venerdì , 21 febbraio 2020
Home / Campionato / De Zerbi prima di Sassuolo-Bologna: “Domani giocherà Kyriakopoulos”

De Zerbi prima di Sassuolo-Bologna: “Domani giocherà Kyriakopoulos”

Alla vigilia di Sassuolo-Bologna, anticipo della 12esima giornata di Serie A in programma domani alle ore 20.45 al Mapei Stadium di Reggio Emilia, il mister dei neroverdi Roberto De Zerbi è intervenuto in conferenza stampa al Mapei Football Center: queste le sue parole, raccolte da SassuoloChannel.

“Dobbiamo continuare su questa strada: a Lecce, pur non essendo certamente stata una partita brillantissima, delle cose positive si sono viste. Dobbiamo fare la partita, evitando magari di prendere gol nel primo tempo su un lancio da 40 metri. La classifica non è bellissima, ma dobbiamo recuperare un match: potremmo perderlo, ma potremmo anche vincerlo e saremmo undicesimi. Non voglio che ci sia troppa voglia di fare i tre punti, come successo con la Fiorentina, altrimenti ci penalizziamo da soli. Bologna? E’ una squadra con un’identità forte, unisce buone individualità ad un collettivo solido. Essendo però innamorato dei miei calciatori, penso a cosa potrebbero fare loro per impensierire gli avversari”.

“Il Bologna è un’altra di quelle squadre che meriterebbero più punti di quelli che hanno: non è stato venduto nessuno durante il mercato estivo, rispetto alla scorsa stagione si sono rinforzati. Infortunati? Rientrano sia Caputo che Magnanelli, Marlon va valutato perché dovrebbe riprendere soltanto oggi gli allenamenti. Bourabia dovrebbe venire in panchina, mentre Obiang è squalificato. Le assenze le ricordo per onor di cronaca, ma penso che noi siamo forti in tutti gli effettivi. Gli infortuni pesano perché molti di essi sono nello stesso reparto”.

Leggi anche > FOCUS ON SASSUOLO-BOLOGNA 

Vittoria? E’ sempre importante, tutti lavorano per la vittoria. Bisogna sistemare tutte quelle piccole cose che ci separano da essa. Molti giocatori sono arrivati a ritiro iniziato o quasi finito, le molte partite ravvicinate non aiutano gli allenamenti. Mi sarei aspettato più continuità nelle prestazioni, che non dipende tanto dalla conoscenza del campionato quanto dalla tenuta mentale. Le scoppole prese con Atalanta e Roma hanno pesato. A Lecce avevamo sei giocatori nuovi su dieci: non è facile portare tutti sulla stessa lunghezza d’onda. Kyriakopoulos, ad esempio, secondo me è stato il migliore in campo per lo spessore della sua prestazione. Giocherà anche domani: spero che inizi ad attaccare di più, così come Toljan. Ha la freddezza negli ultimi metri di campo che gli permette di essere decisivo anche in zona gol”.

Jeremy Toljan e Giorgos Kyriakopoulos
foto: sassuolocalcio.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

milan-sassuolo arbitro

Arbitro Atalanta-Sassuolo: dirige l’incontro Manganiello di Pinerolo

Sarà il Sig. Gianluca Manganiello della sezione AIA di Pinerolo il fischietto di Atalanta-Sassuolo, gara …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi