mercoledì , 17 Aprile 2024
diretta sassuolo juventus under 17

FINALE Sassuolo-Juventus Under 17 0-3: si chiude la striscia positiva dei 2007

Benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Juventus, gara valida per la 6^ giornata di ritorno del Campionato Under 17. Il match è in programma oggi, domenica 25 febbraio alle ore 15, presso il Mapei Football Center di Sassuolo. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro la Juventus su questa pagina. A seguire, l’intervista a mister Maurizio Neri. Forza Sasol!

Diretta Sassuolo-Juventus Under 17

diretta sassuolo juventus under 17

0-3

Unisciti al nostro canale WhatsApp!

16:51 – FINISCE QUI! La Juventus mette fine alla striscia di sei vittorie consecutive del Sassuolo e si aggiudica lo scontro diretto del Mapei Football Center. Dopo il 7-1 dell’andata, i bianconeri rifilano un cocente 0-3 firmato Lontani e Giardino.

90′ – Sono quattro i minuti di recupero.

89′ – Si attende solo la segnalazione del recupero: non sta succedendo più nulla al Mapei.

85′ – Rimane a terra Ceppi dopo un contrasto in area.

85′ – Punizione velenosa di Acatullo: Marcu si accartoccia e mette in corner.

84′ – Ultimi due cambi per il Sassuolo: fuori Gjyla e Costabile, dentro Ardizzone e Gentile.

83′ – Bibishkov sfonda subito sulla sinistra e serve Kaba sui cinque metri: il classe 2008 mastica la conclusione, Campani si mette in mezzo al tiro e spazza via.

81′ – Doppio cambio nella Juve: fuori Giardino e Verde, dentro Zingone e Bibishkov.

80′ – Con questa vittoria, la Juventus diventa pressoché irraggiungibile per tutte con i suoi 41 punti: il Sassuolo resta a quota 32, in piena zona playoff.

77′ – Si è affievolita la carica del Sassuolo, nonostante i tre cambi tra mediana e attacco.

74′ – Doppio cambio per il Sassuolo: fuori Weiss e Chiricallo, dentro Acatullo e Goulart. Cambia anche la Juve: fuori Milia e Lontani, dentro Ceppi e Kaba.

71′ – Cross innocuo di Costabile su cui Verde toppa l’intervento, regalando un corner al Sassuolo.

68′ – Tre quarti di partita in archivio: il Sassuolo continua ad attaccare ma la Juve sembra in controllo, forte del triplo vantaggio.

65′ – Neri tenta il tutto per tutto: entra Daldum al posto di Amendola.

62′ – TRIS JUVENTUS! La Juve entra in porta con il pallone finalizzando una bella azione di squadra: Milia lancia Leone, che serve sotto porta Giardino. Per il centravanti è un gioco da ragazzi trafiggere Mantini sul primo palo.

61′ – Gjyla, rimasto in ombra finora, mette in area piccola un pallone invitante: Verde in acrobazia allunga in corner.

60′ – Doppio palo per la Juve! Prima Lontani dal limite dell’area (con deviazione di Mantini) e poi Giardino sotto misura (ma in fuorigioco) fanno pensare al peggio in casa Sassuolo.

59′ – E’ solo una botta al muscolo per Weiss, già pronto a rientrare.

58′ – Primo cambio per entrambe le squadre: fuori Keutgen, dentro Grelaud.

58′ – Resta a terra Weiss, che si tocca la coscia sinistra: sembra un problema muscolare serio per il finlandese, che ha già avuto a che fare con la frattura della mandibola in stagione.

56′ – Graziato Tomsa per un netto fallo tattico su Lontani: il giallo ci stava tutto.

56′ – Partita molto sanguigna quella del Mapei Football Center.

53′ – Colpo di testa ad avvitarsi di Chiricallo sul cross di Campani: palla fuori di un soffio.

52′ – Bella palla di Gjyla per Chiricallo, bloccato da Rizzo: sulla respinta, Campani arriva un pelo dopo rispetto all’avversario. Sarà corner per il Sassuolo.

