lunedì , 19 ottobre 2020
Home / Campionato / FINALE – Sassuolo-Juventus 3-3
diretta sassuolo juventus
foto: Sassuolo Calcio

FINALE – Sassuolo-Juventus 3-3

Buonasera tifosi neroverdi e benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Juventus, in programma mercoledì 15 Luglio alle ore 21.45 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Come sempre CanaleSassuolo.it sarà presente sugli spalti per raccontarvi la cronaca di questa partita, valida per la 33^ giornata del campionato di Serie A.

La diretta di SASSUOLO-JUVENTUS

diretta sassuolo-juventus

3 – 3

23:45 – Il Sassuolo ferma la capolista Juventus. Dopo aver ribaltato il risultato con Caputo, i bianconeri pareggiano con Alex Sandro. Buona la prova degli uomini di De Zerbi che si piazzano all’ottavo posto in classifica. Guarda le pagelle di Sassuolo-Juventus 3-3

90’+6 – Finisce qui la gara tra Sassuolo e Juventus. Finisce 3-3.

90’+5 – Ammonizione per Ramsey.

90’+2 – Conclusione di Bourabia da fuori area e ancora una volta Szczesny ci mette la mano e manda in angolo.

90′ – Ci saranno 5 minuti di recupero.

90′ – Ammonito Bourabia per il Sassuolo.

86′ – Ultimi due cambi per il Sassuolo: fuori Berardi e Boga, dentro Ferrari e Raspadori.

84′ – Doppia occasione per il Sassuolo: prima il tiro di Traorè appena dentro l’area respinto da Szczesny, dopo il tentativo di Boga con Alex Sandro che salva di testa sulla linea. Neroverdi vicini al vantaggio.

81′ – Ammonizione per Leonardo Bonucci dalla panchina.

81′ – Sostituzione per la Juventus: entra Ramsey al posto di Matuidi.

78′ – Parata di Consigli che nega il gol ai bianconeri: è stato Ronaldo a provare la conclusione dal centro area ma il portiere neroverde è riuscito a respingere con i piedi.

75′ – Sinistro al volo di Matuidi, palla che termina altissima.

75′ – Cambio per il Sassuolo: esce Chiriches, entra Marlon.

71′ – Cooling break anche nel secondo tempo. Riparte il Sassuolo.

67′ – Ancora un cambio per il Sassuolo: Magnanelli lascia il posto a Bourabia.

66′ – Primo cambio per il Sassuolo: Djuricic lascia il posto a Traorè.

64′ – PAREGGIO DELLA JUVENTUS!!! Alex Sandro colpisce di testa anticipando Peluso sul primo palo e risultato che per ora si fissa sul 3-3.

62′ – Cambio per la Juventus: entra Douglas Costa al posto di Bernardeschi.

61′ – Cartellino giallo per Cristiano Ronaldo: intervento duro su Magnanelli.

60′ – Dybala serve Ronaldo in area che prova di prima intenzione ma colpisce male e Consigli la fa sua.

60′ – Colpo di testa di Rabiot sul cross di Bernardeschi, palla che esce davvero di poco alla sinistra di Consigli.

58′ – Giallo anche per Domenico Berardi.

57′ – Doppio cambio nella Juventus: escono Higuan e Pjanic, al loro posto Dybala e Rabiot.

54′ – GOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLL!!!!! Caputo ribalta il risultato: l’attaccante neroverde deve soltanto appoggiare in rete il tiro di Berardi. 

53′ – Cartellino giallo per Kyriakopoulos.

51′ – GOOOOOOOOOOOOLLLLLL!!!!! Punizione perfetta di Berardi e palla che termina nell’angolo alto alla sinistra di Szczesny per il 2-2 neroverde.

48′ – Va Ronaldo con un tiro potente ma Manganelli respinge con la schiena.

46′ – Punizione di seconda all’interno dell’area piccola per la Juventus: Consigli ha raccolto con le mani il retropassaggio di Magnanelli.

22:51 – Inizia il secondo tempo tra Sassuolo e Juventus.

22:50 – Primo cambio per i bianconeri: fuori Chiellini, dentro Rugani.

