mercoledì , 28 Febbraio 2024
andrea pinamonti sassuolo
Foto: sassuolocalcio.it

FINALE Monza-Sassuolo 1-0: neroverdi nel baratro, decide Colpani

Benvenuti sulla diretta di Monza-Sassuolo, gara valida per la 22^ giornata di Serie A. Il match è in programma oggi, domenica 28 gennaio alle ore 15, presso l’U-Power Stadium di Monza. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro il Monza su questa pagina. A seguire, l’ampio post-partita con pagelle, dichiarazioni e commenti. Forza Sasol!

Diretta Monza-Sassuolo

diretta monza sassuolo

1-0

Unisciti al nostro canale WhatsApp!

17:02 – FINISCE QUI! Il Sassuolo perde anche a Monza e vede la propria situazione di classifica ancora più inguaiata: basta un gol di Colpani a piegare le resistenze dei neroverdi, pericolosi solo nel primo tempo con un palo colpito da Thorstvedt. L’involuzione dei neroverdi è evidente, e non riguarda solo la sfera dei risultati.

99′ – Ceide imbuca per Volpato, Izzo sporca il pallone quel poco che basta per mandare fuori tempo l’italoaustraliano.

97′ – Mota va in uno contro uno contro Tressoldi, ma saggiamente rallenta e tiene palla. Ammonito Tressoldi per proteste.

95′ – MULATTIERI! Occasione per il Sassuolo: Ceide prende il tempo a Birindelli e crossa in mezzo, Mulattieri in anticipo impatta il pallone ma non riesce a direzionare verso la porta di Di Gregorio.

92′ – Lipani sbilancia Mota, che cade rovinosamente a terra: secondi preziosi per il Monza.

90′ – Nove minuti di recupero. Entra Ceide per Doig.

90′ – PINAMONTI! Fa una magia Henrique, che entra tra le maglie del Monza come un coltello nel burro: bene anche il servizio per Pinamonti, chiuso da uno stoico intervento di Zerbin.

88′ – Doppio cambio nel Monza: fuori Caldirola e Pessina, dentro Izzo e Bettella. Si chiude ancor di più il Monza.

85′ – Sassuolo completamente sconnesso tra i reparti e nelle mani delle intuizioni dei singoli, che non stanno arrivando.

83′ – Mancino a giro di Volpato, lasciato colpevolmente solo dalla difesa del Monza: fuori misura il suo tentativo.

81′ – Buona opportunità per il Sassuolo sciupata da Volpato – troppo lungo il servizio per Mulattieri – e dallo stesso Mulattieri, che si chiude alla bandierina venendo fermato da Zerbin.

78′ – Esordio in Serie A per Luca Lipani, che prende il posto di Boloca. Nel Monza, sostituito Colpani per Zerbin.

77′ – Pinamonti sfila palla a Marì, irregolarmente secondo l’arbitro: non è d’accordo Pina, pronto ad involarsi verso la porta di Di Gregorio.

76′ – Il Monza sta provando ad addormentare la partita, senza disdegnare eventuali opportunità per il bis.

72′ – Terzo cambio nel Sassuolo: fuori Thorstvedt, dentro Volpato.

71′ – Tre quarti di gara in archivio e il Sassuolo ancora non è riuscito a rendersi pericoloso in questo secondo tempo, a scapito del modulo nettamente più offensivo.

70′ – Pare che un tifoso del Sassuolo abbia perso l’equilibrio dalla balaustra dello stadio, cadendo da alcuni metri di altezza. Il tifoso è cosciente.

68′ – Fallaccio di Pedersen su Pessina: il norvegese si è allungato palla ma era in netto ritardo. Giallo per lui.

65′ – Dopo cinque minuti abbondanti, ricomincia a rotolare il pallone al Brianteo: cercheremo di aggiornarvi per quanto possibile sulla situazione nel settore ospiti, dove sono entrati in azione i soccorritori.

64′ – Non si riprende a giocare al Brianteo: l’attenzione è ancora rivolta al settore neroverde dello stadio.

61′ – Gioco fermo: sta succedendo qualcosa nel settore ospiti del Sassuolo, forse un malore per un tifoso.

60′ – Thorstvedt lascia il mancino a Birindelli, che manca lo specchio non di molto. C’è una deviazione da parte del norvegese: angolo Monza.

59′ – Ennesimo tentativo di cross di Pedersen, che sta trovando davanti a sé un Ciurria decisamente in giornata.

57′ – Secondo cambio per il Monza: esordio in maglia biancorossa per Djuric, che sostituisce Carboni.

56′ – Azione prolungata del Monza che porta al tiro di Mota dalla lunetta dell’area: in tre del Sassuolo fanno muro.

53′ – Pedersen ara la fascia destra e crossa per i numerosi compagni in area: deviazione di Ciurria in corner.

52′ – Cross di Mulattieri per Doig, sponda di testa per Pinamonti che cerca un tocco di troppo. L’attaccante viene chiuso e commette ingenuamente fallo.

51′ – Il Sassuolo deve uscire dal Brianteo con un risultato utile: i cambi offensivi di Dionisi così precoci dimostrano che sarà un secondo tempo a trazione ultra offensiva.

48′ – CARBONI! Vicino al raddoppio il Monza: clamoroso scivolone di Tressoldi, che lascia una prateria a Carboni. Ferrari si sgancia per coprire ma non evita il tiro di Carboni, che sibila al fianco del palo della porta di Consigli.

46′ – Doig si è posizionato sulla linea dei centrocampisti, lasciando il ruolo di terzino a Viti. E’ un 4-4-2 quello proposto da Dionisi.

46′ – INIZIA LA RIPRESA! Subito cambi per Monza e Sassuolo: per i brianzoli, dentro Bondo per l’ammonito Akpa Akpro. Nei neroverdi entrano Viti e Mulattieri al posto di Castillejo e Laurienté.

16:01 – Con la momentanea vittoria del Verona contro il Frosinone, il Sassuolo scivola al 16esimo posto, ad un solo punto dalla zona retrocessione.

15:49 – FINE PRIMO TEMPO! Il Sassuolo chiude in svantaggio la prima frazione: il Monza è avanti grazie alla rete di Colpani. Da segnalare un gol annullato a Mota Carvalho e un palo di Thorstvedt, entrambi sul punteggio di 0-0.

45+2′ – Cross di Pedersen su cui non si avventa nessuno: sfuma l’ultima occasione del primo tempo per il Sassuolo.

45′ – Due minuti di recupero.

44′ – Finisce nell’elenco dei cattivi anche Henrique, graziato in precedenza proprio su Akpa Akpro.

42′ – Ammonito Akpa Akpro.

40′ – Il Monza conquista un corner con Birindelli.

36′ – Il Sassuolo si sta riversando in attacco con una manovra purtroppo lenta e prevedibile.

33′ – Gol sbagliato, gol subito: questa è la legge del calcio e ha punito il Sassuolo anche oggi. Neroverdi costretti a rincorrere all’U-Power Stadium.

32′ – ⚽ GOL MONZA! Stavolta nessuno può annullare l’1-0 brianzolo: è il solito Colpani a punire la difesa del Sassuolo, diagonale che passa tra le gambe di Ferrari e trafigge Consigli sul palo più lontano.

31′ – Negato un corner al Sassuolo, nonostante l’evidente tocco di Pessina (e non di Thorstvedt): increduli i giocatori neroverdi.

30′ – Si è svegliato il Sassuolo dopo il gol subito e poi annullato: Laurientè e Thorstvedt hanno fatto tremare il fortino del Monza, che adesso è sulla difensiva.

29′ – PALO DI THORSTVEDT! E’ il norvegese il pericolo numero uno per il Monza: dalla sua mattonella, Thor scarica un rasoterra potente che si stampa in pieno sul palo alla destra di Di Gregorio.

28′ – Boloca fa correre Thorstvedt, raddoppiato prima che possa fare danni: il Sassuolo resta in posizione offensiva.

26′ – LAURIENTE! Botta terrificante del francese, che pecca però di precisione: Di Gregorio para, Caldirola perfeziona il disimpegno in angolo.

25′ – Tiro dalla distanza di Akpa Akpro, nettamente fuori misura.

24′ – SI RESTA SULLO 0-0! A sorpresa, il VAR annulla l’1-0 per un fuorigioco di Mota ad inizio azione. Il fuorigioco è di mezzo scarpino, forse neanche, in una situazione che ricorda molto quella del gol annullato a Bajrami a Cagliari.

22′ – ⚽ GOL MONZA! Come non detto, arriva il vantaggio del Monza: a segnare è l’ex Mota Carvalho, innescato da un cross di Birindelli. Passivo Ferrari in marcatura, ma altrettanto bravo il portoghese a insaccare da posizione defilata.

