolo-Torino, gara in programma sabato 10 febbraio alle ore 20.45 al Mapei Stadium di Reggio Emilia e valevole per la 24esima giornata di Serie A. A coadiuvarlo ci saranno il Sig. Matteo Passeri di Gubbio e il Sig. Alessandro Costanzo di Orvieto. Il IV uomo sarà il Sig. Daniele Perenzoni di Rovereto. Al VAR ci sarà il Sig. Paolo Valeri di Roma 2, coadiuvato dal Sig. Daniele Chiffi di Padova.

Sassuolo-Torino in tv

Sassuolo-Torino sarà trasmessa su Dazn. La partita sarà visibile a partire dalle ore 20.45, mentre il collegamento inizierà alle 20.15. La telecronaca della gara è affidata ad Gabriele Giustiniani con il commento tecnico di Emanuele Giaccherini. La partita sarà trasmessa anche da Sky Sport in co-esclusiva su Sky Sport Calcio, Sky Sport 251 e in streaming su NOW. Il telecronista sarà Dario Massara, affiancato da Lorenzo Minotti come commentatore tecnico.

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

sassuolo empoli in tv

Sassuolo-Empoli in tv: dove vederla, info streaming e telecronisti

Dove vedere in tv Sassuolo-Empoli, sfida valida per la 26^ giornata della Serie A 2023/2024, …