lunedì , 24 Giugno 2024

Calcio virtuale e poker digitale: hanno davvero qualcosa in comune

Il mondo del gioco è in continua evoluzione. La premessa vale tanto per le competizioni sportive, quanto per quei giochi di abilità con le carte, tra cui il poker regna incontrastato. Come è noto, la fortuna può fare la differenza decisiva in entrambi i campi, ma le abilità individuali possono dominare la sorte e favorirla. Come si sono evoluti i principali canali di gioco di oggi? Come stanno cambiando gli sport virtuali e il poker digitale nell’intrattenimento contemporaneo?

L’evoluzione di e-sport e poker online

Dare un calcio a un pallone e tirare in porta oggi è molto più semplice grazie alla diffusione di videogiochi sempre più realistici e competitivi. A dirla tutta, i videogiochi oggi sono molto più di un semplice passatempo, e quelli in cui la sfida è più serrata sono ormai stati promossi al rango di sport elettronici. Questi sono gli ormai famosi e-sport, competizioni videoludiche che coprono moltissimi ambiti. Tra i videogiochi più in vista, spiccano proprio le simulazioni di sport, con il calcio virtuale in testa.

Nel frattempo, come gli sport tradizionali sono approdati a una nuova dimensione LIVE e virtuale, così hanno fatto anche altri giochi di abilità, non certo meno raffinati. L’esempio principale è costituito dal poker. Il gioco di carte più diffuso al mondo domina ormai anche la rete, grazie a casinomonkey.it e poker room in cui è possibile allenarsi a tutte le varianti, e non solo. Il tempo dei videopoker ha lasciato il passo a sale da gioco virtuali che permettono a giocatori reali di confrontarsi in diretta in tornei multi-tavolo. Andando al di là delle differenze che esistono tra poker offline e online, quel che qui preme analizzare sono le distinzioni e le somiglianze tra i due fenomeni: e-sport, con il calcio virtuale in prima linea, e poker digitale.

Perché il calcio virtuale e il poker online si somigliano?

Analizzando i fenomeni e-sport e poker sotto la lente dell’osservatore contemporaneo, emergono delle somiglianze decisive legate all’uso di internet. L’approdo nel mondo online ha infatti favorito un considerevole boom di utenti, che probabilmente non si sarebbero mai avvicinati né al calcio reale, né al poker offline, senza questi mezzi.

La storia di e-sport e poker digitale, in entrambi i casi, affonda le radici nel mondo reale. Non sarebbero nati gli sport virtuali calcistici se non ci fossero stati i videogame a uno o più giocatori su calcio o altre competizioni. Allo stesso modo, questi videogiochi non sarebbero esistiti se a monte il calcio non fosse uno sport tanto amato. Lo stesso ragionamento vale per il poker: non potrebbe esistere il poker online senza il successo del Texas Hold’Em o delle altre varianti nel mondo fisico.

Al di là dei passaggi necessari all’evoluzione dei due fenomeni, un altro punto in comune è costituito dall’abilità richiesta per eccellere nel proprio campo. Si tratta di capacità particolarmente diffuse, forse più delle normali doti atletiche richieste a un giocatore di calcio reale, nel caso degli e-sport. Non da meno, il giocatore di calcio virtuale deve imparare a conoscere i propri avversari, allenarsi duramente per affinare la propria strategia e migliorare costantemente nel gioco. Il discorso è simile per il poker online, che spesso è usato come base per allenarsi e avvicinarsi ai più grandi tornei, il tutto comodamente da casa.

Quali sono le differenze tra e-sport e poker online?

La principale differenza tra calcio virtuale e poker online è costituita dalle persone e dal ruolo che queste giocano nella preparazione e nelle competizioni del giocatore. Il poker è sostanzialmente un gioco individuale, per quanto le versioni LIVE online permettano di interagire e confrontarsi anche in chat con gli avversari, anche su più tavoli diversi. Al contrario, gli e-sport e il calcio elettronico in primis non potrebbero esistere senza un forte spirito di collaborazione tra giocatori e il loro team.

In questo senso, cambia anche l’approccio al fattore economico. Il poker online è ancora reputato principalmente un gioco d’azzardo e l’immaginario comune fa fatica a concepirlo come uno skill game o uno sport professionale. Gli e-sport, al contrario, sono più noti per la loro componente ludica e d’intrattenimento, e meno per quella agonistica e remunerativa. Si delinea forse così un’altra fatidica somiglianza tra calcio virtuale e poker online: entrambi devono ancora sgomitare per farsi strada e ottenere il riconoscimento che meritano.

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

spalletti dopo sassuolo napoli

Euro 2024, Italia-Albania: l’esordio degli azzurri

La nazionale di Spalletti esordirà agli Europei la sera di sabato 15 giugno contro gli …