sabato , 8 maggio 2021
Home / Campionato / FINALE Sassuolo-Fiorentina 3-1: al Mapei i tre punti vanno ai neroverdi
diretta sassuolo fiorentina
foto: Sassuolo Calcio

FINALE Sassuolo-Fiorentina 3-1: al Mapei i tre punti vanno ai neroverdi

Benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Fiorentina, match valido per la 31^ giornata di Serie A in programma oggi, sabato 17 aprile, alle ore 18 presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro la Fiorentina su questa pagina, grazie ad un inviato presente al Mapei Stadium. A seguire, l’ampio post-partita con pagelle, dichiarazioni e commenti. Forza Sasol!

Diretta Sassuolo-Fiorentina

diretta inter sassuolo

3-1

Grande prestazione del Sassuolo al Mapei, con i rinforzi Berardi e Defrel (entrati nel secondo tempo) non c’è nulla da fare per la Fiorentina che deve arrendersi all’armata neroverde, buon secondo tempo anche per la nostra difesa, particolarmente performanti Chiriches e Kyriakopoulos, quasi mai impegnato Consigli

90′ + 4 Tre punti ai neroverdi con la Fiorentina, doppietta di Berardi (che realizza due rigori) e terzo gol di Maxime Lopez, secondo tempo perfetto del Sassuolo che ribalta il risultato

90′ + 2 Neroverdi ancora in avanti, Berardi e Boga producono il caos nell’area viola

90′ + 1 Giallo per Pulgar, che stende Boga

90′ Quattro i  minuti di recupero

88′ Due minuti al 90′, ora neroverdi padroni del campo, viola in evidente difficoltà

85′ Entra Marlon per Muldur

83′ Occasione Sassuolo,Berardi di testa sbaglia a centro area

82′ Entra Kouamé per Biraghi80′ Giallo per Eysseric, stende Chiriches

78′ Berardi crea non pochi problemi alla difesa viola, serve in area Kyriakopoulos che ci prova, nulla di fatto

77′ Esce Venuti entra Malcuit

75′ Entra Locatelli, esce Raspadori

74′ Gooooooooooooool Sassuolo, Maxime Lopez dal limite piazza la palla alla destra di Drogowski

72′ Punizione dal limite per il Sassuolo,ci prova Berardi, palla a lato

70′ Entrano Callejon e Eysseric per Bonaventura e Castrovilli, doppio cambio viola

68′ Ammonito anche Muldur

67′ Giallo per Biraghi che stende Muldur

65′ Il Sassuolo ribalta la partita, ora la Fiorentina cambia assetto, modifica il baricentro

64′ Assetto offensivo del Sassuolo, pericolosissimo con Berardi e Defrel in campo, particolarmente vivo anche Raspadori

61′ Gooooooooooooooooooooooooooooooollllll Sassuolo, 2 a 1, secondo rigore realizzato da Berardi

60′ Pezzella stende Raspadori, nuovo rigore per il Sassuolo!!!!!

58′ Goooooooooooooooooooooooooooooool Berardi, Sassuolo pareggia, palla sotto la traversa

56′ Rigore per il Sassuolo, Berardi (servito da Obiang) atterrato da Dragowski

53′ La musica non cambia: Sassuolo fa la partita ma la Fiorentina risponde con il contropiede

49′ Bellissimo passaggio di Berardi di esterno sinistro su Defrel ai bordi dell’area viola, ma il francese si allarga troppo, l’azione sfuma, il Sassuolo comincia subito a premere

48′ De Zerbi punta sui neroverdi più esperti, Berardi e Defrel

19.05 Ufficiale: entrano Berardi, Defrel e Kyriakopoulos, al posto di Djuricic, Traorè e Rogerio

19.00 Berardi si sta scaldando, possibile il suo impiego nella ripresa

18.56 Al Mapei la sta spuntando la Fiorentina, particolarmente pericolosa in contropiede, giocate veloci tra Castrovilli, Bonaventura e Ribery, il Sassuolo cerca di fare la partita ma soffre l’assetto marcatamente difensivo dell’ex Iachini, bene Djuricic, particolarmente attivo oggi, bene anche Boga che in più di un’occasione ha messo scompiglio nell’area viola

45′ + 2 Finisce il primo tempo, la Fiorentina in vantaggio al Mapei con il gol al 30′ di Bonaventura

45′ Giallo per Maxime Lopez

43′ Castrovilli dalla sinistra si accentra, tira da bordo area, il palo lo ferma,importante occasione viola

41′ I viola si sono riversati indietro, ci provano in contropiede, tutto il Sassuolo ai bordi dell’area della Fiorentina

38′ Ci prova anche Djuricic in area viola, palla a lato, il serbo oggi è particolarmente attivo, mette spesso in difficoltà la difesa avversaria

37′ Palla gol per il Sassuolo, Traorè cerca un compagno a centro area viola, ma nessuno raccoglie, la palla sfila a lato

35′ Sassuolo prova a reagire, si sposta il baricentro in avanti

30′ Gol della Fiorentina, Bonaventura servito da Ribery mette la palla sotto la traversa

29′ Boga mette scompiglio in area viola, ma scivola, la difesa della Fiorentina spazza

27′ Giallo per Milenkovic, stende Obiang

26′ Occasione del Sassuolo, Raspadori davanti a Dragowski, servito da Traorè, ma tira a lato, ma era in fuorigioco

25′ Il Sassuolo ci prova, ma i viola colpiscono in contropiede

21′ Occasione Sassuolo, Djuricic dalla sinistra cerca Traorè in area viola, che colpisce a colpo sicuro, ma Dragowski respinge

18′ Occasione Sassuolo, Muldur ci prova dalla destra dell’area viola, ne esce una via di mezzo tra un tiro e un cross, Boga in fuorigioco non può raccogliere la palla

15′ Occasione Fiorentina, contropiede viola, ci prova Biraghi davanti a Consigli (che respinge), poi sulla palla Ribery dal limite che colpisce debolmente, il nostro portiere blocca a terra la palla

14′ Giallo anche per Castrovilli, che stende al limite dell’area Traorè

12′ Giallo per Traorè

8′ Già diversi i tentativi neroverdi di servire le punte dalla difesa, scavalcando il centrocampo viola

7′ Boga dalla sinistra mette la palla a centro area, traversone però troppo lungo, nessuno raccoglie

4′ Occasione Fiorentina, uno due Ribery Castrovilli in area neroverde, Consigli para

3′ Caos in area viola, Raspadori si fa spazio davanti al portiere, ma la difesa spazza

1′ Primi affondo del Sassuolo, Chiriches cerca Boga sulla sinistra, tenta il traversone, nulla di fatto

E’ iniziata la partita al Mapei!

17.58 Stanno entrando in campo i giocatori delle due squadre

17.56 Nove i punti tra Sassuolo e Roma, in chiave Europa

17.51 13 i punti che distanziano Sassuolo e Fiorentina in classifica (43 Sassuolo, 30 Fiorentina)

17.50 Al Mapei l’inno del Sassuolo, del sassolese Nek

17.43 Tre delle ultime cinque partite al Mapei tra le due squadre sono finite con un pareggio (oltre a una vittoria a testa)

17.41 Raspadori e Vlahovic sono tre dei tre attaccanti nati dopo il 2000 con almeno 5 presenze da titolari in Serie A

17.30 All’andata, a Firenze, era finita 1 a 1

17.35 Rientrano Berardi e Defrel, partono dalla panchina

17.34 A centrocampo Obiang e Lopez, sostenuti da Djuricic e Traorè, in difesa Rogerio, Muldur, Chiriches e Ferrari, in porta Consigli

17.33 De Zerbi conferma Boga e Raspadori davanti a tutti

17.25 Al Mapei viene premiato Gianpiero Piovani con la Panchina d’oro, in campo femminile, il premio assegnato ai migliori allenatori italiani di calcio votati direttamente dai tecnici della Serie A e della Serie B

17.24. Bel tempo a Reggio Emilia, un po’ di vento, 14 i gradi

17.23 Buona serata a tutti dal Mapei Stadium!

Unisciti al nostro canale Telegram!

Formazioni ufficiali Sassuolo-Fiorentina

SASSUOLO: Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Obiang, Maxime Lopez; Traorè, Djuricic, Boga; Raspadori.

FIORENTINA: Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Venuti; Caceres, Bonaventura, Castrovilli, Pulgar, Biraghi; Vlahovic, Ribery.

Il tabellino di Sassuolo-Fiorentina

SASSUOLO-FIORENTINA 3-1

Reti: 30′ Bonaventura (F), 58′ 61′ Berardi (S) (due rigori), 74′ M. Lopez

SASSUOLO: Consigli; Muldur (85′ Marlon), Chiriches, Ferrari, Rogerio (46′ Kyriakopoulos); Obiang, Maxime Lopez; Traorè (46′ Defrel), Djuricic (46′ Berardi) , Boga; Raspadori (75′ Locatelli).