51′ – Rizzo frena Chiricallo tenendolo per la maglia: l’arbitro fa correre. Buon piglio anche in questo avvio per il Sassuolo.

49′ – Papaserio si ritaglia uno spazio per il cross, che viene ugualmente sporcato da Keutgen: palla che arriva docile a Marcu.

47′ – Leone si mette in proprio e calcia: palla alta. Pochi spunti nel primo tempo per Leone.

46′ – INIZIA LA RIPRESA! Si riparte dallo 0-2 per la Juventus.

15:48 – FINE PRIMO TEMPO! Dopo i primi 45 minuti, la Juventus è avanti per 2-0 con le reti di Lontani e Giardino. Il Sassuolo è vivo, il passivo è pesante per quanto espresso dalle due squadre. Da segnalare un calcio di rigore sbagliato da Chiricallo, ed un altro chiesto a gran voce per un intervento su Gjyla.

45′ – Due minuti di recupero in questo primo tempo.

45′ – CHE PARATA DI MARCU! Punizione magistrale di Amendola, che scavalca la barriera e si dirige a fil di palo: Marcu vola e mette in corner.

42′ – PROTESTE SASSUOLO! Lancio lungo di Chiricallo per Gjyla, Marcu esce dai pali e lo contrasta. Situazione molto simile a quella precedente, l’arbitro ha scelto la compensazione anziché concedere il secondo penalty. Neri è una furia in panchina, Rivalta dall’altro lato ribadisce la liceità dell’intervento. Ammonito il tecnico neroverde.

40′ – Il Sassuolo continua ad attaccare a spron battuto: l’occasione del rigore era ghiotta ma il Sassuolo non si è ancora dato per vinto.

38′ – MARCU PARA IL RIGORE DI CHIRICALLO! Chiricallo incrocia il destro, Marcu la legge prima e neutralizza il penalty.

37′ – RIGORE SASSUOLO! Chiricallo stoppa di testa e calcia di controbalzo da due passi: la palla termina fuori, ma l’attaccante viene travolto dall’uscita di Marcu.

36′ – Il Sassuolo vuole fare a tutti i costi lo schema di seconda dalla bandierina e finisce per sprecare l’opportunità.

33′ – Resta a terra Keutgen: gioco fermo per permettere i soccorsi al belga.

31′ – Il corner di Amendola viene impattato da Weiss: il pallone resta in area piccola e viene spazzato via.

31′ – Sta salendo il Sassuolo: lancio panoramico di Appiah per Amendola, premiata la sovrapposizione di Costabile che guadagna un corner.

29′ – Il Sassuolo chiede un rigore per un intervento su Chiricallo: il numero 9 viene raddoppiato e triplicato, gli avversari gli ringhiano addosso ma sta facendo la sua solita gara di sacrificio.

27′ – GIARDINO! Altra incornata da attaccante vero di Giardino, che sfiora l’incrocio dei pali sul cross di Contarini.

25′ – Punizione di Amendola per Vezzosi, che salta in cielo ma non impatta con il pallone. Marcu spazza coi pugni e sventa la minaccia.

23′ – ⚽ GOL JUVENTUS! Il raddoppio arriva ugualmente con Giardino, che svetta di testa sull’angolo di Sosna (doppio assist per il numero 10).

22′ – Rizzo sfiora l’eurogol al volo! Solo una deviazione evita lo 0-2, ci sarà però un altro corner.

22′ – Mantini chiama la palla, ma poi ci ripensa: Campani è costretto a concedere un corner.

20′ – La Juve sta dimostrando perché è ancora imbattuta in campionato: i bianconeri giocano con parsimonia ogni pallone e lottano su ogni contrasto.

17′ – Stop con il braccio in area di Chiricallo: riparte la Juve. Neri telecomanda i suoi soprattutto in fase di non possesso.

13′ – Weiss fa valere il proprio fisico mandando a terra, regolarmente, Verde.

11′ – Partenza in salita per il Sassuolo, che aveva dimostrato un buon piglio in questi primi dieci minuti. Adesso i neroverdi devono essere bravi a non farsi abbattere e a reagire al gol subito.

9′ – ⚽ GOL JUVENTUS! Passano in vantaggio gli ospiti con Lontani, che ribadisce in rete un cross di Solna. Indeciso qui Costabile, che ha lasciato il numero 7 bianconero libero di colpire sul primo palo e trafiggere Mantini.

7′ – PALO DI COSTABILE! Il terzino si incarica della punizione e la calcia rasoterra colpendo la base del palo: vicinissimo al vantaggio il Sassuolo.

6′ – Chiricallo difende palla e viene steso da Milia: con un attimo di esitazione, l’arbitro concede la punizione. Sul pallone c’è Amendola, che andrà presumibilmente a cercare un compagno in mezzo.

5′ – La prima conclusione di giornata è di Lontani, che conclude di piatto con il corpo all’indietro: Mantini la controlla uscire.

4′ – Tomsa sbaglia il controllo e falcia Giardino: nessun provvedimento per il rumeno, che ha rischiato molto.

4′ – Chiricallo prova a lanciare no-look per Gjyla, ben coperto da Verde: i due si allacciano ma fanno pace con una stretta di mano.

3′ – Costabile si fa passare Lontani alle spalle: bravo Vezzosi nella lettura del cross basso e nella spazzata.

1′ – Subito attiva la Juve sulla sinistra con Sosna: Papaserio si rifugia in fallo laterale.

1′ – INIZIA SASSUOLO-JUVE! Primo possesso per la Juve, in maglia bianca. Casacca neroverde per il Sassuolo.

14:55 – C’è il pubblico delle grandi occasioni allo Spazzoli: tanti tifosi ma soprattutto tanti addetti ai lavori per questa partita che metterà in mostra tanti talenti.

14:48 – Le squadre sono rientrate negli spogliatoi.

14:44 – Il Sassuolo deve “vendicare” la sconfitta per 7-1 dell’andata: una batosta incredibile e che ha lasciato scorie per molto tempo.

14:30 – Assente capitan Mussini, operato in settimana alla spalla, Neri opta per Tomsa insieme a Weiss e Papaserio. Davanti, opportunità dal primo minuto per Braian Gjyla insieme a Chiricallo ed Amendola, iniziale panchina per Goulart e Daldum. Dietro, torna titolare Vezzosi, non ancora al 100% della forma.

14:29 – Diramate le formazioni ufficiali di Sassuolo-Juventus Under 17: i ragazzi di mister Neri vogliono allungare la striscia di sei vittorie consecutive anche contro la capolista Juventus, distante sei punti ma con una partita giocata in più.

Tabellino Sassuolo-Juventus Under 17

SASSUOLO-JUVENTUS 0-3

Reti: 9′ Lontani (J), 23′ e 62′ Giardino (J)

SASSUOLO: Mantini, Campani, Costabile (84′ Gentile), Tomsa, Appiah, Vezzosi (C), Weiss (74′ Acatullo), Papaserio, Chiricallo (74′ Goulart), Gjyla (84′ Ardizzone), Amendola (65′ Daldum).

A disposizione: Nyarko, Sibilano, Pracek, Piccirillo.

Allenatore: Maurizio Neri.

JUVENTUS: Marcu, Monteiro Benia, Contarini, Milia (74′ Ceppi), Verde (C) (81′ Zingone), Rizzo, Lontani (74′ Kaba), Keutgen (58′ Grelaud), Giardino (81′ Bibishkov), Sosna, Leone.

A disposizione: Cat Berro, Dimitri, Caselli.

Allenatore: Claudio Rivalta.

Arbitro: Sig. Cortese di Bologna.
Assistenti: Sig. Pascale di Bologna e Sig. Caminati di Forlì.

Ammoniti: 42′ Neri (allenatore S)
Espulsi:

Note: al 38′ Marcu (J) para un rigore a Chiricallo (S)

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

cremonese sassuolo under 17

L’Under 17 sente le vertigini: è pari anche con la Cremonese

Secondo pareggio consecutivo per il Sassuolo Under 17 dopo lo 0-0 di mercoledì a Pisa: …