sabato , 31 ottobre 2020
Home / Interviste / Caputo dopo Sassuolo-Spal 3-0: “Possiamo giocarcela con chiunque!”

Caputo dopo Sassuolo-Spal 3-0: “Possiamo giocarcela con chiunque!”

Ciccio Caputo autore oggi di una doppietta (e di un palo) ha parlato ai nostri microfoni in Mix Zone dopo Sassuolo-Spal 3-0. Ecco le parole del migliore in campo della sfida: 

Il Sapore della prima doppietta a Sassuolo: “Ha un sapore molto buono. Prima doppietta che vale i tre punti. Grazie anche agli assist dei miei compagni. Siamo contenti per la prestazione, venivamo da una settimana non facile. Ci siamo resi ricompatti subito e siamo felici di questa grande prestazione”.

Gli assist che non erano neanche facili, te sei stato bravo a metterla dentro: “Davanti lavoriamo tanto insieme, l’intesa cresce sempre. Siamo una squadra forte e tra tre giorni ci aspetta un’altra gara importante. Possiamo mettere in difficoltà chiunque”.

Miglior attacco della Serie A, anche se tante devono ancora giocare: “Noi lavoriamo sul campo e ci miglioriamo, il nostro obbiettivo è questo”.

Dopo Roma non è stata semplice: “No assolutamente, ci stava. Venivamo da una partita strana e oggi all’inizio abbiamo risentito delle scorie, ma volevamo vincere. Dopo il primo gol ci siamo rilassati e abbiamo giocato da squadra”.

Adesso il Parma: “Sì, una partita difficilissima. Dobbiamo prepararla bene cercando di recuperare energie”.

Svari anche a sinistra: “Sì, oggi il Mister ha messo Defrel trequartista e io e Berardi punte più larghe. Sono felice a giocare anche così”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

de zerbi sassuolo-udinese 0-1

De Zerbi dopo Sassuolo-Torino 3-3: “Non dobbiamo sentire la pressione della classifica”

Una serata nebbiosa regala ai tifosi neroverdi una partita vissuta al cardiopalma. Al Mapei Stadium …