venerdì , 14 Giugno 2024
diretta napoli sassuolo
foto: sassuolocalcio.it

FINALE Napoli-Sassuolo 2-0: neroverdi fantasmi allo Stadio Maradona

Benvenuti sulla diretta di Napoli-Sassuolo, gara valida per la 2^ giornata di Serie A. Il match è in programma oggi, domenica 27 agosto alle ore 20.45, presso lo Stadio Diego Armando Maradona di Napoli. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro il Napoli su questa pagina. A seguire, l’ampio post-partita con pagelle, dichiarazioni e commenti. Forza Sasol!

Diretta Napoli-Sassuolo

diretta napoli sassuolo

2-0

90′ + 6′ TERMINA QUI! Un gol per tempo per gli azzurri che concludono la seconda giornata a punteggio pieno. Ancora tanto lavoro da fare, invece, in casa neroverde.

90′ + 2′ Osimhen trova lo sbocco per Simeone che parte in direzione della porta, ma in fuorigioco. Ci pensa Toljan con un’azione decisiva a respingere l’attacco. 

90′ Napoli che nel frattempo con i vari cambi si è portato a giocare con un 4-4-2

90′ Annunciati 6 minuti di recupero

90′ Cambio per il Napoli. Entra Ostigard e esce Juan Jesus.

84′ Triplo cambio per il Napoli

82′ Buono spunto per il Sassuolo che tenta di tornare in partita. Thorstvedt in avanzamento nella metà campo avversaria trova Mulattieri che cerca di sfondare la difesa avversaria, ma trova Rrahmani a respingerlo

79′ Raspadori alla ricerca disperata del gol che sembra non voler arrivare. L’azzurro prende palla, se la allarga sul sinistro dove c’è spazio, ma conclude l’azione con la palla che finisce alta in rete

78′ Grande parata di Consigli su tiro pericoloso di Osimhen. Il portiere neroverde al momento sembra essere l’unica certezza degli emiliani

76′ Altro cambio per il Sassuolo. Entra Thorstvedt ed esce Bajrami

70′ Cooling break

69′ Sassuolo in grande difficoltà. Dionisi prova a smuovere ulteriormente le carte in tavola e sostituisce Pinamonti con Mulattieri

64′ Non ha bisogno di troppo tempo Kvaratskhelia, che piazza un assist gelido per Di Lorenzo che non se lo fa ripetere due volte e piazza la palla in rete

62′ Triplo cambio per il Sassuolo di Dionisi. Escono Vina, Boloca e Laurienté e entrano rispettivamente Pedersen, Racic, Ceide. Cambio anche per il Napoli con l’ingresso di Kvaratskhelia al posto di Politano

60′ RASPADORI SPRECA IL RIGORE DEL 2-0! Occasione unica per il Napoli su calcio di rigore dopo tocco di mano di Erlic. Il giocatore del Napoli parte con la rincorsa, si ferma, guarda il portiere e poi calcia, ma la palla finisce alta sopra la porta

57′ Grande occasione per il Napoli con Zielinski che tira di potenza e la palla finisce alta ma per poco

56′ Sassuolo, che dopo essersi ritrovato a giocare in 10, si posiziona in campo con un 4-2-3

53′ Tiro in rovesciata di Raspadori respinto da Consigli, ma la palla rimane in gioco tra i piedi di Osimhen. L’azzurro si gira con palla al piede, ma interviene il portiere neroverde che sventa un attacco pericolo. 

51′ ESPULSO LOPEZ! Il numero 27 del Sassuolo viene espulso probabilmente per una parola di troppo pronunciata nei confronti del direttore di gara. A prova di ciò, il giocatore è uscito senza protestare. 

51′ Palla persa dal Sassuolo nel tentativo di avanzare nella metà campo avversaria. Intercetta la palla Anguissa che se la allunga 

46′ In fotocopia come nel primo tempo, non passa neanche un minuto che il Napoli sfiora il gol del 2-0. A impaurire come al solito ci ha pensato Osimhen su assist di Politano. Il numero 9, però schiaccia la palla di testa esagerando nell’angolazione nel tentativo di allargare la palla, che poi esce

46′ INIZIO SECONDO TEMPO!

