domenica , 27 settembre 2020
Home / Campionato / Brescia-Sassuolo 0-2: un successo firmato da Traorè, Caputo e Pegolo
brescia-sassuolo 0-2
foto: foxsports.it

Brescia-Sassuolo 0-2: un successo firmato da Traorè, Caputo e Pegolo

Brescia-Sassuolo finisce 0-2: un risultato importantissimo per la formazione neroverde, che torna finalmente alla vittoria dopo tre pareggi di fila e la sconfitta rimediata contro la Lazio. Ma soprattutto lo fa contro una di quelle squadre che sono dirette concorrenti nella lotta salvezza. Uno scontro diretto che ci lancia all’undicesimo posto, alla pari con Hellas Verona e Bologna e a soli due punti dal trio Milan-Napoli-Torino.

Non male, davvero. La crescita del Sassuolo dell’ultimo periodo è sotto gli occhi di tutti. A partire dalla trasferta di Lecce la formazione di De Zerbi ha solo peccato di ingenuità un paio di volte, ma non ha sbagliato una volta un approccio di gioco né dato vita ad una prestazione totalmente insoddisfacente.

Leggi anche > DE ZERBI: “UNA VITTORIA CHE VALE DOPPIO”

tabellino brescia sassuolo
foto: foxsports.it

Brescia-Sassuolo 0-2: dopo tre pareggi una vittoria fondamentale

Ottimo, dunque. Anche perché in tanti ci ricordiamo le voci che circolavano tra i tifosi dopo la vittoria di Bologna, quando all’orizzonte c’erano le sfide contro Lazio, Juve, Cagliari e Milan.

Quattro partite dalle quali è venuta fuori una sola sconfitta e tre pareggi. Tre punti che sono forse un po’ pochini per quanto visto sul campo, ma che sono stati coronati dalla vittoria di Brescia.

Leggi anche > LE PAGELLE DELLA SFIDA DI BRESCIA

live brescia-sassuolo diretta
foto: foxsports.it

Battere il Napoli per andare in vacanza felici

Vittoria che porta le firme di Traorè e Ciccio Caputo anche se, ancora una volta, non dobbiamo dimenticarci di Gianluca Pegolo, che con le sue parate è stato ancora una volta provvidenziale. Sarà un caso, sarà la sua bravura, sarà la sempre maggiore sicurezza che Marlon e Romagna stanno acquisendo in difesa. Ma nelle ultime due gare, quelle in cui ha giocato il nostro adorato Pegolone, non si è subito gol. In due partite di fila, non succedeva dallo scorso gennaio.

Leggi anche > TRAORÈ: “DEVO CONTINUARE COSÌ”

Ora però c’è da chiudere il filotto e, provare a battere anche il Napoli, che domenica sera arriva al Mapei Stadium. La formazione appena rilevata da Rino Gattuso quest’anno è forse meno temibile d’un tempo, anche se la voglia di riscossa può spingere i partenopei oltre ogni limite. Sta al Sassuolo porlo in modo che non lo superino.

Leggi anche > OBIANG: “ORA TESTA AI PARTENOPEI, STIAMO CRESCENDO”

foto: sassuolocalcio.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

De Zerbi dopo Spezia-Sassuolo 1-4: “Potevamo fare anche più gol, vogliamo essere protagonisti di questo campionato”

Roberto De Zerbi ha parlato nel post-partita di Spezia-Sassuolo 1-4, raccontando la sua visione rispetto …