A disposizione: Pegolo, Turati, Toljan, Kyriakopoulos, Marlon, Peluso, Locatelli, Magnanelli, Bourabia, Haraslin, Oddei, Berardi, Defrel.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

FIORENTINA: Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Venuti (77′ Malcuit); Caceres, Bonaventura (70′ Callejon), Castrovilli (’70 Eysseric), Pulgar, Biraghi (82′ Kouamé); Vlahovic, Ribery.

A disposizione: Terracciano, Rosati, Martinez Quarta, Barreca, M. Olivera, Malcuit, Igor, Callejon, Amrabat, Montiel, Eysseric, Kouamé.

Allenatore: Giuseppe Iachini.

Arbitro: Sig. Aureliano di Bologna.
Assistenti: Sig. Tolfo di Pordenone e Sig. Prenna di Molfetta.
IV Uomo: Sig. Maresca di Napoli.
VAR: Sig. Pairetto di Nichelino e Sig. Galetto di Rovigo.

Ammoniti: 12′ Traorè (S), 14′ Castrovilli (F), 27′ Milenkovic (F), 45′ Lopez (S), 67′ Biraghi (F), 68′ Muldur (S), 80′ Eysseric (F), 09′ + 1 Pulgar (F)
Espulsi: nessuno

Note: nessuna

I precedenti tra Sassuolo e Fiorentina

Sassuolo-Fiorentina si è giocata per un totale di 15 volte, con un bilancio di 4 vittorie neroverdi, 6 vittorie viola e 5 pareggi.

Al Mapei Stadium, le statistiche sono favorevoli ai Viola: in casa il Sassuolo ha vinto soltanto una volta, alla quale si aggiungono 3 pareggi e 3 vittorie della Fiorentina.

All’andata, al Franchi, la gara è terminata in parità. Alla prima rete stagionale di Traorè rispose Dusan Vlahovic, fissando il risultato sull’1-1 finale su calcio di rigore. Questi gli highlights del match.

Probabili formazioni Sassuolo-Fiorentina

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Maxime Lopez; Traorè, Djuricic, Boga; Raspadori.

A disposizione: Pegolo, Turati, Toljan, Kyriakopoulos, Marlon, Peluso, Obiang, Magnanelli, Bourabia, Haraslin, Oddei, Karamoko, Berardi, Defrel.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Ballottaggi: Muldur-Toljan 55%-45%, Rogerio-Kyriakopoulos 55%-45%, Chiriches-Marlon 55%-45%, Locatelli-Obiang 55%-45%.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta; Caceres, Bonaventura, Amrabat, Pulgar, Biraghi; Vlahovic, Ribery.

A disposizione: Terracciano, Rosati, Venuti, Barreca, M. Olivera, Malcuit, Igor, Callejon, Castrovilli, Montiel, Eysseric, Borja Valero, Kouamé.

Allenatore: Giuseppe Iachini.

Ballottaggi: Caceres-Venuti 65%-35%, Amrabat-Pulgar 60%-40%, Bonaventura-Pulgar 55%-45%.

L’arbitro di Sassuolo-Fiorentina

Sarà Gianluca Aureliano di Bologna l’arbitro di Sassuolo-Fiorentina, gara valida per la giornata numero 31 della serie A 2020/2021, in programma sabato 17 aprile alle ore 18.00.

Assistenti di Aureliano saranno Alessio Tolfo di Pordenone ed Emanuele Prenna di Molfetta. Quarto uomo sarà Fabio Maresca di Napoli. Al VAR va Luca Pairetto di Nichelino, coadiuvato da Mauro Galetto di Rovigo.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Cristian Casali

Cristian Casali
Non sono mai stato un vero appassionato di calcio, di quelli che battezzano una squadra e se la portano dietro fino alla bara. Guardavo qualche partita qua e là, preferivo ascoltarmi un cd. Ma poi è arrivato il richiamo del Sassuolo, il ranocchio che diventa principe, così mi sono detto "proviamo". Ho iniziato a seguire la squadra allo stadio, e ora non riesco più a farne a meno. Sono stato catapultato involontariamente in questo mondo, sono diventato un tifoso. E poi adesso, grazie al Sassuolo, mi sento un po' principe anch'io.

Potrebbe Interessarti

Genoa-Sassuolo

Serie A, domenica c’è Genoa-Sassuolo: quantità e qualità al servizio di Ballardini

La 35^ giornata di Serie A vede lo scontro tra Genoa e Sassuolo, match in …