sabato , 14 dicembre 2019
Home / Coppa Italia / De Zerbi prima di Sassuolo-Perugia: “Ambiziosi non significa presuntuosi. Vogliamo passare il turno”
foto: Enrico Bellei \ CanaleSassuolo

De Zerbi prima di Sassuolo-Perugia: “Ambiziosi non significa presuntuosi. Vogliamo passare il turno”

Roberto De Zerbi ha parlato in conferenza stampa prima di Sassuolo-Perugia, gara valida per il quarto turno di Coppa Italia. Ecco le parole del mister prima della sfida contro gli umbri.

La squadra viene dalla sfida dell’Allianz Stadium: Bisogna stare giusti, come prima. Da diverse partite abbiamo intrapreso una strada che va al di là del risultato con la Juve. Non dobbiamo mollarla, altrimenti dobbiamo cambiare mestiere. È il confine tra essere ambiziosi ed essere presuntuosi. Ambiziosi significa sapere di potersela giocare con tutti. Il punto fatto a Torino non ci sposta dalla posizione in classifica, per quanto bellissimo. Ora non dobbiamo essere presuntuosi e mantenere l’ambizione che va oltre quello che dice la carta, mantenendo lo stesso spirito senza alternare gli stati emotivi”.

Leggi anche > IL NOSTRO FOCUS SU SASSUOLO-PERUGIA: PRECEDENTI E CURIOSITA’

Ci sarà turnover però:Avrà spazio chi non ha giocato a Torino più che chi ha giocato meno. In alcuni reparti siamo all’osso. Romagna ha un ginocchio così così e Marlon non è uscito benissimo dall’infortunio. Caputo e Boga sono venuti fuori un po’ acciaccati da Torino e non voglio rischi. Magnanelli lo tengo come un diamante. Ci sarà Duncan, ci sarà Bourabia, ci sarà Obiang, Peluso, uno tra Traorè e Djuricic. Ci saranno Muldur e Tripaldelli. La partita la vogliamo vincere. Vogliamo passare il turno, giocar bene e continuare sulla strada di cui parlavo prima. La partita col Cagliari si prepara già da domani. Farà l’esordio chi credo che sarà pronto. Anche il 2002, Piccinini, se si allena con noi da un mese e mezzo un motivo c’è. Io stravedo per lui. Se uno è bravo è bravo e io non ho paura a farlo giocare. Defrel lo rivedremo a gennaio, prima è difficile. Ferrari e Rogerio saranno in panchina”.

Non rientrerà Mimmo:Berardi ha ripreso ieri ad allenarsi con la squadra. Non ritengo sia il caso di rischiarlo, anche perché non ha fatto ancora una partitella con noi. Giovedì lo testeremo con l’Under-18 per capire se è già a disposizione o se dovrà fare un rientro graduale. Non possiamo rischiare di perdere giocatori. Non mi va di rischiarli quando non possono. Come per Consigli a Torino”.

Leggi anche > L’ARBITRO DEL MATCH DI COPPA ITALIA

La partita può essere molto difficile: In Coppa Italia tutti possono andare in difficoltà. La si può prendere sottogamba ma le squadre che vengono da categorie sotto, come il Perugia, vengono a giocarsela. Il Perugia lo farà. Ha giocatori buoni, un organico molto buono e sanno giocare. Stanno alternando i sistemi di gioco. Sappiamo tanto di loro. L’ho preparata come fosse una partita normale. Chi gioca domani e farà una buona partita si potrà prendere il posto da titolare anche già con il Cagliari”.

Domani ci sarà l’ex Iemmello, giocatore più volte allenato da De Zerbi: Iemmello è un mio figlioccio. Siamo cresciuti insieme a Foggia. Lui ha fatto e potrebbe fare molto di più. È molto forte, ma molto è inespresso”.

Leggi anche > L’ESORDIO DI TURATI CONTRO LA JUVENTUS

de zerbi sassuolo-atalanta
foto: foxsports.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

sassuolo-perugia 2-1

Sassuolo-Perugia 1-2: 45 minuti di vacanza ci costano l’addio alla Coppa Italia

Cos’è successo al Mapei Stadium nella sfida di Coppa Italia? Perché Sassuolo-Perugia è finita 1-2? …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi