venerdì , 30 ottobre 2020
Home / Campionato / Diretta Sassuolo-Cagliari 1-1 RISULTATO FINALE
diretta sassuolo-cagliari
foto: foxsports.it

Diretta Sassuolo-Cagliari 1-1 RISULTATO FINALE

Buona domenica tifosi neroverdi e benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Cagliari, prima giornata del Campionato di Serie A 2020-2021.

Al Mapei Stadium torna Eusebio di Francesco, questa volta alla guida del Cagliari, tornano anche i tifosi (pochi), dopo un lungo periodo a porte chiuse, da questa giornata sarà consentito l’accesso a 1000 tifosi, per Sassuolo-Cagliari l’ingresso è su invito da parte della società. Se non siete tra i 1000 fortunati ad assistere al match dal vivo, restate in nostra compagnia, un nostro inviato dal MS vi racconterà la diretta di Sassuolo-Cagliari.

La diretta di Sassuolo-Cagliari

diretta sassuolo-cagliari

1 – 1

Guarda > Le pagelle di Sassuolo-Cagliari 1-1

95′ FINISCE COSI’. Un pareggio che alla fine è giusto. Cagliari più cinico che rischia di fare la beffa al Sassuolo. Neroverdi apparsi un po’ lenti e legnosi, soprattutto là davanti. Siamo solo all’inizio, c’è ancora una stagione da giocare. Rimanete su Canale Sassuolo per l’ampio post partita. Una felice serata! Guarda il Tabellino di Sassuolo-Cagliari 1-1.

93′ Sugli sviluppi nulla da segnalare, ma il Sassuolo conquista il settimo corner. Cambio Sassuolo, esordio per Kaan Ayhan, esce Djuricic. 

93′ Sesto corner per il Sassuolo conquistato da Muldur.

92′ Fallo di Muldur che prova la follia mandando a quel paese l’arbitro. Marinelli è clemente e non prende provvedimenti. 

91′ Va al tiro Locatelli, murato.

90′ Cinque di recupero.

88′ Cambio Cagliari esce Joao Pedro per l’ex Tripaldelli.

86′ SASSUOLO GOOOOOOOOLLLLLL CHE PUNIZIONE DI BOURABIA! TIRO IMPARABILE PER CRAGNO! Non è la prima volta che Medhi Bourabia trova la rete da punizione!

83′ Il Cagliari in tutti i precedenti non ha mai portato a i tre punti dal Mapei Stadium.

81′ Il Sassuolo ha accusato il colpo. Non riesce più ad uscire dalla propria metà campo. 

80′ Gol annullato a Simeone per fuorigioco, ma che errore di Chiriches. Pallone pericolosissimo perso!

80′ Al tiro Faragò, palla fuori. 

78′ Solo davanti a Cragno, Caputo spreca tirando centrale.

76′ Rete per il Cagliari. Gol di Simeone. Zappa ruba palla a Djuricic, cross di Joao Pedro e colpo di testa di Simeone. 0-1 per il Cagliari.

74′ Doppio cambio per il Cagliari, entrano Oliva e Sottil per Rog e Marin.

74′ Cambio per il Sassuolo. Esce Toljan per Muldur.

73′ Ci prova il Sassuolo, tiro a giro di Berardi fuori di poco. 

70′ Venti minuti più recupero alla fine della gara. 

70′ Cooling Break

67′ Ci prova Berardi, ma il suo tiro è ribattuto da Rog. L’azione offensiva del Sassuolo si ferma, poi, per un fuorigioco.

66′ De Zerbi in agitazione in panchina. Il Sassuolo non riesce ad essere pericoloso. Altro tentativo per i neroverdi, palla in mezzo, ma Cragno blocca tutto.

65′ Si presenta subito Zampa, appena entrato. Cross in mezzo ribattuto da Bourabia. 

64′ Doppia conclusione per Caputo, la prima ribattuta, la seconda esce fuori. Per Rogerio, invece, si tratta di una contrattura. 

