giovedì , 1 ottobre 2020
Home / Campionato / Di Francesco: “Serve più concretezza”

Di Francesco: “Serve più concretezza”

La vittoria continua a latitare in casa neroverde e anche contro il Chievo, nonostante un evidente dominio territoriale e di gioco, il Sassuolo non è andato oltre il pareggio per 1-1.

Mister Di Francesco, dopo il triplice fischio, ha commentato il momento non certo brillante dei suoi ragazzi: “Per quello che creiamo realizziamo troppo poco, è la lapidaria ammissione dell’allenatore ai microfoni Sky. L’analisi prosegue lucida: “Concretizziamo poco rispetto a quanto creato, potevamo fare male agli avversari, spesso dominiamo la gara. Poi si parla di crisi, ma la squadra ha giocato come voglio, dobbiamo solo cercare di essere più cinici davanti alla porta”. Ovviamente il problema non risiede nella quantità di giocatori offensivi impiegati (ieri sono scesi in campo tutti gli attaccanti disponibili): “Già giochiamo con tre attaccanti, ora ne userò otto”.

fonte: sassuolocalcio.it
fonte: sassuolocalcio.it

Di Francesco, comunque, osserva il bicchiere mezzo pieno, sottolineando la prova positiva dei neroverdi: Mancano i risultati ma non le occasioni, stiamo facendo ottime cose, con il Palermo abbiamo avuto il 70% del possesso palla e fatto 20 tiri in porta, oggi ci siamo andati vicini. Lavoreremo per migliorarci, il fatto di avere diversi giocatori che arrivano dalla Serie B non deve essere una scusante. Ritenevo che questa gara fosse il crocevia della stagione, volevamo vincere contro una squadra che ha puntato tutto sull’aggressività”.

 

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Gandolfi

Gabriele Gandolfi
Studente di Giurisprudenza, vive a Sassuolo e tifa Sassuolo, al Mapei è una presenza fissa. Scrive di calcio per passione e lo fa solo sulle nostre pagine.

Potrebbe Interessarti

Focus on Sassuolo-Crotone: precedenti, curiosità, statistiche, quote scommesse e gli highlights dell’ultima volta

Sabato 3 ottobre 2020 alle ore 15.00 si giocherà Sassuolo-Crotone, sfida valida per la giornata …