martedì , 29 settembre 2020
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / Arriva Defrel: c’è aria di “falso nueve”

Arriva Defrel: c’è aria di “falso nueve”

Manca ancora l’ufficialità, ma secondo le notizie che tutti i principali media hanno diffuso il Sassuolo ha raggiunto l’accordo con il Cesena per assicurarsi, per 7 milioni di euro, le prestazioni di Grégoire Defrel, attaccante francese classe ’91 che durante la scorsa stagione ha centrato 9 volte il bersaglio. Termina così la telenovela che ha visto gli uomini mercato neroverdi dare la caccia a colui che dovrebbe rimpiazzare Simone Zaza nei cuori della curva sassolese.

C’è però da sottolineare un aspetto non di poco conto: così come Abel Hernandez, altro giocatore accostato al Sassuolo, Defrel non è un centravanti “classico” come era l’ex numero 10 neroverde oggi in forza alla Juventus. Il talento francese può ricoprire più ruoli sul versante d’attacco (seconda punta, trequartista…) ma dalla sua biografia possiamo capire che tende addirittura a preferire l’assist per i compagni che la conclusione diretta in porta.

Resta dunque un piccolo dubbio di fondo, acutamente evidenziato da alcuni nostri lettori: forse Di Francesco vuole puntare su Defrel per fargli ricoprire il ruolo di “falso nueve” che chi ha seguito la scorsa stagione ha imparato a veder accostato a Menez del Milan?

defrel2

Non si tratterebbe di un vero e proprio cambio di modulo: il 4-3-3 di scuola zemaniana manterrebbe la sua natura ma, al contrario di come avveniva con Zaza, il riferimento centrale del reparto andrebbe più a dare la caccia al pallone anziché attendere i suggerimenti dei compagni. Una soluzione, questa, che potrebbe favorire le conclusioni a rete degli esterni, in primis Sansone e naturalmente Berardi.

Defrel è comunque un elemento molto interessante abituato a spaziare e a non dare punti di riferimento alle difese avversarie. Potremo valutare molto presto (pare che lunedì siano in programma le visite mediche) se le nostre supposizioni tattiche troveranno riscontro nella realtà: magari la prima occasione sarà il Trofeo Tim del prossimo 12 agosto, quando il nuovo arrivato avrà già avuto modo di dare inizio ad una stagione durante la quale portare in alto il Sassuolo…a suon di gol.

di Massimiliano Todeschi

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Gianluca Scamacca

Calciomercato Sassuolo: Scamacca al Genoa, ma c’è la questione dei positivi al Covid-19

Il passaggio di Gianluca Scamacca al Genoa è ormai cosa fatta. La situazione è però …