mercoledì , 28 ottobre 2020
Home / Coppa Italia / Defrel su Genk-Sassuolo: “Prima la squadra, ma contento se faccio gol”

Defrel su Genk-Sassuolo: “Prima la squadra, ma contento se faccio gol”

Grégoire Defrel ieri sera è intervenuto in conferenza stampa insieme all’allenatore Eusebio Di Francesco, facendo il punto sulla gara di stasera tra il Sassuolo e i belgi del Genk.

Attualmente in un ottimo momento di forma, l’attaccante neroverde ha così commentato i suoi cinque gol di fila: “mi sento bene, la squadra sta facendo bene. Io penso prima alla squadra. Se poi arrivano i gol sono sicuramente contento. L’anno scorso ho segnato di meno, ma quest’anno sto meglio fisicamente e spero di continuare a fare gol”.

Leggi anche > VERSO GENK-SASSUOLO: PARLA DI FRANCESCO IN CONFERENZA STAMPA

defrel_genk
foto: BELGA

Ha poi ripercorso la propria carriera, raccontandosi ai microfoni dei cronisti presenti a Genk: “ho iniziato a giocare a calcio in Italia a 18-19 anni, nelle giovanili del Parma. Lì ho cominciato a giocare il calcio vero, ho imparato tanto in Italia. Ho poi iniziato la carriera da professionista dalla terza divisione, poi nella seconda e poi in Serie A, dove questo è il mio terzo anno”.

Defrel ha poi fatto cenno alla preparazione della sfida di stasera: “non conosco molto il calcio belga. Sì, ho visto delle partite negli anni scorsi e in questi giorni e direi che siamo pronti per affrontare il Genk”.

Infine, sull’ipotesi nazionale, l’attaccante neroverde ha precisato che “io ho solo il passaporto francese e mi sento francese. La nazionale è qualcosa che sogno tutti i giorni, e spero di arrivare a poter giocare con la maglia della Francia”.

fonti: gva.be

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Hellas Verona 3-3

Sassuolo: sorteggiato il tabellone della Coppa Italia, possibile quarto con la Juventus

Alle 15 di oggi pomeriggio, presso la sede della Lega Serie A di Via Rosellini …