22′ – Metà primo tempo in archivio: resiste lo 0-0 di partenza.

17′ – Restano a terra Caldirola e Castillejo dopo un contrasto: in campo gli staff medici di entrambe le squadre.

16′ – E’ ancora Thorstvedt a cercare il gol: cross di Henrique, spizzata di Pinamonti per il norvegese che non imprime sufficiente potenza nel tiro. Ha vita facile Di Gregorio in presa.

14′ – Thorstvedt finta il passaggio di ritorno per Castillejo, per poi girarsi sul piede forte e calciare in girata: pallone ben lontano dallo specchio.

12′ – Rischio Sassuolo! Retropassaggio killer per Consigli che, non potendo usare le mani, fa come può stoppandola di petto: il portiere riesce a rinviare prima dell’arrivo di Mota, che resta a terra. Non ci sono gli estremi per il rigore, a detta di Manganiello.

8′ – THORSTVEDT! Primo squillo del Sassuolo: cross dalla destra di Pedersen mal rinviato dalla difesa del Monza. Thorstvedt, dal cuore dell’area, ha modo di stoppare e tirare, strozzando però troppo la conclusione.

7′ – Sgroppata di Birindelli, che crossa per la testa di Carboni: il tentativo dell’argentino termina alto, ma il pallone aveva già oltrepassato la linea al momento del cross di Birindelli.

6′ – Possesso prolungato del Monza in questi primi cinque minuti: il Sassuolo non è ancora riuscito a fare un’azione manovrata.

5′ – Colpani punta Henrique, bravissimo a sfilargli palla. Già nel vivo del gioco il capocannoniere del Monza, pericolosissimo quando arma il mancino.

3′ – Percussione centrale di Colpani, che serve un po’ fortunosamente Birindelli: da posizione defilata, l’ex Pisa colpisce l’esterno della rete.

3′ – Chiusura di Doig su Birindelli: primi minuti ufficiali in maglia neroverde per il terzino scozzese.

1′ – INIZIA MONZA-SASSUOLO! Primo possesso per il Sassuolo, in maglia bianca da trasferta. Casacca rossa per i brianzoli.

15:00 – Osservato un minuto di silenzio in memoria di Gigi Riva.

14:51 – Le squadre sono rientrate negli spogliatoi e si stanno preparando all’ingresso in campo.

14:31 – Il Sassuolo deve sfruttare la partita odierna per recuperare punti sulle dirette concorrenti: il Lecce è uscito sconfitto dalla trasferta con il Genoa ed è rimasto inchiodato a quota 21 punti, Verona e Frosinone si toglieranno punti a vicenda nello scontro diretto delle ore 15, mentre Udinese e Cagliari hanno perso nei rispettivi anticipi.

14:14 – Lato Monza: recuperato Di Gregorio, che difenderà la porta insieme a D’Ambrosio, Marì e Caldirola. Birindelli e il sassolese Ciurria agiranno sulle fasce, con Pessina e Akpa Akpro centrali. Colpani e Carboni sosterranno l’unica punta, Mota Carvalho.

14:12 – Diramate le formazioni ufficiali di Monza-Sassuolo: Dionisi butta subito nella mischia Doig e si affida a Castillejo per rimpiazzare Berardi. L’unica sorpresa di formazione è rappresentata dall’avvicendamento Tressoldi-Erlic in mezzo alla difesa.

Tabellino Monza-Sassuolo

MONZA-SASSUOLO 1-0

Reti: 32′ Colpani (M)

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; D’Ambrosio, Marì, Caldirola (88′ Izzo); Birindelli, Pessina (C) (88′ Bettella), Akpa Akpro (46′ Bondo), Ciurria; Colpani (78′ Zerbin), Carboni V. (57′ Djuric); Mota.

A disposizione: Lamanna, Sorrentino, Gori, Donati, Carboni A., Kyriakopoulos, Pereira, Colombo, Maldini.

Allenatore: Raffaele Palladino.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Tressoldi, Ferrari (C), Doig (91′ Ceide); Boloca (78′ Lipani), Henrique; Castillejo (46′ Mulattieri), Thorstvedt (72′ Volpato), Laurientè (46′ Viti); Pinamonti.

A disposizione: Pegolo, Cragno, Missori, Erlic, Racic.

Allenatore: Alessio Dionisi.

Arbitro: Sig. Manganiello di Pinerolo.
Assistenti: Sig. Baccini di Conegliano e Sig. Miniutti di Maniago.
IV Uomo: Sig. Massimi di Termoli.
VAR: Sig. Mazzoleni di Bergamo e Sig. Maggioni di Lecco.

Ammoniti: 42′ Akpa Akpro (M), 44′ Henrique (S), 68′ Pedersen (S), 97′ Tressoldi (S).
Espulsi:

Note:

Formazioni ufficiali Monza-Sassuolo

MONZA: Di Gregorio; D’Ambrosio, Marì, Caldirola; Birindelli, Pessina, Akpa Akpro, Ciurria; Colpani, Carboni V.; Mota.

SASSUOLO: Consigli; Pedersen, Tressoldi, Ferrari, Doig; Boloca, Henrique; Castillejo, Thorstvedt, Laurientè; Pinamonti.

I precedenti

Monza e Sassuolo contano un totale di 14 precedenti tra serie A, Coppa Italia e Serie C1 e C2, playoff inclusi. Il Sassuolo conta 4 vittorie contro 7 dei brianzoli e 3 pareggi. Bomber dell’incontro è Andy Selva, con 6 reti rifilate ai Bagai.

Il Sassuolo non batte il Monza dal 15 agosto 2010 (Sassuolo-Monza 3-1, in Coppa Italia). Il Monza segna sempre almeno un gol contro il Sassuolo da 7 incontri consecutivi. In Serie A, il Sassuolo non ha mai vinto contro il Monza.

A Monza, il bilancio è di 2 vittorie a testa e 2 pareggi. L’ultima vittoria neroverde al Brianteo risale al 2007, semifinale di andata dei playoff di C1, vinti 1-0 dai neroverdi con gol di Selva su rigore. A Monza, tutte le volte che hanno segnato entrambe le squadre è finita in pareggio.

Palladino e Dionisi si sono incontrati 3 volte. Il tecnico neroverde ha collezionato solo un punto e due sconfitte contro il collega del Monza. Contro i brianzoli, il bilancio di Dionisi è di una sola vittoria, quattro pareggi e 6 sconfitte, dalle panchine di Sassuolo, Empoli, Imolese e Olginatese.

Ecco gli highlights dell’andata:

Probabili formazioni

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; D’Ambrosio, Marì, Caldirola; Pereira, Gagliardini, Pessina, Ciurria; Colpani, Dani Mota; Colombo.

A disposizione: Sorrentino, Gori, Izzo, Kyriakopoulos, A. Carboni, Birindelli, Bettella, Donati, Akpa Akpro, Bondo, Maldini, V. Carboni, Popovic, Zerbin, Maric.

Allenatore: Raffaele Palladino.

Ballottaggi: D’Ambriosio-Izzo 55%-45%, Ciurria-Kyriakopoulos 65%-45%, Colombo-V. Carboni 60%-40%.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Erlic, Tressoldi, Doig; Boloca, Matheus Henrique; Castillejo, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti.

A disposizione: Cragno, Pegolo, Viti, Ferrari, Missori, Lipani, Racic, Volpato, Bajrami, Ceide, Defrel, Mulattieri.

Allenatore: Alessio Dionisi.

Ballottaggi: Tressoldi-Ferrari 60%-40%.

L’arbitro

Sarà Gianluca Manganiello di Pinerolo il direttore di gara di Monza-Sassuolo, in programma domenica 28 gennaio alle ore 15.00. Manganiello sarà affiancato da Giovanni Baccini di Conegliano e Thomas Miniutti di Maniago come assistenti. Il IV uomo sarà Luca Massimi di Termoli. Al VAR ci saranno Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo e Lorenzo Maggioni di Lecco come A-VAR.

Monza-Sassuolo in tv

Monza-Sassuolo sarà trasmessa  su Dazn. La partita sarà visibile a partire dalle ore 15.00, mentre il collegamento inizierà alle 14.30. La telecronaca della gara è affidata ad Alessandro Iori.

Riguardo Gabriele Boscagli

Deluso dalle big fin dalla giovanissima età, si è affezionato al Sassuolo e non lo ha più lasciato. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

calciomercato sassuolo live

Focus CS – Dionisi, Bigica e quei trend negativi da invertire

Da Empoli all’Empoli. L’ironia della sorte ha voluto che l’avventura alla guida del Sassuolo di …