martedì , 16 Aprile 2024
diretta lecce sassuolo primavera
Foto: sassuolocalcio.it

FINALE Sassuolo-Atalanta Primavera 0-1: sconfitta pesante al Ricci

Benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Atalanta, gara valida per la 8^ giornata di ritorno del Campionato Primavera 1. Il match è in programma oggi, sabato 9 marzo alle ore 11, presso lo Stadio Enzo Ricci di Sassuolo. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro l’Atalanta su questa pagina. A seguire, l’intervista a mister Emiliano Bigica. Forza Sasol!

Diretta Sassuolo-Atalanta Primavera

diretta sassuolo atalanta primavera

0-1

Unisciti al nostro canale WhatsApp!

12:54 – FINISCE QUI! L’Atalanta sbanca il Ricci e porta a casa lo scontro playoff della 25esima giornata: decide un gol di Vavassori.

93′ – Fuorigioco fischiato a Di Bitonto: speranze sempre più appese ad un filo per il Sassuolo.

90′ – ESPULSO MANZONI! Entrata in ritardo su Lopes, scatta il secondo giallo per il numero 7 atalantino. L’Atalanta sarà in dieci uomini per i quattro minuti di recupero.

87′ – NEOPHYTOU! Il cipriota la lascia scorrere e calcia col destro: Pardel sicuro in due tempi.

85′ – Cambia anche Bosi: fuori Vavassori, dentro Camara.

84′ – Bigica tenta il tutto per tutto: fuori Piantedosi, dentro Caragea. Difesa a tre per Bigica, che arretra Parlato sulla linea dei difensori e mette Caragea e Rovatti esterni a tutta fascia.

83′ – Guerini va via a Piantedosi con un pregevole tocco di suola con tunnel: la palla resta pericolosamente in area ma viene spazzata via in qualche modo.

81′ – Troppa fretta qui da parte di Piantedosi, che aveva tempo e spazio per mettere un buon pallone. C’è ancora del tempo per il Sassuolo, che non deve farsi prendere dalla frenesia.

79′ – L’Atalanta chiede un rigore invano e subisce la ripartenza del Sassuolo: Comi è costretto a fermare Leone per le cattive, spendendo un giallo.

76′ – Neophytou si guadagna con mestiere una punizione dal lato corto dell’area: punita una spinta da parte di Guerini.

74′ – Doppio cambio per l’Atalanta: fuori Bonanomi e Castiello, dentro Riccio e Fiogbe.

73′ – DI BITONTO! Dal nulla ecco la zampata del difensore, che impegna severamente Pardel in calcio d’angolo.

71′ – Doppio cambio per il Sassuolo: fuori Cinquegrano e Abubakar, dentro Parlato e Neophytou.

70′ – Non riesce più a salire il Sassuolo, e non perché l’Atalanta stia addormentando il gioco.

68′ – Punito Manzoni per un’entrata ruvida su Theiner: è lui il primo ammonito di giornata. Resta a terra il portiere neroverde.

66′ – RUSSO! Prima ci prova Bruno con un mancino a sorpresa, disinnescato da Pardel, poi sulla ribattuta ci pensa Russo in sforbiciata.

65′ – Con l’ingresso di Lopes, Abubakar si è spostato da mezzala destra, ereditando la posizione di Kumi.

64′ – Di Bitonto rischia l’autogol! Vavassori sfonda sulla sinistra e in qualche modo mette un pallone pericoloso in area piccola: Di Bitonto la tocca senza troppa convinzione, mandando in corner.

64′ – Colombo sfiora il raddoppio! Altra ripartenza veloce dell’Atalanta, forse viziata da un fallo in partenza su Bruno. I neroverdi possono fare di più.

62′ – Secondo cambio per il Sassuolo: fuori Vedovati, dentro Lopes.

62′ – BRUNO! Stop di petto di Russo e tiro di prima di Bruno che, con il piede debole, svirgola il pallone.

59′ – Buon momento per il Sassuolo, che gioca con velocità innescando tutti gli effettivi.

58′ – Cross tagliato di Piantedosi: Comi e Russo vanno in stirata, sul pallone arriva prima il difensore orobico, sempre nel vivo dell’azione.

57′ – Proteste vibranti del Sassuolo per un presunto fallo in area su Di Bitonto, che aveva anticipato l’avversario: nulla di irregolare secondo l’arbitro.

56′ – Tiro in controbalzo di Leone deviato pericolosamente da Comi, che concede solo un corner.

54′ – Stavolta la bandierina si alza, su “segnalazione” di Loeffen e Di Bitonto. L’Atalanta si era spinta pericolosamente negli ultimi venti metri.

