domenica , 17 dicembre 2017
Home / Notizie Neroverdi / World Soccer 500: nella classifica dei 500 calciatori più importanti del pianeta, ci sono due neroverdi

World Soccer 500: nella classifica dei 500 calciatori più importanti del pianeta, ci sono due neroverdi

La prestigiosa rivista inglese World Soccer, nel numero di Aprile ha pubblicato la World Soccer 500, si tratta di un elenco dei 500 calciatori più importanti del pianeta.

Non si tratta di una classifica, i calciatori sono stati inseriti in ordine alfabetico, la Serie A è rappresentata da 45 giocatori, dei quali 16 sono italiani, tra questi Domenico Berardi e Simone Zaza del Sassuolo.

Ai 16 italiani si aggiungono 7 che giocano all’estero, questo l’elenco dei calciatori italiani inseriti nella World Soccer 500:

Domenico Berardi (Sassuolo), Giacomo Bonaventura (Milan), Gianluigi Buffon (Juventus), Antonio Candreva (Lazio), Giorgio Chiellini (Juventus), Matteo Darmian (Torino, curiosamente segnalato come argentino, ndr), Daniele De Rossi (Roma), Mattia Destro (Milan), Antonio Di Natale (Udinese), Manolo Gabbiadini (Napoli), Lorenzo Insigne (Napoli), Andrea Pirlo (Juventus), Fabio Quagliarella (Torino), Stefano Sturaro (Juventus), Francesco Totti (Roma), Simone Zaza (Sassuolo).

E i 7 calciatori italiani impegnati in squadre straniere:

Mario Balotelli (Liverpool), Sebastian Giovinco (Toronto), Thiago Motta (PSG), Daniel Osvaldo (Boca Juniors), Graziano Pellé (Southampton), Andrea Raggi (Monaco), Marco Verratti (PSG).
Dei 45 calciatori che rappresentano la Serie A, 10 sono della Juventus, 8 della Roma e completa il podio il Napoli con 7 calciatori.

worldsoccer500

Clicca qui per l’elenco completo.

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Il Sassuolo sbaglia i rigori… ma poi vince: lo strano caso dei neroverdi

Il Sassuolo sbaglia i rigori. Ormai è un assioma. Un dato quasi certo. Quello che fa tremare ogni tifoso quando vede l'arbitro indicare il dischetto. Ma il caso vuole che, ogni volta che la squadra neroverde sbaglia un penalty, poi vince la partita...

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi