martedì , 22 ottobre 2019
Home / Notizie Neroverdi / Bologna, shock Mihajlovic: il tecnico lascia per motivi di salute

Bologna, shock Mihajlovic: il tecnico lascia per motivi di salute

Una brutta notizia scuote il mondo della Serie A nel pieno dei ritiri estivi. L’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic, a seguito di alcuni accertamenti medici, sarebbe sul punto di lasciare la guida dei rossoblù a causa di seri problemi di salute. Le condizioni del tecnico serbo, a quanto si apprende da TuttoBolognaWeb, richiederebbero una terapia d’urto non rimandabile.

Nel corso della giornata odierna una conferenza stampa chiarirà la situazione e il futuro di Mihajlovic, con il Bologna con ogni probabilità costretto ad affidarsi ad un nuovo condottiero. Dopo aver riportato i felsinei dalla zona retrocessione al decimo posto nella passata stagione, Mihajlovic era stato confermato con grande convinzione e si apprestava a guidare una squadra che aveva mostrato grande capacità di seguire le sue direttive.

A Mihajlovic i migliori auguri per una rapida risoluzione delle sue problematiche, con la speranza di rivederlo presto in panchina, da parte di tutta la redazione di Canale Sassuolo e dalla tifoseria neroverde.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Esultanza Sassuolo

Prestiti Sassuolo, Settimana 10: prima rete per Babacar, ancora in gol Odgaard

SERIE A Claud ADJAPONG: tarda ad arrivare l’esordio in campionato per il giocatore dell’under 21 …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi