mercoledì , 25 novembre 2020
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / Calciomercato: asse di mercato Sassuolo-Perugia, Bucchi ha chiesto tre giocatori

Calciomercato: asse di mercato Sassuolo-Perugia, Bucchi ha chiesto tre giocatori

Il Sassuolo è l’unica squadra di Serie A senza allenatore e senza date ne luogo del ritiro estivo (anche se le nostre indiscrezioni sul ritiro del Sassuolo 2017, sono più di una voce). Detto questo, la piazza neroverde attende con impazienza l’annuncio ufficiale di Cristian Bucchi come nuovo allenatore, ma bisognerà aspettare fino alla prossima settimana, in questo momento Bucchi è in vacanza a Dubai con la famiglia, rientrerà lunedì.

Leggi anche > CALCIOMERCATO SASSUOLO: CHE FOLLA IN ATTACCO, LA SITUAZIONE

Il Sassuolo è già al lavoro per definire lo svincolo del nuovo allenatore con il Perugia, e nell’affare Bucchi, come “contropartite” ci sarebbero diversi giocatori. Il mister avrebbe chiesto a Giovanni Carnavali tre dei suoi ex giocatori: Jacopo Dezi, centrocampista di proprietà del Napoli in prestito al Grifo (ne avevamo parlato qui); Gianluca Di Chiara, difensore 24 anni, valutato 3 milioni di euro; Francesco Nicastro, attaccante 25 anni, che potrebbe arrivare in prestito.

scamacca

Asse di mercato tra Sassuolo e Perugia non solo in entrata, dall’Emilia potrebbero partire verso l’Umbria due talenti neroverdi: Gianluca Scamacca e Nicholas Pierini, attaccanti del Sassuolo Primavera. La società neroverde potrebbe girare i due calciatori il prestito al Grifo, per fare esperienza in serie cadetta, perchè nonostante la qualità dei due giocatori, in prima squadra a Sassuolo potrebbero trovare poco spazio.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Gorkem Saglam

Calciomercato Sassuolo: sfida all’Atalanta per il turco Gorkem Saglam

La storia d’amore tra il Sassuolo e i talenti turchi è ancora fiorente: secondo il …