venerdì , 2 Dicembre 2022

Cristian Casali

Non sono mai stato un vero appassionato di calcio, di quelli che battezzano una squadra e se la portano dietro fino alla bara. Guardavo qualche partita qua e là, preferivo ascoltarmi un cd. Ma poi è arrivato il richiamo del Sassuolo, il ranocchio che diventa principe, così mi sono detto "proviamo". Ho iniziato a seguire la squadra allo stadio, e ora non riesco più a farne a meno. Sono stato catapultato involontariamente in questo mondo, sono diventato un tifoso. E poi adesso, grazie al Sassuolo, mi sento un po' principe anch'io.

Di o De?

Meglio il Sassuolo di Roberto De Zerbi o il Sassuolo di Eusebio Di Francesco? È complicato dare una risposta a questa domanda, in particolare per noi tifosi. Certamente Eusebio e Roberto sono i due allenatori, almeno negli ultimi anni (da quando il Sassuolo milita nella massima serie), più apprezzati dai …

Leggi Tutto »