22:35 – Dopo il doppio vantaggio, i neroverdi iniziano ad imporre il loro gioco e riescono ad accorciare le distanze con la rete di Djuricic. Juventus in netto calo dopo i primi 25′ di gioco.

45’+5 – Finisce qui il primo tempo tra Sassuolo e Juventus.

45’+5 – Conclusione dal limite di Berardi, palla che si spegne sul fondo.

45’+3 – Ronaldo a botta sicura a centro area ma Chiriches riesce a deviare in angolo.

45’+2 – Ammonito Bernardeschi.

45′ – Saranno 5 i minuti di recupero.

42′ – Cartellino giallo a Magnanelli per l’intervento su Cristiano Ronaldo.

41′ – Conclusione di Boga dal limite ma palla alta.

36′ – Diagonale di Berardi poco dentro l’area bianconera ma Szczesny si allunga e blocca.

33′ – Adesso spinge il Sassuolo: cross di Berardi in area ma nessun compagno prova a colpire. Palla che termina sul fondo.

29′ – GOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLL!!!!! Accorcia le distanze il Sassuolo con Filip Djuricic che supera Szczesny da pochi passi: palla sotto la traversa ed ora è 1-2.

27′  – Ancora un’occasione per il Sassuolo: Berardi a colpo sicuro a pochi passi dalla porta ma ancora una volta il portiere bianconero riesce a respingere.

26′ – Si riparte dopo il cooling break: Sassuolo in possesso di palla.

23′ – Grande parata di Szczesny sul tiro insidioso dal limite di Muldur, neroverdi vicini alla rete.

13′ – Caputo in area prova a superare Szczesny ma l’estremo difensore bianconero non si fa sorprendere e salva i suoi.

12′ – RADDOPPIO DELLA JUVENTUS! Higuain non si fa intimidire dall’uscita di Consigli e segna il 2-0 per i bianconeri.

10′ – Conclusione dal limite di Berardi, Szczesny blocca senza problemi.

5′ – JUVENTUS IN VANTAGGIO! Conclusione potente da fuori area di Danilo che supera Consigli.

4′ – Si gira in area Caputo e prova la conclusione ma il suo debole tiro termina sul fondo.

2′ – Ci prova da fuori Ronaldo, palla deviata in angolo e primo calcio d’angolo per la Juventus.

21: 45 – E’ iniziata Sassuolo-Juventus!

21:43 – Squadre in campo. Tra poco il fischio d’inizio!

21:10 – Sassuolo e Juventus in campo per il riscaldamento.

Le formazioni ufficiali di Sassuolo-Juventus

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Peluso, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.

A disposizione: Pegolo, Marlon, Ferrari, Magnani, Piccinini, Ghion, Bourabia, Traorè, Manzari, Mercati, Raspadori, Haraslin.

Allenatore: Roberto De Zerbi

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Higuain, Cristiano Ronaldo.

A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Bonucci, Rugani, Demiral, Ramsey, Rabiot, Muratore, Dybala, Douglas Costa, Olivieri.

Allenatore: Maurizio Sarri

Le probabili formazioni di CanaleSassuolo.it

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.
A disposizione: Pegolo, Russo, Magnani, Marlon, Piccinini, Muldur, Peluso, Ghion, Bourabia, Mercati, Traorè, Haraslin, Manzari, Raspadori.
Allenatore: Roberto De Zerbi.

Ballottaggi: Muldur-Toljan 55%-45%, Ferrari-Magnani 60%-40%, Boga-Haraslin 55%-45%.

Indisponibili: Romagna, Defrel, Obiang, Tripaldelli, Rogerio

JUVENTUS ( 4-3-3): Szczesny; Danilo, de Ligt, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo.
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Chiellini, Bonucci, Demiral, Matuidi, Muratore, Olivieri, Ramsey, Bernardeschi, Higuain
Allenatore: Maurizio Sarri

Ballottaggi: Rugani 55%-Bonucci 45%, Rabiot 60%-Matuidi 40%, Douglas Costa 55%-Bernardeschi 45%

Indisponibili: Cuadrado, De Sciglio, Khedira

Sassuolo-Juventus, i precedenti

La sfida tra Juventus e Sassuolo si è giocata 13 volte, sempre in serie A. Il bilancio è impietoso: 10 vittorie per i bianconeriuna vittoria del Sassuolo e 2 pareggi. Bomber dell’incontro è Gonzalo Higuain con 6 reti. Contro il Sassuolo, Cristiano Ronaldo ha siglato il suo primo gol in serie A e con la maglia bianconera, in Juventus-Sassuolo 2-1 del 16 settembre 2018.

Se restringriamo i precedenti ai Sassuolo-Juventus giocati al Mapei Stadium, il bilancio è di 4 vittorie Juve, 1 pareggio e una vittoria Sassuolo.

diretta live Sassuolo-Juventus

L’unica vittoria contro la Juve risale al 28 ottobre 2015, in un 1-0 firmato da Nicola Sansone. All’andata, i neroverdi hanno conquistato il primo storico punto a Torino, con l’esordio in serie A del giovane portiere Stefano Turati. Dopo il vantaggio bianconero di Bonucci, il Sassuolo aveva ribaltato la partita con i gol di Boga e Caputo. A siglare il pareggio fu Cristiano Ronaldo su rigore. Leggi in questo articolo i numeri e le statistiche di Sassuolo-Juventus.

Sassuolo-Juventus, le dichiarazioni alla vigilia

Roberto De Zerbi: “La gara contro la Lazio ha migliorato in nostro entusiasmo e aumentato le nostre convinzioni. Domani affrontiamo una squadra di una difficoltà ancora maggiore. Dobbiamo usare queste ultime ore per prepararci al meglio e fare come sappiamo. Maturità, bisogna fare attenzione usando questa parola. Non è che ora noi non possiamo più perdere le partite, ma sarà importante il come. Come si perde e come si vince. Già prima della sosta avevamo trovato una maturità ed un livello atletico importanti. Sappiamo come stare in campo e quattro vittorie di fila hanno fatto sì che gli altri ci guardassero con occhi diversi. Ci siamo spinti oltre, ottenendo risultati importanti per tre volte oltre il novantesimo. Prima questo non accadeva. Il livello della squadra è sempre lo stesso, ma se dovremo inciampare dovremo capire il come.” Leggi la conferenza pre partita di De Zerbi.

Maurizio Sarri: “”Li affrontiamo in un periodo pericoloso, hanno un carico offensivo importante. Dovremo farci trovare pronti. Bonucci potrebbe restare a riposo per un problema al piede. È una di quelle squadre che ha preso la strada dell’Atalanta. Ha dato continuità al progetto, è in forma e la incontriamo in un periodo pericoloso perché ha un carico offensivo di rilievo. Ma anche noi abbiamo entusiasmo e determinazione. A tratti soffriremo, dovremo farci trovare pronti perché hanno una propensione al palleggio fuori dal normale e verranno fuori anche con noi perché non hanno remore quando affrontano le grandi squadre”. Leggi le dichiarazioni di Sarri.

L’arbitro di Sassuolo-Juventus

Sarà Paolo Valeri della Sezione AIA di Roma 2 a l’arbitro di Sassuolo-Juventus, gara valida per la 33esima giornata della Serie A TIM 2019/20 in programma mercoledì 15 Luglio alle ore 21.45. Assistenti sono stati designati Ranghetti di Chiari e Liberti di Pisa. Quarto Ufficiale sarà Sacchi di Macerata. Sono stati designati in qualità di assistenti VAR Chiffi di Padova e Galetto di Rovigo.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Enrico Bellei

Enrico Bellei
Modenese, 29 anni da sempre con la testa nel pallone, nel senso che è un grande appassionato di calcio, da diversi anni segue il Sassuolo! Per Canale Sassuolo segue la prima squadra tra il Ricci e il Mapei Stadium.

Potrebbe Interessarti

I numeri di Bologna-Sassuolo 3-4: cuore neroverde!

Che partita ragazzi! Che squadra, che grinta e che cuore! Altalena di emozioni in quel del …