mercoledì , 21 Febbraio 2024
dionisi conferenza sassuolo genoa
foto: sassuolocalcio.it

Dionisi al termine di Empoli-Sassuolo 3-4: “Vittoria che arriva al momento giusto”

Mister Alessio Dionisi al termine di Empoli-Sassuolo 3-4 in conferenza stampa commenta la prestazione della sua squadra. 

Queste le dichiarazioni del tecnico neroverde:

Sulla vittoria: “Una vittoria meritata nonostante l’andamento degli eventi abbia influenzato l’esito della partita. Abbiamo affrontato diverse situazioni favorevoli, nonostante un Empoli sempre competitivo. Tuttavia, l’episodio iniziale avrebbe potuto compromettere la nostra prestazione complessiva, e dobbiamo concentrarci su questo aspetto, poiché non possiamo sempre recuperare da situazioni di palla inattiva. Un punto critico da sottolineare è la necessità di evitare di concedere quattro gol in trasferta, poiché non siamo soliti segnarne così tanti in partite esterne. L’Empoli rappresenta una sfida significativa, richiedendo una prontezza nel riposizionarsi per affrontarli adeguatamente. La vittoria di oggi ha un significato profondo per noi, considerando che ci trovavamo in una fase delicata ed era una partita diretta. Il Sassuolo attuale mostra una rinascita e un ringiovanimento, e dobbiamo sostenerne il percorso. È fondamentale dedicarci al miglioramento dei nostri limiti attraverso il lavoro costante”.

Sui meriti dell’Empoli: “Il nostro avversario ci ha messi in difficoltà grazie a meriti che gli riconosciamo. Hanno pressato efficacemente lungo le fasce laterali e hanno dimostrato solidità a centrocampo. Tuttavia, è importante sottolineare che possediamo altre qualità che possono emergere in situazioni simili”.

Approccio iniziale sbagliato?: “Onestamente, non ritengo che sia una questione di approccio errato. Abbiamo iniziato creando noi la prima occasione offensiva, e fino al trentesimo, l’Empoli non aveva prodotto molto. A volte si tratta di errori individuali, ma non lo considero un problema, poiché è fondamentale sostenere i giocatori in queste situazioni. Vincere partite del genere è essenziale per la crescita. Tuttavia, è altrettanto importante concentrarsi sul perfezionamento dei dettagli”.

Il mister ha parlato anche ai microfoni di DAZN, questa l’analisi di Dionisi:

“Sul 3-2 abbiamo avuto delle occasioni per chiudere la partita e non l’abbiamo fatto. Venire qui e ritrovarsi di nuovo in svantaggio per poi recuperare dimostra che abbiamo ancora molto su cui lavorare. Sul 3-3, Berardi stava sottolineando che un suo compagno poteva intervenire per fermare l’azione: paghiamo un po’ di inesperienza in alcune situazioni. Per noi, Domenico è un giocatore di grande importanza: sente le responsabilità della squadra e comprende l’importanza delle partite. Con lui ho un rapporto ben consolidato dopo ormai tre anni che sono qui.”

“Per evitare di abbassarci troppo, è fondamentale esercitare un pressing efficace anche con i giocatori offensivi. Nonostante siamo andati nuovamente in svantaggio dopo solo tre minuti, ci sono comunque aspetti positivi da sottolineare. La squadra dimostra di essere viva: sappiamo che dobbiamo crescere, ma abbiamo zittito chi avrebbe potuto parlare in modo negativo della nostra squadra.”

“Abbiamo affrontato una squadra in fiducia, ma abbiamo creato molte opportunità. Un episodio a nostro favore ci ha permesso di ritornare in vantaggio. Vorrei sottolineare positivamente la prestazione di Matheus Henrique: è tornato dopo due mesi e ha disputato 90 minuti di grande qualità. Ha una migliore interpretazione della fase offensiva e ha mostrato maggiore qualità rispetto allo scorso anno.”

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

sassuolo empoli in tv

Sassuolo-Empoli in tv: dove vederla, info streaming e telecronisti

Dove vedere in tv Sassuolo-Empoli, sfida valida per la 26^ giornata della Serie A 2023/2024, …