martedì , 27 ottobre 2020
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Primavera Sassuolo / FINALE – Primavera, Genoa-Sassuolo 3-0
Diretta Genoa-Sassuolo Primavera

FINALE – Primavera, Genoa-Sassuolo 3-0

Benvenuti alla diretta testuale di Genoa-Sassuolo, gara valevole per la 2^ giornata di andata del Campionato Primavera 1. Il match è in programma sabato 21 settembre alle ore 17 al “Begato 9” di Genova Bolzaneto.

diretta sassuolo-frosinone

LA CRONACA

FINISCE COSI’, IL SASSUOLO NON SCENDE PRATICAMENTE IN CAMPO PER I SECONDI 45 MINUTI DI GIOCO E REGALA IL MATCH AL GENOA APPARSO, per essere corretti, PIU’ IN PARTITA PER TUTTI I 90 MINUTI. Per mister Turrini c’è molto da lavorare. 

45′ GOL DEL GENOA, è rete di Moro. 3-0 e partita chiusa.

45′ Sono cinque i minuti di recupero.

44′ Genoa vicino al gol, Turati salva in tuffo su Masini.

41′ Cambio Genoa, esce Bianchi dentro Moro.

40′ GOL DEL GENOA, Rete di capitan Bianchi, ancora una volta difesa neroverde troppo molla.

39′ Fuori Shiba, dentro Manara.

36′ Tiro di Kallon, palla lontanissima dallo specchio.

35′ Miracolo di Turati sul tiro di Eboa. L’attaccante rossoblù aveva messo a sedere l’intera difesa emiliana.

34′ Gran botta di Rovella da calcio di punizione, palla fuori di nulla.

31′ Genoa vicinissimo al gol, ma era tutto fermo per fuorigioco. 

30′ Doppio cambio Genoa: fuori Ruggeri e Klimavicius dentro Da Cunha e Eboa.

29′ Ammonito Bellucci, fallo su Kallon.

26′ Tiro cross di Masini, palla alta. Infuriato mister Turini dalla panchina.

24′ Conclusione improvvisa del Sassuolo, para Drago.

24′ Va Kallon, palla altissima.

23′ Doppio cambio Sassuolo, Oddei e Pinelli rilevano Aurelio e Ahmetaj

18′ Cambio Genoa, Agudelo per Kallon che subito è pericoloso in avanti.

15′ Nervosismo in campo, Sassuolo recrimina per un presunto rigore non concesso e per una presunta mancata segnalazione di un fuori non concesso. Turati tra i più nervosi.  

14′ Sassuolo in avanti, una conclusione sporca di Martini impegna Drago.

10′ Genoa al tiro con Bianchi, para Turati.

8′ RETE DEL GENOA, GOL DI AGUDELO dopo che il Genoa è riuscito a fare quello che voleva in area neroverde. 

8′ Tentativo di Masini bloccato da Turati. 

7′ Genoa in pieno controllo, il Sassuolo non riesce ad uscire.

3′ Genoa vicino al gol con Bianchi, blocca in tuffo Turati.

Ore 18:03 Inizia il secondo tempo CAMBIO SASSUOLO, esce Pellegrini entra Martini

SENZA RECUPERO FINE PRIMO TEMPO, partita equilibrata con il Genoa che è sembrato essere più in partita. Due le azioni più pericolose del match, una per parte, il miracolo di Drago sulla conclusione di Manzeri e il palo di Lisboa. Neroverdi in 10 uomini per l’espulsione di Steau. 

44′ Iniziano a scaldarsi alcuni neroverdi. Genoa che nuovamente sta schiacciando il Sassuolo.

43′ Palo del Genoa colpito da Lisboa. 

40′ ESPULSO STEAU, doppio giallo, ingenuità del calciatore neroverde. 

38′ Doppia conclusione pericolosa di Zennaro, sugli sviluppi Manzeri va via pericolosamente, ma è bloccato con un ottimo intervento in scivolata.

36′ Punizione pericolosa di Manzari ribattuta dalla difesa rossoblù.