45′ + 6′ FINE PRIMO TEMPO! Finisce qui il primo tempo di Napoli-Sassuolo. Azzurri pericolosi fin dall’inizio con i neroverdi ancora troppo arrugginiti. Ci pensa una leggerezza di Boloca a regalare un rigore ai partenopei. I neroverdi si risvegliano negli ultimi minuti del primo tempo rendendosi pericolosi nell’area di rigore avversaria

45′ + 4′  Zielinski in penetrazione che trova Osimhen che la mette in mezzo nell’area di rigore, ma l’azione viene fischiata per un fuorigioco dello stesso numero 9 nell’azione appena precedente

45′ + 1′ Buona percussione di Vina nella zona centrale della metà campo azzurra con tentativo di verticalizzazione. Bajrami intercetta la palla e tira, ma il calcio viene murato e la palla che finisce in calcio d’angolo

45′ Comunicati 6 minuti di recupero

44′ Vina tenta di smuovere le acque entrando in area di rigore dove trova Boloca. Il numero 24 del Sassuolo conclude l’azione con un tiro di forza che finisce alto sopra la porta

43′ Pressing sul Napoli da parte del Sassuolo. Napoli che si è abbassato e sembra respirare un attimo

39′ Spunto pericoloso di Osimhen che trova Raspadori in penetrazione. L’azzurro viene fermato dalla difesa neroverde 

37′ Sassuolo che sembra dare segni di ripresa cercando di impensierire gli azzurri nella loro area di rigore. Ci pensa Tressoldi a svegliare i suoi compagni sfiorando il gol del pareggio

33′ Di Lorenzo tenta di sfondare la difesa avversaria avanzando con palla, ma la palla viene intercettata da Erlic con la testa e messa in calcio d’angolo. Sul tiro in corner la palla trova Anguissa che sfiora la rete del 2-0

30′ Ammonito Tressoldi per intervento falloso su Osimhen. Il giocatore neroverde si è fatto prendere dalla foga nel tentativo di fermare un pericolo Osimhen in avanzamento e commette fallo

28′ Occasione interessante del Sassuolo con Toljan che trova Boloca. Il duello con il giocatore neroverde viene però vinto da Rrahmani che mette fine all’azione.

26′ Cooling break.

26′ Politano si fa ingolosire e calcia dai 30 metri. La palla finisce alta sopra la rete

25′ Applausi al Maradona per Raspadori che ferma Bajrami in avanzamento sulla fascia destra mettendo la palla in fallo laterale

22′ Di Lorenzo dentro all’area di rigore neroverde calcia per Raspadori sul secondo palo. Intercetta la palla Osimhen di testa che però manda la palla fuori

20′ Palla verticale di Tressoldi alla ricerca di Pinamonti. Ci pensa però Rrahmani a sventare l’azione

18′ Il Sassuolo prova a reagire subito con Boloca che si fa strada tra la difesa azzurra e tenta un tiro che però finisce centrale nelle mani di Meret

16′ GOL DI OSIMHEN! Il numero 9 del Napoli porta in vantaggio il Napoli su calcio di rigore. Rincorsa breve per il giocatore che spiazza Consigli con palla che finisce nella parte alta della rete

14′ E’ calcio di rigore per il Napoli!

12′ Lobotka riapre orizzontalmente. La palla arriva a Di Lorenzo dopo un ottimo fraseggio, che però finisce a terra falciato da Boloca. Per l’arbitro non è fallo, ma viene richiesto il controllo del VAR

9′ Buona spunto per Osimhen nell’area neroverde, con il giocatore del Napoli che cerca di giostrare il pallone per tirare in porta, ma il pericolo viene sventato

4′ Dubbio intervento sul blitz di Osimhen. Per l’arbitro è tutto regolare e fa continuare con il gioco

1′ – Palo clamoroso di Raspadori! Dopo neanche un minuto dall’inizio della partita, Raspadori calcia di destro all’interno dell’area e trova il palo

20.45 – Comincia la partita! Calcio d’inizio battuto dal Napoli

20.43 – Le squadre entrano in campo

Tabellino Napoli-Sassuolo

NAPOLI-SASSUOLO 2-0

Reti: 16′ (R) Osimhen (N), 64′ Di Lorenzo (N)

NAPOLI: Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus (90′ Ostigard), Olivera, Anguissa, Lobokta (84′ Cajuste), Zielinski (84′ Simeone), Politano (62′ Kvaratskhelia), Osimhen, Raspadori (84′ Elmas)

A disposizione: Contini, Gollini, Natan, Mario Rui, Zanoli, Russo, Lozano, Zerbin.

Allenatore: Rudi Garcia

SASSUOLO: Consigli, Toljan, Tressoldi, Erlic, Viña (62′ Pedersen), Boloca (62′ Racic), Lopez, Henrique, Bajrami (76′ Thorstvedt), Laurienté (62′ Ceide), Pinamonti (69′ Mulattieri)

A disposizione: Pegolo, Cragno, Ferrari, Miranda, Viti, Paz, Volpato.

Allenatore: Alessio Dionisi.

