mercoledì , 30 settembre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Beppe Iachini al Sassuolo: tutto quello che sarebbe potuto essere
beppe iachini sassuolo
foto: ansa

Beppe Iachini al Sassuolo: tutto quello che sarebbe potuto essere

Domenica ad Empoli, il Sassuolo si ritroverà contro una squadra agguerrita che sta lottando con i denti per non retrocedere. Ma soprattutto si troverà di fronte un uomo al quale la tifoseria neroverde deve sempre e solo dei ringraziamenti: Beppe Iachini.

È stato lui l’uomo della transizione tra il ciclo di Di Francesco e quello che si prospetta essere il ciclo di De Zerbi. Un uomo che ha sempre lottato con le unghie e con i denti e che sin dal suo arrivo a Sassuolo ha preso la squadra per mano, portandola non solo alla salvezza ma al suo miglior piazzamento in serie A dopo il miracolo europeo del Difra.

Leggi anche > EMPOLI-SASSUOLO, LA PARTITA DEGLI EX

Beppe Iachini-Sassuolo: tutto quello che sarebbe potuto essere

Ebbene, il buon Beppe è andato via lo scorso giugno per vedute discordanti con la società, che già aveva individuato De Zerbi. Un calcio forse troppo sanguigno, il suo. Non bello da vedere, ma effettivo. Altroché.

Quando penso a Beppe Iachini penso sempre a tutto quello che sarebbe potuto essere e che non è stato. Penso ai ragazzi che ha avuto. A come ha gestito Politano e Berardi, a come ha fatto esplodere Rogerio e Sensi (e anche Dell’Orco, che guardacaso lo ha seguito a Empoli appena ha potuto). A come ci faceva arrabbiare e sorridere, imprecare ed esultare, sospirare e spaventare…

Beppe è sempre stato un tecnico onesto. Uno che il suo lavoro lo ha sempre fatto con passione e serietà. E con quel maledetto cappellaccio sulla testa. Peccato che ora indossi quello dell’Empoli…

>> LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI DELLA SERIE IL VANEGGIO <<

beppe iachini sassuolo
foto: ansa
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Alessandro Pilati

Prestiti Sassuolo, Settimana 1: riparte tutto il calcio, fino alla Serie D

SERIE A Cristian DELL’ORCO: in campo 87′ in Spezia-Sassuolo 1-4. Edoardo GOLDANIGA: in campo 90′ …