52′ – Deve ancora delinearsi questo secondo tempo: l’Atalanta è andata vicina al colpo di grazia, il Sassuolo attacca ma fin qui con poco costrutto.

50′ – COSA HA SBAGLIATO VAVASSORI! Graziato il Sassuolo: Vavassori parte sul filo del fuorigioco e, con un bel po’ di superficialità, prima calcia addosso a Theiner e poi, a porta sguarnita, colpisce il palo.

49′ – Castiello fa correre Guerini, che crossa in mezzo trovando una deviazione: Theiner non si fa scavalcare e fa sua la sfera.

48′ – Altra punizione di Leone, stavolta direttamente in porta: il pallone tocca la parte alta della rete, dando l’impressione del gol.

47′ – Punizione di Leone in area: nulla di fatto, ma il Sassuolo resta in zona offensiva.

46′ – INIZIA LA RIPRESA! Si riparte dal risultato di 0-1 e con un cambio per mister Bigica: fuori Kumi, dentro Rovatti.

11:48 – FINE PRIMO TEMPO! Dopo i primi 45 minuti, l’Atalanta è avanti per 1-0 sul Sassuolo grazie al gol di Vavassori. Neroverdi imprecisi negli ultimi venti metri e ballerini dietro, è un parziale che può starci.

45′ – Un minuto di recupero.

45′ – Di Bitonto atterra Manzoni sui 30 metri: punizione invitante per l’Atalanta. Alla battuta va lo stesso Manzoni, che manca lo specchio.

43′ – ATALANTA AD UN PASSO DAL RADDOPPIO! Vavassori fa quello che vuole sulla sinistra: palla al limite per Colombo, la cui conclusione sbatte sulla parte bassa della traversa e tocca la linea. Proteste per un presunto gol fantasma: né arbitro né guardalinee ravvisano alcunché.

41′ – Parata a mani aperte di Theiner sul tiro insidioso di Castiello.

40′ – Pericoloso Armstrong con un missile terra-aria, di poco alto sulla traversa di Theiner.

39′ – Bigica lamenta ai suoi poca voglia di giocare insieme, ottenendo gli effetti sperati: fitta rete di passaggi di prima che mette in difficoltà l’Atalanta.

38′ – Loeffen riscatta l’errore precedente vincendo un uno contro uno cruciale contro Vavassori.

37′ – L’Atalanta rischia il pasticcio! Sul tiro-cross innocuo di Leone, Comi liscia l’intervento e per poco non sorprende Pardel, che era in traiettoria.

35′ – Il Sassuolo continua a costruire dal basso, l’Atalanta si copre con ordine e riparte con pericolosità.

33′ – Il vantaggio dell’Atalanta arriva dopo una prima mezz’ora di partita appannaggio del Sassuolo, che sta però sbagliando troppo negli ultimi venti metri.

31′ – ⚽ GOL ATALANTA! Vavassori punta Cinquegrano, che scivola srotolando un tappeto rosso all’esterno atalantino. Botta di destro sul secondo palo e palla in rete, Atalanta in vantaggio.

31′ – Conclusione di Castiello dai 20 metri: palla alta di qualche metro.

30′ – Un po’ fuori dal gioco Russo, che sta riuscendo a giocare poco di sponda e si perde spesso in giocate di fino inutili, come sottolineatogli dallo stesso Bigica.

26′ – Leggerezza difensiva di Loeffen, che si fa sfilare palla da Castiello: rimedia il compagno di reparto Di Bitonto, che mette in fuorigioco Manzoni. Theiner era stato comunque bravo a disinnescare la conclusione del numero 7 bergamasco.

25′ – Cross di Cinquegrano per Kumi, che svetta tra una nuvola di maglie bianche: l’incornata termina a lato.

23′ – Kumi lancia Vedovati con un bel tocco d’esterno: l’ex Inter supera Comi in velocità ma il difensore orobico è altrettanto bravo a rinvenire sull’avversario, deviandogli il passaggio in mezzo.

21′ – Gioco fermo: a terra Abubakar, soccorso dallo staff medico del Sassuolo. Il nigerino sembra in grado di proseguire.

21′ – Bonanomi recupera palla sui 30 metri e scarica un mancino verso la porta di Theiner: la palla sibila ad un metro dal palo di sinistra.

19′ – Bruno si sta abbassando e decentrando per avere palloni giocabili: gli avversari ormai lo conoscono e lo marcano a tutto campo.

16′ – Grande intervento di Cinquegrano su Manzoni, già pronto a trafiggere Theiner: il portiere si complimenta con il compagno per la copertura. Prima situazione pericolosa creata dall’Atalanta.