33′ Ancora Sassuolo molto pericoloso con il solito Manzari. Corner Sassuolo conclusione di Ahmetaj ribattuta dal muro rossoblù.

32′ Steau ci prova sugli sviluppi di un corner, tiro debole e fuori.

29′ Buon recupero da terra di Klimavicius, ma nessuno riesce ad aiutare l’attaccante rossoblù e il Sassuolo recupera palla.

27′ Ci prova ancora Manzari, Drago costretto a smanacciare via. 

26′ Più Genoa che Sassuolo in campo. Maggiore aggressività per gli uomini di Chiappino.

24′ Punizione pericolosa di Rovella, Piccardo manca il colpo sotto porta.

23′ Conclusione forte di Ahmetaj, alta di poco sopra la traversa.

22′ Miracolo di Drago che devia in corner un tiro ravvicinato di Manzari. Sugli sviluppi del corner stesso colpo di testa neroverde di poco a lato.

18′ Cross pericolosissimo di Lisboa, il Genoa lamenta un presunto mancato rigore. Sugli sviluppi di un corner è pericoloso Bianchi. 

17′ Rischia molto il Sassuolo con un retro passaggio che per poco non favoriva l’attacco rossoblù.

16′ Va Ahmetaj, conclusione debole e centrale. 

15′ Corner Genoa, stacco din Ruggeri palla a lato.

14′ Genoa vicino al gol, bel tiro di Bianchi su suggerimento di Klimavicius.

13′ Ammonito Steau.

12′ Steau conquista il primo corner neroverde. Sugli sviluppi il Sassuolo prova a rimanere in attacco, ma perde palla.

9′ Botta di Ahmetaj dalla lunga distanza, palla fuori. 

8′ Cross pericoloso di Lisboa, ma nessuno riesce ad usufruire.

7′ Tanta intensità, soprattutto negli scontri a centrocampo, ma non si registrano tiri in porta. 

5′ Primi cinque minuti intensi del Genoa. Neroverdi che non sono mai usciti palla al piede dalla loro metà campo.

2′ Primo corner per il Genoa, stacca di testa Bianchi, palla a lato di poco.

1′ Subito lancio in avanti rossoblù, palla che si spegne sul fondo.

Ore 17:03 PARTITI! Primo pallone mosso dal Genoa.

Ore 17:01 Squadre in campo!

Ore 16:50 Squadre negli spogliatoi. Tra pochi minuti entreranno in campo. Divise di gioco: Genoa rossoblù, Sassuolo in completo bianco a righe verdi, arbitri in tenuta gialla. 

Ore 16:30 Squadre in campo per il riscaldamento.

Giornata con cielo velato a Genova. Temperatura sui 24 gradi con vento abbastanza sostenuto.

Il tabellino

GENOA-SASSUOLO 3-0

RETI: 8’st Agudelo, 40’st Bianchi, 45+1’st Moro.

SASSUOLO: Turati, Shiba (39’st Manara), Aurelio (23’st Pinelli), Steau, Pilati, Bellucci, Manzari, Artioli, Mattioli, Ahmetaj (23’st Oddei), Pellegrini (1’st Martini).

A disposizione: Vitiello, Saccani, Nagy, Midolo, Mehmetaj.

Allenatore: Francesco Turrini.

GENOA: Drago, Gasco, Lisboa, Piccardo, Rovella, Ruggeri (30’st Da Cunha), Agudelo (18’st Kallon), Masini, Bianchi (41’st Moro), Zennaro, Klimavicius (30’st Eboa). 

A disposizione: Montaldo, Raggio, Dumbravanu, Buonavoglia, Besaggio, Cleonise, Wozniak.

Allenatore: Luca Chiappino.

Arbitro: Sig. Maggio di Lodi.
Assistenti: Sig. Agostino di Sesto San Giovanni e Sig. Biffi di Treviglio.

Ammoniti: 13′ Steau (S), 74′ Bellucci (S).
Espulsi: 30′ Steau (S).

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Empoli Primavera

Primavera, rinviata Milan-Sassuolo! Ecco la data del recupero

Come vi abbiamo raccontato ieri, il settore giovanile del Sassuolo si è completamente fermato: sono …