Arbitro: Sig. Giua di Olbia.
Assistenti: Sig. Del Giovane di Albano Laziale e Sig. Trinchieri di Milano.
IV Uomo: Sig. Rutella di Enna.
VAR: Sig. Chiffi di Padova e Sig. Marini di Roma 1.

Ammoniti: 30′ Tressoldi (S)
Espulsi: 51′ Lopez (S)

Note

Formazioni ufficiali Napoli-Sassuolo

NAPOLI: Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera, Anguissa, Lobokta, Zielinski, Politano, Osimhen, Raspadori

SASSUOLO: Consigli, Toljan, Tressoldi, Erlic, Viña, Boloca, Lopez, Henrique, Bajrami, Laurienté, Pinamonti

Leggi anche > Napoli-Sassuolo in tv: dove vederla, info streaming e telecronisti

I precedenti di Napoli-Sassuolo

precedenti tra Sassuolo e Napoli, in totale, vedono un predominio netto dei partenopei. Le formazioni si sono incontrate 21 volte tra Serie A e Coppa Italia, con un bilancio di 12 vittorie del Napoli, 7 pareggi e solo 2 vittorie del Sassuolo.

Tra le big, il Napoli è, insieme alla Roma, la squadra contro la quale il Sassuolo ha vinto meno nella storia (solo due volte).

Ancora più impietoso il bilancio al Maradona: nell’impianto di Fuorigrotta si contano 8 vittorie del Napoli, una vittoria del Sassuolo e 2 pareggi.

Bomber della sfida sono in 5, tutti dalla sponda partenopea: Victor Osimhen, Lorenzo Insigne e Dries Mertens. Negli ultimi cinque incontri, il Napoli ha segnato ben 17 gol contro il Sassuolo, con una media di 3,4 gol a partita. Nello stesso periodo di tempo, il Sassuolo ha segnato 6 reti, ovvero 1,2 a partita.

Alessio Dionisi non ha mai vinto contro il Napoli, contro il quale ha registrato 4 sconfitte e 1 pareggio in carriera. Al contrario, Rudi Garcia non ha mai perso contro il Sassuolo: per lui 2 vittorie e 3 pareggi. I due tecnici non si sono mai sfidati prima.

Gli highlights dell’ultima volta

L’ultimo dei precedenti Napoli-Sassuolo si è disputato il 29 ottobre 2022 al Maradona. Gli azzurri si imposero per 4-0 con tripletta di Osimhen e gol di Khvicha Kvaratskhelia. Ecco gli highlights di quell’incontro:

 

Le probabili formazioni di Napoli-Sassuolo

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka (84′ Cajuste), Raspadori (84′ Elmas); Politano, Osimhen, Kvaratskhelia.

A disposizione: Gollini, Contini, Ostigard, Natan, Mario Rui, Zanoli, Zerbin, Gaetano, Zielinski, Lozano, Simeone.

Allenatore: Rudi Garcia.

Ballottaggi: Olivera-Mario Rui 60%-40%, Raspadori-Zielinski 55%-45%, Politano-Elmas 60%-40%.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Tressoldi, Vina; Maxime Lopez, Matheus Henrique; Defrel, Bajrami, Laurienté; Pinamonti.

A disposizione: Cragno, Pegolo, Missori, Viti, Ferrari, Pedersen, Boloca, Obiang, Thorstvedt, Lipani, Volpato, Racic, Ceide, Mulattieri.

Allenatore: Alessio Dionisi.

Ballottaggi: Defrel-Volpato 65%-35%.

L’arbitro

Sarà Antonio Giua di Olbia l’arbitro di Napoli-Sassuolo, in programma domenica 27 agosto alle ore 20.45. Giua sarà affiancato da Stefano Del Giovane di Albano Laziale e Marco Trinchieri di Milano come assistenti. Il IV uomo sarà Daniele Rutella di Enna. Al VAR ci saranno Daniele Chiffi di Padova e Valerio Marini di Roma 1 come A-VAR.

Napoli-Sassuolo in tv

Napoli-Sassuolo sarà trasmessa su Dazn. La partita sarà visibile a partire dalle ore 20.45, mentre il collegamento inizierà alle 20.15. La telecronaca della gara sarà affidata a Pierluigi Pardo, con Dario Marcolin nel ruolo di commentatore tecnico.

Riguardo Margherita Ascé

Studentessa di comunicazione e grande appassionata di calcio e di scrittura. Ha trovato in Canale Sassuolo la giusta redazione per poter muovere i primi passi nel mondo del giornalismo sportivo.

Potrebbe Interessarti

ritiro ronzone sassuolo

Sassuolo: niente Vipiteno, scelta Ronzone come sede del ritiro estivo

Il Sassuolo Calcio ha diramato le prime informazioni sul ritiro estivo in preparazione alla stagione …