sabato , 22 Giugno 2024
sassuolo reggiana under 16
foto: Canale Sassuolo

FINALE Sassuolo-Reggiana Under 16 3-0: prima vittoria per i 2008

Benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Reggiana, gara valida per la 5^ giornata del Campionato Under 16. Il match è in programma oggi, domenica 22 ottobre alle ore 10.30, presso il Mapei Football Center di Sassuolo. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro la Reggiana su questa pagina. A seguire, l’intervista esclusiva a mister Cris Gilioli. Forza Sasol!

Diretta Sassuolo-Reggiana Under 16

diretta sassuolo reggiana under 16

3-0

Unisciti al nostro canale Telegram!

12:10 – FINISCE QUI! Il Sassuolo Under 16 ottiene la prima vittoria in campionato battendo per 3-0 la Reggiana: decidono le reti di Boateng, Wiredu e Cornescu nel primo tempo.

80′ – Concessi tre minuti di recupero.

79′ – Lancio di Torricelli per Acatullo, Cacciamani esce dall’area ed è costretto a intercettare di testa.

76′ – La partita si era abbassata di ritmo: con la girandola di cambi, i due allenatori sperano di ravvivarla e di dare minutaggio anche ai panchinari, fermo restando che l’esito è ormai segnato.

73′ – Ultima sostituzione per la Reggiana: fuori Cardona, dentro Sighinolfi.

71′ – Altri tre cambi per il Sassuolo: escono Volante per Merzi, Cavani per Generali e Tumminelli per Golinelli.

68′ – Quadruplo cambio per la Reggiana: entrano Romei, Giorgi, Casini e Ogboi, escono Sueri, Sassi, Turchi e Boccedi.

67′ – De Dominicis punta l’uomo e crossa per Tumminelli, lasciato solo dall’intervento a vuoto di un difensore: il numero 9 colpisce con lo stinco e non riesce ad indirizzare verso la porta.

63′ – Mezzo pasticcio a metà campo del Sassuolo, graziato dall’errore di Veseli nell’appoggio per Boccedi.

61′ – Metà secondo tempo va in archivio: resiste il 3-0 dell’intervallo.

59′ – Che punizione di Veseli! E che parata di Cingolani! Mancino sopra la barriera diretto sotto al sette, Cingolani si allunga e tocca il pallone sulla traversa, bloccandolo in due tempi.

57′ – Triplo cambio nel Sassuolo: escono Borrelli, Gianelli e Boateng, entrano Torricelli, Capacchione e De Dominicis.

55′ – Boccedi tenta il tiro dai 15 metri, Cingolani ancora una volta dice di no.

53′ – Acatullo si allunga palla sul mancino e calcia con il passo lungo: conclusione debole, che Cacciamani controlla nella sua uscita sul fondo.

51′ – Due sostituzioni nella Reggiana: fuori Carpi e Corradini, dentro Mascolo e Ruffini.

50′ – Troppo egoista qui Boateng, e Gilioli non manca di farglielo notare: dalla lunetta dell’area, con due compagni pronti alla ricezione, l’autore dell’1-0 cerca ancora la soluzione personale, calciando addosso a Cacciamani.

47′ – E’ il momento del ritorno in campo di Cristian Acatullo, che rileva un ottimo Cornescu. Era dall’andata degli ottavi di finale Under 15 Sassuolo-Bologna che Acatullo non vedeva il campo a causa di un infortunio.

46′ – Boccedi semina Gianelli e serve Sassi, che si mette in proprio e va al tiro: deviazione di Borrelli. La Reggiana resta in attacco.

45′ – DOPPIA OCCASIONE SASSUOLO! Schema da corner che manda al tiro Costabile dal dischetto del rigore: il pallone viene deviato davanti porta verso Diagne, che spara clamorosamente alto da due passi.

44′ – Boateng fa a sportellate con un difensore e crossa in mezzo, è in ritardo Wiredu che non riesce a raggiungere la palla. Maarouf non si fida ugualmente dell’intervento e concede un corner.

42′ – Tumminelli si ritrova il pallone sul destro e lo gira verso la porta: palla alta. Il Sassuolo sembra avere tutta l’intenzione di continuare a segnare.

41′ – Stop di petto di Tumminelli per Cornescu, impreciso nel passaggio in profondità per Wiredu. Il Sassuolo continua però ad attaccare e conquista un corner.

41′ – INIZIA LA RIPRESA! Nessun cambio finora per le due squadre.

11:13 – FINE PRIMO TEMPO! Il Sassuolo conduce per 3-0 sulla Reggiana dopo i primi 40 minuti: a segno Boateng, Wiredu e Cornescu. Partita già virtualmente chiusa al Mapei Football Center.

40′ – Boateng vuole la doppietta personale: ignorata la sovrapposizione di Borrelli, il numero 7 va sul mancino e calcia d’esterno. Pallone fuori dallo specchio, nonostante il tentativo di tap-in da parte di Wiredu.

38′ – GOOOOOOOOOOLLLL SASSUOLOOOOOOO! E’ un altro grandissimo gol, stavolta a firma Cornescu: il numero 10 fa partire un missile terra-aria che toglie la ragnatela dal sette.

37′ – Angolo Sassuolo: Cavani controlla in area e spedisce palla nella zona calda, per poco Gianelli non insacca di tacco.

37′ – Retropassaggio corto per Cacciamani, Wiredu ci arriva per primo ma si allunga troppo il pallone nella foga della corsa ed è costretto ad appoggiare a Cavani, che conquista un corner.

36′ – Tiro cross di Costabile irraggiungibile per tutti.

34′ – VESELI! Rasoterra insidioso del numero 4 reggiano, Cingolani è in traiettoria ma la vede arrivare all’ultimo. Pallone bloccato, ma che brivido.

29′ – Cacciamani esce a vuoto, Cavani è girato spalle alla porta non riesce a insaccare.

27′ – E’ indemoniato Costabile, che ci prova ancora con un colpo di testa sugli sviluppi del corner seguente: stavolta però c’è un fallo in attacco ravvisato dall’arbitro.

26′ – Uno-due al limite dell’area tra Costabile e Cornescu: il terzino tira di prima mancando lo specchio, ma stavolta c’è la deviazione.

24′ – Troppo ambizioso qui Costabile, che si fida troppo del proprio mancino: il tiro dalla sua mattonella termina altissimo, anche a causa della pressione di un avversario.

23′ – GOOOOOOOLLL SASSUOLOOOOOOO! WIREDU! Borrelli appoggia per Cavani, che fa il Borrelli della situazione: punta l’uomo, va sul fondo e crossa basso in area piccola. A fare jackpot è Wiredu, che insacca in corsa il 2-0.

22′ – Partita molto spezzettata adesso: la Reggiana sta mettendo grinta per recuperare il minimo svantaggio, il Sassuolo copre e riparte pericolosamente.

19′ – TRAVERSA DI COSTABILE! Corner di Volante e stacco di testa, quasi da fermo, di Costabile: il pallone assume una parabola insidiosa e sbatte sulla parte alta della traversa.

15′ – Imbucata di Boateng per Tumminelli, che non riesce nel difficile controllo in area: la palla scorre verso Cacciamani.

14′ – Troppo spazio lasciato a Boateng, che ha tempo di pensare e scoccare la conclusione: il mancino è forte e teso, ma impreciso.

13′ – Cavani appoggia per Borrelli, il cui tiro viene murato dalla difesa della Reggiana. Stessa sorte anche per Costabile, ormai noto a tutti per le proprie capacità balistiche.

12′ – Continua ad attaccare il Sassuolo, non sazio nonostante il vantaggio già acquisito.

10′ – Boateng sigilla nel migliore dei modi una settimana indimenticabile, coincisa con la prima convocazione in Nazionale Under 15 per il raduno del Centro-Nord a Coverciano.

8′ – GOOOOOOOOOLLLLL SASSUOLOOOOOOO! BOATENG! Fa tutto il numero 7, che arriva sui 20 metri, se la sposta sul destro con un pregevole tocco di tacco e fa partire un tiro che muore all’angolino basso alla destra di Cacciamani, che stavolta non può nulla.

6′ – Che parata di Cingolani! Un intervento che vale come un gol segnato: Veseli recupera palla sui 20 metri e serve Boccedi davanti porta. Il portiere marchigiano non si fa superare dal tiro a botta sicura del suo ex compagno e chiude la saracinesca.

4′ – E’ un ritorno al passato per molti giocatori della Reggiana: degli undici titolari, ben cinque hanno militato nel Sassuolo (Corradini, Turchi, Boccedi, Sassi e Vezzadini).

3′ – Presente sulle tribune del Mapei Football Center anche l’ex giocatore, dirigente ed opinionista Salvatore Bagni.

2′ – WIREDU! Recupero palla alto di Volante, che serve coi tempi giusti Wiredu in mezzo all’area: Cacciamani con la punta delle dita mette in corner il tiro indirizzato sotto la traversa.

2′ – Subito un’occasione per Costabile: Borrelli si fa largo sulla destra e appoggia a rimorchio, il pallone arriva sul mancino del terzino, che manda a lato.

1′ – INIZIA SASSUOLO-REGGIANA U16! Primo possesso per il Sassuolo, che attacca da sinistra a destra rispetto alla tribuna dello Spazzoli.

10:31 – Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo.

10:17 – Diramate le formazioni ufficiali di Sassuolo-Reggiana Under 16: tra i convocati di mister Gilioli torna Cristian Acatullo, che parte dalla panchina. Invariata la linea difensiva, assente Cairo perché impegnato con la Nazionale peruviana: a metà campo ci sarà Volante con Cornescu e Cavani. In attacco, dal primo minuto c’è Wiredu insieme a Tumminelli e Boateng.

Tabellino Sassuolo-Reggiana Under 16

SASSUOLO-REGGIANA 3-0

Reti: 8′ Nti Boateng (S), 23′ Wiredu (S), 38′ Cornescu (S)

SASSUOLO: Cingolani, Borrelli (57′ Torricelli), Costabile, Volante (C, 71′ Merzi), Diagne, Gianelli (57′ Capacchione), Nti Boateng (57′ De Dominicis), Cavani (71′ Golinelli), Tumminelli (71′ Generali), Cornescu (47′ Acatullo), Wiredu.

A disposizione: Lendel.

Allenatore: Cris Gilioli.

REGGIANA: Cacciamani, Maarouf, Carpi (51′ Mascolo), Veseli, Corradini (51′ Ruffini), Cardona (C, 73′ Sighinolfi), Sueri (68′ Giorgi), Turchi (68′ Casini), Boccedi (68′ Ogboi), Sassi (68′ Romei), Vezzadini.

A disposizione: Bartoli, Montanari.

Allenatore: Alfonso Cammarata.

Arbitro: Sig. Tuderti di Reggio Emilia.
Assistenti: Sig. Caminati di Forlì e Sig. Mantelli di Bologna.

Ammoniti
Espulsi

Note

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

genoa sassuolo under 16

L’Under 16 saluta la stagione con il sorriso: espugnato il campo del Genoa

E’ stata una stagione travagliata per il Sassuolo Under 16, in corsa per un posto …