15′ – Russo intercetta palla e va al tiro, lamentando un fallo di mano in area: l’arbitro fa cenno di proseguire.

14′ – Stop a seguire di Bruno, letto alla perfezione stavolta da Comi: l’Atalanta guadagna un fallo e può respirare dopo un primo quarto d’ora in apnea.

12′ – Lancio illuminante di Loeffen, Cinquegrano prende il tempo ad Armstrong ma la sua soluzione non è né un tiro né un passaggio. Si ripartirà dalla bandierina.

10′ – Cinquegrano trova lo spazio per il cross, Russo parte con un attimo di ritardo e viene anticipato da Tavanti. Sassuolo che resta però in proiezione offensiva.

8′ – Loeffen sbaglia il passaggio in verticale, Abubakar lo copre magistralmente.

7′ – Al Ricci presenti anche l’ad Carnevali e il ds Rossi: nonostante il pessimo momento della prima squadra, la società non molla la presa per quanto concerne la Primavera.

6′ – Vavassori prova a sorprendere in pallonetto Theiner, uscito dai propri pali calcolando male i tempi: il numero 11 non inquadra lo specchio.

5′ – VEDOVATI! Sassuolo ad un passo dall’1-0: sul corner di Bruno si avventa Vedovati, che la prolunga di testa impegnando Pardel con una parata di puro istinto.

4′ – Occasione Sassuolo! Leone scodella per Bruno, che se la porta avanti con un pregevole tocco di tacco. Il cross arriva sul secondo palo per Cinquegrano, che tira pericolosamente in area piccola conquistando un corner. Timide proteste di Vedovati, che accusa un fallo.

2′ – Possesso palla prolungato per il Sassuolo, che cerca lo spiraglio giusto tra le maglie bianche dell’Atalanta.

1′ – INIZIA SASSUOLO-ATALANTA PRIMAVERA! Primo possesso per il Sassuolo, che attaccherà da sinistra a destra rispetto alla nostra postazione.

10:59 – Presente al Ricci anche Simone Missiroli: non è la prima volta che il Missile fa ritorno a Sassuolo, da addetto ai lavori.

10:49 – Le squadre hanno terminato il riscaldamento e sono tornate nel tunnel degli spogliatoi.

10:46 – Con la vittoria in casa della Juve, la Primavera ha prontamente riscattato la debacle interna con la Lazio, riportandosi al quarto posto in coabitazione proprio con l’Atalanta.

10:43 – Diramate le formazioni ufficiali di Sassuolo-Atalanta Primavera. Due cambi in difesa per Bigica rispetto alla formazione presentata lunedì a Vinovo: dentro Piantedosi e Di Bitonto al posto dello squalificato Falasca e di Corradini.

Tabellino Sassuolo-Atalanta Primavera

SASSUOLO-ATALANTA 0-1

Reti: 31′ Vavassori (A)

SASSUOLO (4-3-1-2): Theiner; Cinquegrano (71′ Parlato), Di Bitonto, Loeffen, Piantedosi (84′ Caragea); Kumi (C) (46′ Rovatti), Abubakar (71′ Neophytou), Leone; Bruno; Vedovati (62′ Lopes), Russo.

A disposizione: Scacchetti, Okojie, Beconcini, Ravaioli, Macchioni, Ferrandino.

Allenatore: Emiliano Bigica.

ATALANTA: Pardel, Comi, Manzoni, Vavassori (85′ Camara), Armstrong, Guerini (C), Tavanti, Bonanomi (74′ Riccio), Tornaghi, Castiello (74′ Fiogbe), Colombo.

A disposizione: Sala, Torriani, Obric, Ghezzi, Bonsignori, Jonsson, Capac, Cassa.

Allenatore: Giovanni Bosi.

Arbitro: Sig. Maccarini di Arezzo.
Assistenti: Sig. Bernasso di Milano e Sig. Nicosia di Saronno.

Ammoniti: 68′ Manzoni (A), 79′ Comi (A)
Espulsi: 90′ Manzoni (A) per doppia ammonizione.

Note:

Formazioni ufficiali Sassuolo-Atalanta Primavera

SASSUOLO: Theiner, Cinquegrano, Piantedosi, Loeffen, Di Bitonto, Kumi, Russo, Leone, Abubakar, Bruno, Vedovati.

ATALANTA: Pardel, Comi, Manzoni, Vavassori, Armstrong, Guerini, Tavanti, Bonanomi, Tornaghi, Castiello, Colombo.

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

diretta sassuolo inter primavera

FINALE Sassuolo-Inter Primavera 0-3: tris nerazzurro al Ricci

Benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Inter, gara valida per la 12^ giornata di ritorno del Campionato …