giovedì , 1 Dicembre 2022
dionisi dopo atalanta sassuolo
foto: sassuolocalcio.it

Dionisi dopo Juve-Sassuolo 2-1: “Dispiace per la sconfitta, ma contento per la prestazione”

Il tecnico neroverde Alessio Dionisi al termine di Sassuolo-Juventus 2-1 ha commentato ai microfoni di Sport Mediaset l’eliminazione dalla Coppa Italia, queste le parole del mister: “Peccato per la sconfitta, ma onestamente sono contento della prestazione, abbiamo fatto qualche partita al di sotto delle nostre qualità, ma oggi abbiamo giocato un tempo per uno. Nella prima frazione di gioco avremmo meritato qualcosa in più della Juve, mentre nel secondo tempo sia per le qualità del nostro avversario, sia perchè giocavamo davanti al loro pubblico, siamo stati schiacciati nella nostra metà campo. Il pari sarebbe stato il risultato più giusto, per poi giocarcela ai supplementari, ma abbiamo sbagliato qualcosa sul secondo gol e la sconfitta ci sta. Siamo venuti a Torino per giocarcela, avevamo qualche defezione e abbiamo dovuto gestire le forze di qualcuno, infatti i cambi sono stati effettuati in questo senso. In questo momento non abbiamo una rosa così ampia, ma saremmo andati ai tempi supplementari molto volentieri facendo qualche cambio in più, ce lo saremmo meritati. I meriti vanno alla Juve che ci ha creduto fino alla fine e in una situazione sporca ha trovato il gol del 2-1″. 

Leggi anche: Coppa Italia – Le pagelle di Juventus-Sassuolo 2-1

Sulla reazione della squadra dopo il primo gol: E’ stata una prova di carattere, ma dobbiamo restare con i piedi per terra, abbiamo già avuto un bel periodo per poi ritrovarci nella tempesta. Oggi comunque abbiamo perso nonostante la Juve sia una squadra superiore a noi, sulla carta partivamo sconfitti, ma quando si perde non si può essere contenti, sono soddisfatto per la prestazione perchè dopo essere andati subito sotto abbiamo giocato un primo tempo nettamente al di sopra. Le prossime patite devono partire da questo aspetto: essere aggressivi e giocare da squadra. A volte giochiamo più per individualità e i risultati non sono questi, dobbiamo essere bravi per riuscire a dare continuità a quello che stiamo facendo. Domenica giochiamo contro la Roma, una squadra con delle qualità e sicuramente arrabbiata perchè come noi questa settimana è uscita dalla Coppa Italia, dovremmo essere bravi anche perchè non avremmo Scamacca, Raspadori, Djuricic e Toljan. Dobbiamo ricaricare le pile per preparare al meglio la partita con i giallorossi perchè adesso p la cosa più importante“.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

berardi figc

Modena-Sassuolo: Berardi patteggia a 3mila euro per la reazione verso il tifoso canarino

A quasi due mesi da Modena-Sassuolo 3-2 di Coppa Italia, la FIGC si è espressa …