lunedì , 20 Maggio 2024

Acerbi era a un passo dall’Inter: ecco perché è saltato tutto

Il mancato addio di Francesco Acerbi è stata una delle buone notizie di questo calciomercato: la permanenza ed il rinnovo del roccioso difensore danno infatti una certa sicurezza in difesa, che con l’arrivo di Goldaniga è sicuramente aumentata.

Oggi, a quasi due mesi dal clamoroso rinnovo, l’agente del difensore Augusto Carpeggiani ha parlato ai microfoni di calciomercato.it dei motivi che hanno spinto il suo assistito a non lasciare l’Emilia.

Il difensore avrebbe dovuto firmare con l’Inter, ma a non volerlo è stato il nuovo allenatore nerazzurro e il coordinatore dell’area tecnica dei milanesi: “La trattativa era ben avviata, c’erano stati contatti e colloqui, ma con l’avvento di Spalletti e Sabatini le cose sono cambiate e sono state fatte altre scelte. E noi abbiamo deciso di rinnovare il contratto col Sassuolo fino al 2022“.

Leggi anche > CARNEVALI: “DISCUTEREMO IL RINNOVO DI MATRI E PELUSO. E IL NAPOLI NON HA OPZIONATO BERARDI”

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

flamingo utrecht

Ryan Flamingo saluta il Sassuolo: l’Utrecht esercita il diritto di riscatto

Si chiude ufficialmente l’avventura di Ryan Flamingo con il Sassuolo: l’Utrecht ha ufficialmente esercitato il …