lunedì , 2 agosto 2021
Home / Campionato / FINALE Milan-Sassuolo 1-2: Raspadori ribalta la partita e ci dà la vittoria
raspadori generazione azzurra
foto: sassuolocalcio.it

FINALE Milan-Sassuolo 1-2: Raspadori ribalta la partita e ci dà la vittoria

Benvenuti sulla diretta di Milan-Sassuolo, match valido per la 32^ giornata di Serie A in programma oggi, mercoledì 21 aprile, alle ore 18.30 presso lo Stadio San Siro di Milano. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni del match contro il Milan su questa pagina. A seguire, l’ampio post-partita con pagelle, dichiarazioni e commenti. Forza Sasol!

Diretta Milan-Sassuolo

diretta milan sassuolo

1-2

20.22 FINISCE QUI!!!! Il Sassuolo rimonta il Milan a San Siro ed esce con i tre punti: finisce 2-1 per i neroverdi. Mattatore di giornata Giacomo Raspadori, subentrato nel secondo tempo ed autore di una doppietta.

92′ Siamo già dentro i tre minuti di recupero: Berardi guadagna secondi preziosissimi sulla carica da dietro di Dalot.

89′ Krunic spara sulla barriera, angolo Milan. Il Sassuolo esulta come se avesse segnato, ancora Raspadori decisivo nella ribattuta.

88′ Punizione da dentro l’area per il Milan: Consigli devia con la mano un retropassaggio di Ferrari. Muro neroverde sulla linea di porta.

87′ Pioli tenta il tutto per tutto: dentro Kalulu, Brahim Diaz e Castillejo, fuori Calabria, Meite e Saelemaekers.

83′ Nel frattempo è entrato Haraslin per Boga, che si appresta a battere un angolo.

83′ GOOOOOOOOLLLLL SASSUOLOOOOOO! ANCORA RASPADORIII! Che gol di Raspadori, che conclude un uno-due lungo con Berardi, supera Tomori in velocità e va col diagonale di destro. Palla sul palo e poi in rete.

79′ Ecco cosa succede ad avere un divario di un solo gol senza chiudere la partita: il Sassuolo si era fatto vedere più volte dalle parti di Donnarumma, peccando però nell’ultimo tocco. E’ bastata però una zampata di Raspadori a riacciuffare il Milan.

77′ GOOOOOOOLLL SASSUOLOOOOOOO! GIACOMO RASPADORIIIIII! Pareggio dei neroverdi con una rete da rapace d’area di Jack Raspadori, che si avventa sul tiro sporco di Toljan ribadendolo in porta e anticipando Kjaer.

75′ Splendida apertura di prima di Raspadori che pesca Toljan: il terzino tedesco si fa 40 metri palla al piede e conclude a rete. Ne esce un tiro sporco che non crea grattacapi a Donnarumma.

73′ Primi movimenti anche per Pioli, che richiama in panchina Calhanoglu e Rebic per lasciare spazio a Krunic e Mandzukic.

72′ Quarto cambio per il Sassuolo: dentro Lopez, fuori Obiang.

71′ Continuano i battibecchi a distanza tra Ferrari e l’arbitro Sacchi per un altro fallo fischiato che, a detta del difensore neroverde, non era da ravvisare.

69′ Leao riceve sulla destra e conclude dai 20 metri: bene Consigli a terra.

66′ Capovolgimento di fronte con Leao che va al centro da Saelemaekers, chiuso sulla battuta a rete da un difensore.

65′ Occasione Sassuolo! Raspadori lavora una buona palla a metà campo e la apre per Berardi, che acchita uno dei suoi filtranti per Traorè. La conclusione di prima dell’ivoriano è di poco a lato sul primo palo.

63′ Primi tre cambi per De Zerbi: dentro Raspadori, Toljan e Traorè, fuori Defrel, Muldur e Djuricic.

62′ Occasione Milan! Calhanoglu riceve al limite e tira a botta sicura, Consigli è in traiettoria e devia.

60′ Il Sassuolo elude bene la pressione del Milan con Obiang, la palla arriva a Djuricic che perde il possesso ed entra fallosamente su Leao: giallo per il serbo.

57′ Berardi si abbassa permettendo ad Obiang di tagliare alle sue spalle: il tracciante di Muldur al suo indirizzo, però, è un filo troppo lungo.

55′ Occasione Milan! Saelemaekers arriva in corsa sul rimorchio di Rebic e colpisce con un destro potente, fa buona guardia Consigli.

52′ Berardi si libera bene e va al tiro, contrastato da un difensore del Milan. L’azione prosegue con Djuricic che guadagna un angolo nel duello con Calabria.

50′ Sassuolo in proiezione offensiva in questi primi cinque minuti per cercare il gol. Ci ha provato ora Defrel con un mancino centrale dal limite dell’area.

46′ Inizia la ripresa. Nessun cambio per i due tecnici.

19.19 Il Sassuolo chiude in avanti il primo tempo, ma non riesce a fare 1-1: decide per ora lo splendido gol di Calhanoglu.

42′ Occasione Sassuolo! Djuricic arriva ai 16 metri e apre per Berardi tutto solo sulla destra: la sua conclusione viene salvata in angolo da Dalot sul più bello!

37′ Il Milan sta provando ad addormentare la partita: i ritmi si sono un po’ abbassati in questi ultimi minuti.

33′ Sassuolo scoperto in difesa: per fortuna dei neroverdi Leao spara alle stelle sull’appoggio di Rebic.

32′ Scivolata di Locatelli su Kessie: l’ex di giornata sembra prendere la palla, ma Sacchi ravvisa un fallo.

30′ GOL MILAN! Conclusione fantastica di Calhanoglu che, da fermo, pennella un destro a giro sul secondo palo imparabile per Consigli.

27′ Tocco delizioso di Berardi per la corsa di Muldur: Donnarumma capisce tutto e neutralizza il contropiede.

26′ Dalot premia il taglio di Leao, che si decentra e calcia di sinistro: bene Kyriakopoulos a frapporsi e a mettere in angolo.

24′ La punizione scavalca la barriera, ma anche la traversa. Rimessa dal fondo per Donnarumma.

23′ Berardi fa tunnel a Meite, che si oppone con il corpo impedendogli di recuperare il pallone: punizione da ottima posizione per lo stesso Berardi, siamo poco fuori dall’area leggermente sulla destra.

20′ Le due squadre si stanno affrontando a viso aperto, con belle giocate ma anche qualche errore da ambo le parti: finora la partita è molto godibile.

18′ Intervento duro di Dalot su Berardi: richiamo verbale per il terzino del Milan.

17′ Cross morbido di Calhanoglu per l’accorrente Calabria, il quale stacca su Kyriakopoulos e colpisce di testa: palla fuori e rimessa dal fondo per Consigli.

15′ Momentaneamente a terra Kjaer, che ha avuto la peggio su uno scontro testa contro testa con Donnarumma.

13′ OCCASIONE SASSUOLO! Boga raccoglie una respinta corta di Kjaer, uno-due con Djuricic con il serbo che serve con un pregevole colpo di tacco l’ivoriano. Davanti a Donnarumma, Boga fa una finta su Tomori e colpisce a botta sicura, ma il portiere della Nazionale non si fa sorprendere.

11′ Dalot dribbla Obiang e va al tiro sul primo palo: Consigli si abbassa e blocca facilmente.

10′ Partita fin qui molto equilibrata: il Milan ha dato impressione di poter pungere il Sassuolo, ma i neroverdi hanno sfondato un paio di volte davanti.

8′ Buon dialogo tra Boga e Djuricic sulla sinistra, l’ivoriano si accentra e calcia dai 20 metri trovando la respinta di un difensore del Milan.

4′ Il Milan rompe il pressing del Sassuolo e va verticalmente: la palla arriva subito a Calhanoglu, che controlla al limite e tira (smorzato) verso Consigli.

3′ Muldur scappa via a Calhanoglu sulla destra e appoggia a rimorchio su Djuricic: timide proteste neroverdi per un presunto contatto con Dalot, Sacchi lascia correre.

2′ Pressing offensivo di Berardi su Dalot, costretto a mettere palla in fallo laterale. Parte bene il Sassuolo.

1′ Inizia Milan-Sassuolo!

18.28 Squadre in campo: a breve il fischio d’inizio di Milan-Sassuolo.

18.07 Sono più di cinque anni che il Sassuolo non vince contro il Milan: l’ultimo successo risale al 2-0 del 6 marzo 2016 firmato Duncan-Sansone, in una delle vittorie più importanti per l’arrivo in Europa League. A San Siro, i neroverdi hanno vinto soltanto a gennaio 2015: in gol ancora Sansone, seguito dalla girata al volo di Zaza su angolo di Berardi.

17.51 Dall’altra parte, Pioli dovrà fare a meno di tre titolari come Bennacer, Ibrahimovic e Theo Hernandez, neanche convocati. A supporto di Leao ci saranno Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic.

17.39 Diramate le formazioni ufficiali di Milan-Sassuolo: De Zerbi lancia titolari Berardi e Defrel dopo l’ottimo secondo tempo contro la Fiorentina, a farne le spese saranno Raspadori e Traorè. In difesa, Marlon scalza Chiriches al fianco di Ferrari, sulle fasce ci saranno Muldur e Kyriakopoulos. Mediana composta da Obiang e Locatelli.

Unisciti al nostro canale Telegram!

Il tabellino di Milan-Sassuolo

MILAN-SASSUOLO 1-2

Reti: 30′ Calhanoglu (M), 77′ e 83′ Raspadori (S)

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria (86′ Kalulu), Kjaer, Tomori, Dalot; Meite (86′ Castillejo), Kessie; Saelemaekers (86′ Diaz), Calhanoglu (73′ Krunic), Rebic (73′ Mandzukic); Leao.

A disposizione: Jungdal, Tatarusanu, Gabbia, Romagnoli, Hauge, Tonali.

Allenatore: Stefano Pioli.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (63′ Toljan), Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang (72′ Lopez), Locatelli; Berardi, Djuricic (63′ Traorè), Boga (83′ Haraslin); Defrel (63′ Raspadori).

A disposizione: Pegolo, Magnanelli, Rogerio, Chiriches, Oddei, Bourabia.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Arbitro: Sig. Sacchi di Macerata.
Assistenti: Sig. Baccini di Conegliano e Sig. Cecconi di Empoli.
IV Uomo: Sig. Di Martino di Teramo.
VAR: Sig. Massa di Imperia e Sig. Preti di Mantova.

Ammoniti: 60′ Djuricic (S), 88′ Consigli (S)
Espulsi

Note

Formazioni ufficiali Milan-Sassuolo

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Dalot; Meite, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Defrel.

I precedenti tra Milan e Sassuolo

In un totale di 16 precedenti, Milan-Sassuolo è finita 10 volte con una vittoria rossonera, 4 volte con una vittoria del Sassuolo e 2 volte in pareggio.

Bomber della gara è Domenico Berardi, che ha rifilato al Diavolo ben 9 reti.

A San Siro, in 8 partite le vittorie del Milan sono state 5, con una sola vittoria del Sassuolo e 2 pareggi.

All’andata, al Mapei Stadium, Sassuolo-Milan è terminata 1-2. Ad aprire le marcature fu Rafael Leao in soli 6 secondi e 76 centesimi. A quella rete seguì il raddoppio di Saelemaekers e poi il gol della bandiera di Mimmo Berardi all’89’.

Ecco gli highlights dell’andata:

Probabili formazioni Milan-Sassuolo

MILAN (4-2-3-1)Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Dalot; Kessie, Meite; Saelemaekers, Calhanoglu, Krunic; Rebic.

A disposizione: Tatarusanu, A. Donnarumma, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez, Tonali, Bennacer, Castillejo, Brahim Diaz, Leao, Hauge, Mandzukic, Ibrahimovic.

Ballottaggi: Dalot-Theo Hernandez 55%-65%, Calhanoglu-Brahim Diaz 55%-45%, Saelemaekers-Castillejo 55%-45%, Rebic-Leao 60%-40%.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Maxime Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori.

A disposizione: Pegolo, Turati, Muldur, Rogerio, Chiriches, Peluso, Magnanelli, Bourabia, Obiang, Traorè, Defrel, Oddei, Haraslin.

Ballottaggi: Toljan-Muldur 55%-45%, Marlon-Chiriches 55%-45%, Kyriakopoulos-Rogerio 55%-45%, Maxime Lopez-Obiang 55%-45%, Raspadori-Defrel 55%-45%, Boga-Traorè 55%-45%.

L’arbitro di Milan-Sassuolo

Sarà il Sig. Juan Luca Sacchi, della Sezione AIA di Macerata, l’arbitro di Milan-Sassuolo, match in programma mercoledì 21 aprile alle 18:30. A coadiuvarlo ci saranno il Sig. Giovanni Baccini, della sezione di Conegliano, e il Sig. Dario Cecconi, della sezione di Empoli. Il IV uomo sarà il Sig. Antonio Di Martino, della sezione di Teramo. Al VAR ci sarà il Sig. Davide Massa, della sezione di Imperia, coadiuvato dal Sig. Fabiano Preti, della sezione di Mantova.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

numeri maglia sassuolo 2021 2022

I numeri di maglia del Sassuolo per la stagione 2021-22

Il Sassuolo Calcio ha annunciato l’elenco dei numeri di maglia per la stagione 2021-22, che …