62′ Djuricic andrà a giocare a sinistra. Defrel sarà al centro dietro a Caputo. Per il Cagliari Zampa gioca come terzino destro, avanza a centrocampo Farafò. 

61′ E’ quindi un triplo cambio per il Sassuolo! Esce Obiang per Bourabia ed esce Haraslin per Defrel.

61′ Cambio Cagliari, esce Caligara per Zampa.

60′ Ha dolore Rogerio il quale ha buttato fuori il pallone per poter chiedere il cambio. Entra Kyriakopoulos.

60′ Un problema per Rogerio.

58′ Ammonito Chiriches, fallo su Simeone. 

57′ Cosa ha intercettato Chiriches! Contropiede Cagliari, il difensore del Sassuolo ci mette il piede sulla falcata di Nandez! Il giocatore sarebbe stato solo davanti al portiere.

55′ Tiro da fuori di Obiang. Conclusione decisa di Obiang, ma centrale. Cragno c’è.

54′ Quinto corner per il Sassuolo. Deviato il cross di Toljan. Sugli sviluppi ancora Rogerio, ancora in curva.

53′ Il Cagliari ha un po’ preso le misure del Sassuolo. I neroverdi hanno difficoltà a partire con pericolosità. 

50′ Corner per il Sassuolo. Tocco di Pisacane. Tutto parte da un ottimo uno-due Consigli Djuricic. Sugli sviluppi Rogerio spedisce in curva. 

49′ Fallo di Rog su Locatelli. E’ cartellino giallo.

49′ Gran tiro da fuori di Nandez, respinge con i pugni Consigli!

47′ Sugli sviluppi la difesa manda tutto via. Contropiede Sassuolo, palla a Caputo, deve uscire Cragno per strappare il pallone dai piedi dell’attaccante.

46′ Gioca male un pallone Obiang, regalando un corner al Cagliari.

46′ Prova a ricevere un cross Caputo, ma tutto è fermo per fuorigioco.

45′ Per il Cagliari è entrato Pisacane per Klavan Probabilmente si tratta di infortunio per il giocatore rossoblù.

Ore 19:09 Si riparte! Inizia il secondo tempo! 

Primo tempo di carattere per il Sassuolo. Tante azioni costruite, tanto possesso e superiorità territoriale. Là davanti qualche spreco di troppo. E’ una partita nella quale il Sassuolo può trovare il bottino pieno, ma serve maggior cinismo e soprattutto attenzione. Il Cagliari ha dimostrato di essere una squadra assolutamente capace di saper punire! Sarà un secondo tempo tutto da vivere.

48′ Ci prova Simeone di testa, ma la palla esce. Così si chiude il primo tempo! E’ 0-0 tra Sassuolo e Cagliari.

47′ Nandez al tiro!  Cerca il primo palo, ma la palla è alta.

46′ Haraslin serve Rogerio. Brutta conclusione, spreca il Sassuolo.

45′ Tre minuti di recupero.

44′ Ottimo colpo di testa di Haraslin, respinge Cragno! La difesa del Cagliari poi spazza via!

43′ Scappa via bene Haraslin, buon primo tempo per lui. Il calciatore è bloccato in scivolata al momento del tiro.

42′ Il Cagliari conquista un secondo corner! Gli sviluppi sono pericolosi! Simeone va di testa, alto di poco!

40′ Brutto fallo di Caligara su Djuricic. Non è il primo fallo della gara. Qui manca un cartellino giallo. 

39′ Rientra Berardi.

38′ Conclusione forte di Locatelli, murata. Nel mentre si è fatto male Berardi. Il calciatore esce, ma sembra in grado di continuare.

37′ Punizione per il Sassuolo. Batte Berardi, tiro ben calciato, ma la sfera termina fuori. 

35′ Lenta conclusione di Joao Pedro. Blocca Consigli.

35′ Cross in mezzo di Haraslin, palla lunga.

32′ Parecchi falli a centrocampo. Haraslin è il neroverde maggiormente bersagliato.

30′ Al tiro Chiriches, deviato dal muro del Cagliari. Palla a Haraslin, conclusione alta!

28′ Djuricic ruba un bel pallone e parte il contropiede neroverde. Azione pericolosa, ma Berardi scivola al momento del tiro. 

28′ Attacca il Cagliari, ci prova Rog che scappa via, ma viene chiuso da Chiriches.

27′ Riprende il match.

25′ Cooling break!

23′ Primo corner per il Cagliari! Cresce la squadra Sarda, non si vede più il dominio territoriale neroverde dei primi quindici minuti. Sugli sviluppi pasticcia l’attacco rossoblù, il Sassuolo riparte.

21′ Punizione per il Cagliari, Va Lykogiannis. Tiro centrale, blocca Consigli.

20′ Tanto lavoro a centrocampo. Non si registrano più conclusioni.

16′ Tiro dalla lunga distanza di Marin, ma l’arbitro ferma tutto per un fallo su Caputo.

15′ Ammonito Nandez, fallo a centrocampo su Haraslin.

15′ Nei primi quindici minuti il Sassuolo ha conquistato l’82% di possesso palla.

14′ Nandez serve Joao Pedro, controllo semi-impossibile fallito. La palla termina fuori.

13′ Tiro di Locatelli dalla lunga distanza. Conclusione rasoterra, blocca Cragno.

12′ Primi dodici minuti a tinte solamente neroverdi. Tanto lavoro, ma poca concretezza. Haraslin butta via un pallone interessante, sbagliando il passaggio. Dalla panchina si lamenta De Zerbi, richiede maggiore cinismo!

10′ Buona azione per il Sassuolo! Toljan regala un ottimo pallone a Caputo, ma il tiro dell’attaccante è debole. 

9′ Ci prova Caputo, il calciatore si smarca bene, ma il tiro è da dimenticare. Conclusione di “Ciccio” da una posizione molto complicata. 

7′ Finta di Berardi, punizione ben calciata da parte di Haraslin. Faragò devia in corner. Sugli sviluppi calcia male Rogerio, palla al Cagliari. 

6′ Fallo di Faragò su Haraslin! E’ cartellino giallo! Punizione per il Sassuolo.

5′ Da un minuto il Sassuolo ha il possesso di palla. Da Consigli si prova a fare partire l’azione. 

3′ Sugli sviluppi pericolo per Cragno! Buon tiro di Berardi, di destro, che esce di pochissimo. 

2′ Buon inizio per il Sassuolo, conquistato un secondo calcio d’angolo.

2′ Djuricic serve Haraslin, tiro debole e centrale.

1′ Sugli sviluppi colpisce di testa Ferrari, ma la palla è alta. 

1′ Subito forte in Sassuolo, Locatelli riceve un passaggio, tiro da fuori area. Palla deviata, sarà corner.

Ore 18:03 Inizia la gara!

Ore 18:00 Risuona l’inno della Serie A

Ore 17:58 Entrano le squadre in campo!

In tribuna al Mapei Stadium è presente anche il C.T. Roberto Mancini

Djuricic prima della gara intervistato da Sky: “Questa società ha fatto un gran lavoro. Abbiamo giocatori giovani e forti che non sono partiti! Se rimarremo tutti potremo fare una grande stagione, proveremo a ripetere la scorsa annata”.

Ore 17:15 Sarà il Sig. Marinelli a dirigere Sassuolo-Cagliari. Qui tutta la formazione arbitrale.

Ore 17:00 Un’ora al fischio di inizio della gara. Cielo coperto a Reggio Emilia, temperatura sui 27 gradi.

Il LIVE di Sassuolo-Cagliari inizierà alle ore 17

Sassuolo-Cagliari, le formazioni ufficiali

SASSUOLO: Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Obiang; Berardi, Djuricic, Haraslin; Caputo.
A disp: Pegolo, Turati; Marlon, Ayhan, Muldur, Kyriakopoulos, Ghion, Traore, Bourabia, Ricci, Defrel.
All. Roberto De Zerbi
 
CAGLIARI: Cragno; Faragò, Walukiewicz, Klavan, Lykogiannis, Caligara, Marin, Rog, Nandez, Simeone, Joao Pedro.
A disp: Vicario, Aresti, Pisacane, Carboni, Ladinetti, Sottil, Pavoletti, Tripaldelli, Zappa, Oliva, Pajac, Pinna.
All. Eusebio Di Francesco

Sassuolo-Cagliari: i precedenti

Gli incontri tra neroverdi e rossoblù sono 13 tra serie A e Coppa Italia, con un bilancio in netto equilibrio. Si contano infatti tre vittorie per parte, con sette pareggi. Il Cagliari, tuttavia, non batte il Sassuolo dal 22 dicembre 2016, quando diede vita a una clamorosa rimonta e vinse per 4-3.

A Reggio Emilia, inoltre, il Cagliari ha vinto solo una volta, in Coppa Italia il 3 dicembre 2015. Per il resto, nello stadio amico si contano quattro pareggi e due vittorie del Sassuolo. Da segnalare quella del 21 maggio 2017, quando i neroverdi di Eusebio Di Francesco si imposero per 6-2 sui sardi, grazie alle reti di Magnanelli, Acerbi, Politano, Iemmello, Matri e ad un’autorete di Borriello. Fu l’ultima partita di Di Francesco al Mapei Stadium.

Bomber dell’incontro è però l’ex rossoblu Marco Sau, attualmente al Benevento, con cinque reti realizzate contro il Sassuolo.

Sassuolo-Cagliari in diretta live

Le probabili formazioni di Sassuolo-Cagliari

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Haralsin; Caputo. A disposizione: Pegolo, Turati, Ayhan, Chiriches, Toljan, Rogerio, Traore’, Bourabia, Raspadori, Defrel.

Allenatore: Roberto De Zerbi

CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Farago’, Walukiewicz, Klavan, Lykogiannis; Nandez, Marin, Rog; Sottil, Simeone, Joao Pedro. A disposizione: Aresti, Ciocci, Zappa, Carboni, Pajac, Pisacane, Tripaldelli, Bradaric, Ladinetti, Oliva, Despodov, Pavoletti.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

L’attesa è finita! 🔜⚽️ ⁣ ⁣📌 #SassuoloCagliari ⁣📍 Mapei Stadium ⁣⌚️ ore 18 ⁣🗓 1ª giornata ⁣🏆 #SerieATIM ⁣📺 Sky Calcio ⁣ ⁣#forzaCasteddu #CagliariCalcio

Un post condiviso da Cagliari Calcio (@cagliaricalcio) in data:

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Le parole dei tecnici alla vigilia di Sassuolo Cagliari

Roberto De Zerbi: “Il Cagliari è una squadra aggressiva e ben organizzata. Hanno molta personalità. Cercano di giocare come sanno loro. Stimo il loro allenatore. Hanno giocatori singoli forti. Sarà una gara difficile come sarà quella contro lo Spezia e contro il Crotone. Stabilire ad inizio campionato qualche gara sia più difficile di un’altra è complicato da dire. La Juve sulla carta ha un altro valore, ma sul campo non sai mai che trovi”. Leggi la conferenza di De Zerbi.

Eusebio Di Francesco:Non posso che essere felice di sfidare il Sassuolo, lì ci ho lasciato il cuore, ora ci ritroviamo da avversari, per quei 90 minuti diventerò loro nemico, perché vogliamo fare benissimo. Il Sassuolo ha rosa al completo e per i nostri avversari questo sarà un indubbio vantaggio. Il mio desiderio è di fare comunque la partita, limitando il loro palleggio. Il Sassuolo ci darà la chance di dare primi giudizi sul lavoro“. Leggi la conferenza di Di Francesco.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Napoli, gol Allan

Serie A, domenica c’è Napoli-Sassuolo: come arrivano gli azzurri al posticipo delle 18

L’inizio di stagione del Napoli è stato, senza ombra di dubbio, ottimo. 11 punti (con …